Gasperini : “Un suicidio per questo sport e non aggiungo altro “

Gasperini
L’allenatore dell’Atalanta Gian Piero Gasperini

L’allenatore Gian Piero Gasperini ha cosi commentato la sconfitta contro il Real Madrid :

L’allenatore dell’Atalanta Gian Piero Gasperini ha fine gara : Peccato, perché la partita è stata rovinata, di sicuro undici contro undici non so cosa sarebbe successo ma avremmo visto un’altra storia. Adesso dobbiamo andare a vincere a Madrid, abbiamo solo un risultato. Loro sono fortissimi, però avrei voluto giocare in undici per tutto il match. Vogliono togliere i contrasti dal calcio ed è un suicidio per questo sport.

E qui mi fermo, altrimenti dall’Uefa arriva la squalifica. Ma non possiamo più vedere arbitri che non hanno mai giocato a calcio e che non sanno distinguere tra un fallo e un contrasto. Se non riescono a capire questo, che cambino lavoro.

Di Marzio : ” Non so se Sarri sia l’allenatore giusto per la Fiorentina “

Di Marzio
L’ex dirigente e allenatore Gianni Di Marzio

L’ex dirigente e allenatore Gianni Di Marzio ha cosi parlato della Fiorentina : ( fonte : Fiorentina.it )

L’ex dirigente e allenatore Gianni Di Marzio è intervenuto ai microfoni di Lady Radio della situazione allenatore alla Fiorentina: Prandelli è un gentleman: ha raccolto una Fiorentina in difficoltà e la sta facendo giocare bene. Se poi ci si chiede se Sarri è giusto per la panchina del futuro a prescindere da Prandelli, dico che a Napoli ha lavorato bene e fa un calcio con palleggio e circolazione di palla, dalla difesa in linea alta e l’imbucata finale.

Però per assecondare il suo gioco devi ovviamente avere determinati giocatori. Il calcio cambia sempre, ora giocano con le ripartenze non molto alte ma giocano così, impostando dal basso e vanno incontro ad errori. Lo stesso Sarri dovrebbe adeguarsi alle metodologie moderne. Un suo discepolo che si aggiorna sempre è De Zerbi che mi piace, attacca, fraseggia tiene bene la linea, a tre quarti di campo. Ma non so se Sarri è giusto per la Fiorentina perché non so se ha i giocatori giusti al suo gioco”.