Biraghi faccia a faccia coi tifosi si è voluto scusare per la finale persa

Biraghi

Il capitano della Fiorentina Cristiano Biraghi si è voluto scusare con i suoi tifosi

Mani sui fianchi, immobile, davanti a quella curva. Davanti ai 10mila tifosi della Fiorentina che sono arrivati ad Atene. E’ rimasto fino alla fine, lì fermo mentre i viola dagli spalti se ne andavano, guardando la delusione, l’amarezza che ancora una volta attanagliano il cuore di Firenze e della Fiorentina. 

È il capitano, Cristiano Biraghi, che per l’ennesima volta deve subire la sconfitta della sua squadra nella maledetta finale di Conference League

termine della partita, mentre i biancorossi festeggiavano in campo, la squadra è rimasta immobile. Qualcuno seduto a terra, qualcun altro con le mani a coprirsi la faccia. L’espressione della sofferenza.

Il capitano, con il suo faccia a faccia davanti ai tifosi, si è così voluto scusare con tutti loro. Insieme a lui sono arrivati anche Milenkovic Belotti

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *