Category Archives: Champion’s League

Porto-Juventus 2-1 : Portoghesi in gol con Taremi e Marega

Porto-Juventus
Porto-Juventus 2-1 : i gol di Marega ,Taremi e Chiesa

Il Porto batte la Juventus 2-1 nella gara d’andata degli ottavi di finale della Champions League 2020/2021 :

I Dragoes di Conceiçao in gol con Taremi e Marega nelle prime battute delle due frazioni con la Juve distratta e poco concentrata ma Chiesa ha accorciato le distanze tenendo accesa la fiamma della qualificazione. Tegola per la Vecchia Signora poco dopo la mezz’ora: Chiellini costretto al cambio per un infortunio al polpaccio. Problemi anche per de Ligt nel finale. Ravanelli : Chiesa ? In lui il giusto spirito Juventino

Porto-Juventus 2-1 : PORTO (4-4-2): Marchesin; Manafà, Mbemba, Pepe, Zaidu; Otavio (56’ Luis Diaz), Sergio Oliveira (90’ Loum), Uribe, Corona (90’ Chico Conceiçao); Taremi, Marega (66’ Grujic). Allenatore: Sergio Conceiçao.

JUVENTUS (4-4-2): Szczęsny; Danilo, de Ligt, Chiellini (34’ Demiral), Alex Sandro; Chiesa, Bentancur, Rabiot, McKennie (63’ Morata); Ronaldo, Kulusevski (77’Ramsey). Allenatore: Pirlo.

Hits: 21

La Juve batte il Barcellona e va in testa al girone .

La Juve batte il Barcellona
Cristiano Ronaldo autore di due rigori

La Juve batte il Barcellona e adesso è in testa al girone .Due rigori di Ronaldo e una rete di McKennie regalano la vittoria ai bianconeri. Catalani in crisi nera

La Juventus vince 3-0 al Camp Nou e si prende il primo posto nel girone di Campions League. I bianconeri aggrediscono da subito un Barcellona in crisi nera. Al 12’ Araujo stende Ronaldo in area: rigore di CR7 e 1-0. Raddoppia McKennie su assist dell’ex viola Cuadrado al termine di un’azione corale, poi nella ripresa altro rigore di Ronaldo per mani di Lenglet, assegnato grazie alla Var. Nel Barcellona, l’ultimo ad arrendersi è stato Messi, protagonista anche di un bel duello con Gigi Buffon.

Hits: 284

Juventus-Barcellona 0-2 : Pirlo e giocatori troppo sopravalutati .

Juventus-Barcellona
Juventus-Barcellona 0-2

Il Barcellona apre la crisi Juve: società presuntuosa, Pirlo e giocatori sopravvalutati. Così non vince niente .

Come temuto, la prima sconfitta della stagione (0-2) arriva con il Barcellona e in Champions League, mette definitivamente a nudo i limiti della Juventus e dell’allenatore che non ha, apre la crisi tecnica di una società presuntuosa e arroganteAndrea Agnelli aveva licenziato Maurizio Sarri, comunque fresco di scudetto, dopo l’eliminazione negli ottavi con il Lione. Mi piacerebbe domandargli cosa pensa adesso della sua scelta di affidare la squadra a Pirlo – uno che non ha mai allenato e, se continua così, difficilmente allenerà ancora – al culmine di un ruolino di marcia che, a fine ottobre, recita un triste rosario: una vittoria e tre pareggi in campionato, una vittoria e una sconfitta in Champions.

La sintesi è presto fatta: non solo la Juve non vincerà lo scudetto, ma come ho detto – e ripeto – faticherà ad arrivare nelle prime quattro in Italia, mentre in Europa è fortunata ad appartenere ad un girone dove ci sono due avversarie talmente scarse (Dinamo Kiev Ferencvaros) da rendere impossibile una precoce retrocessione nel torneo di scorta (l’Europa League). Si qualificherà da seconda e, come con Sarri, verrà eliminata agli ottavi.

Il Barcellona, ancorché ferito e diviso, ha strameritato di vincere in forza di due reti, un palo e di almeno cinque occasioni fallite per volere entrare in porta con il pallone. Anzi, se non ci fosse stato Szczesny, autore di due strepitose e ravvicinate parate su Dembelé e Griezmann, la punizione sarebbe stata più pesanteMessi ha fatto Messi anche se ha segnato alla fine e solo su calcio di rigore (fallo del “fenomenale” Bernardeschi, appena entrato al posto del disastroso Rabiot), ha sbagliato un gol, ma ha cucito il gioco. Non è vero che ha giocato da prima punta .

Hits: 199

Il Bayern Monaco campione d’Europa per la sesta volta .

Bayern Monaco
Il Bayern Monaco campione d’Europa

Sesto trionfo per i bavaresi: a Lisbona finisce 1-0 con un gol dell’ex juventino al 59′ . ( Fonte : Fiorentina.it )

Bayern Monaco sul tetto d’Europa. I tedeschi trionfano in Champions, superando il Paris Saint Germain per 1-0 nella finale di Lisbona.

A decidere la sfida davanti agli spalti vuoti dello stadio Da Luz è Coman, un francese: l’attaccante, cresciuto nel vivaio parigino, punisce la sua ex squadra con un colpo di testa chirurgico dopo un’ora di gioco.

Il Bayern, campione d’Europa per la sesta volta, completa la cavalcata straordinaria e solleva la coppa dalle grandi orecchie dopo aver vinto tutti i match della competizione. Un record nella storia del torneo.

Hits: 150

Champions League : Lipsia-Paris Saint-Germain 0-3 .

champions league
L’esultanza dei giocatori del Psg

Champions League, Lipsia-Paris Saint-Germain 0-3. Prima storica finale per i francesi . ( fonte : La Nazione )

E’ il Paris Saint-Germain la prima finalista di Champions League: i francesi battono con un perentorio 3-0 il Lipsia, che cade sotto i colpi di Marquinhos, Di Maria e Bernat, chiudendo così la propria esaltante cavalcata nella competizione continentale più importante. Continua invece quella di Neymar Mbappé, che curiosamente non hanno trovato la via della rete ma contano di riscattarsi nella prima storica finale del PSG, che aspetta la vincente dello scontro tra Bayern Monaco e Lione.

Hits: 191

Champions League : L’Atalanta eliminata in tre minuti .

Champions League
Champions League , Atalanta eliminata

Anche l’Atalanta è fuori dalla competizione dopo essere stata sconfitta dal P.S.G in tre minuti .

L’Atalanta esce dalla Champions League al termine di una partita con un finale alquanto beffardo contro il PSG. La squadra di Gasperini, in vantaggio con Pasalic nel primo tempo, sembrava ben indirizzata verso la vittoria finale. Poi però al novantesimo è arrivato il pareggio di Marquinhos dopo un’azione confusa. Pochi secondi dopo ecco il vantaggio del Paris Saint Germain firmato dal subentrato Choupo-Moting. Nel corso della partita l’Atalanta ha anche cestinato delle occasioni abbastanza clamorosa. Una delle quali con l’ex Fiorentina Muriel.

Hits: 207

Juventus vince in rimonta per 2-1 ma non basta . E’ eliminata

juventus
La Juventus eliminata in Champion’s League

Bianco-neri vincono in rimonta per 2-1 , ma non basta per la rete subita a Torino . Ed è eliminata dalla Champion’s

La Juventus vince in casa contro il Lione. Ma non basta per andare avanti in Champions League. I bianconeri infatti abbandonano la competizione europea a causa anche della rete subita a Torino questa sera. Il totale infatti nei 180 minuti è di 2-2 ma il gol in trasferta del Lione premia i francesi. Le reti della Juventus sono state segnate da Cristiano Ronaldo. Nell’altra partita il Manchester City ha vinto eliminando il Real Madrid.

Hits: 150

Agnelli : Giusto che un club come l’Atalanta possa andare in Champion’s ?

agnelli
Andrea Agnelli presidente della Juventus

Le parole di Andrea Agnelli raccolte da calcioefinanza.it:

Oggi ci sono posizioni dominanti, dei grandi mercati e delle grandi leghe. Magari si può mantenere il proprio livello internazionale con una determinata posizione minima in classifica, ci sono molti modi. Si può discutere sul fatto che solo perché sei in un grande paese devi avere accesso automatico alle competizioni. Ho grande rispetto per quello che sta facendo l’Atalanta, ma senza storia internazionale e con una grande prestazione sportiva ha avuto accesso diretto alla massima competizione europea per club. È giusto o no? Penso alla Roma, negli ultimi anni ha contribuito a mantenere il ranking italiano. Tuttavia dopo aver avuto una brutta stagione è fuori, con quello che ne consegue a livello economico. Bisogna anche proteggere gli investimenti e i costi.

Hits: 129

Champion’s League : L’ajax batte la Juve , bianconeri eliminati .


All’Allianz Stadium l’Ajax batte la Juve in rimonta e supera i quarti di finale. CR7 la sblocca al 28′ ancora con un colpo di testa, van de Beek pareggia dopo sei minuti. 

champion's league
L’esultanza dell’ajax

JUVENTUS (4-3-3): Szczesny; De Sciglio (64′ Cancelo), Bonucci, Rugani, Alex Sandro; Emre Can, Pjanic, Matuidi; Bernardeschi (80′ Bentancur), Dybala (46′ Kean), Ronaldo. All. Allegri

AJAX (4-2-3-1): Onana; Veltman, De Ligt, Blind, Mazraoui (11′ Sinkgraven, 82′ Magallan); Schöne, De Jong; Ziyech (88′ Huntelaar), van De Beek, Neres; Tadic. All. ten Hag

Si interrompe ai quarti di finale il sogno Champions della Juventus. Cristiano Ronaldo mancherà l’appuntamento con la semifinale della massima competizione europea, a cui era abbonato dal 2010. Ma il dramma bianconero va oltre. Dopo l’1-1 di Amsterdam, il gol del vantaggio di CR7 (ancora di testa, come all’andata) sembrava aver spianato la strada per la qualificazione, anche perché l’Ajax aveva perso il sostituto dello squalificato Tagliafico dopo soltanto 10′ di gioco. Ma la squadra di ten Hag ha continuato a fare calcio a modo suo, il più divertente d’Europa in questo momento, senza farsi prendere dallo sgomento. 

Sei minuti dopo il gol di Ronaldo arriva la rete di van de Beek, che gela Szczesny e manda le squadre all’intervallo sullo stesso risultato dell’andata. Per affrontare la ripresa Allegri si gioca la carta Kean, che sostituisce Dybala (messo ko in occasione di un contrasto con Blind). Ziyech ha due volte la palla del 2-1 ma prima Szczesny e poi Pjanic tengono in vita la squadra di Allegri. Che però si lascia sorprendere su un corner, sul quale de Ligt svetta tra Rugani e Alex Sandro trovando il vantaggio. Lancieri vicini al tris per due volte, sempre con Ziyech: prima grazia Szczesny cercando un assist quando poteva colpire a rete, poi il gol gli viene negato dal VAR. Che nei minuti di recupero nega un rigore a Bentancur che chiedeva il mani in area di Blind. L’Ajax fa festa e centra le semifinali, così come il Barcellona che elimina il Manchester United. Niente da fare per la Juve, che abbandona la Champions e sabato potrebbe festeggiare l’ottaco scudetto consecutivo, ma l’umore dei bianconeri inevitabilmente non sarà a mille.

Hits: 187

Champion’s : La Juventus perde 2-0 contro l’Atletico Madrid .

La Juventus ha perso 2-0 nell’andata degli ottavi di Champions League contro l’Atletico Madrid



champion's
Atletico Madrid batte la Juve 2-0

Giovedì 21 febbraio :

Nell’andata degli ottavi di finale di Champions League i bianconeri sono stati sconfitti in Spagna . A segno, nel secondo tempo, prima Gimenez e poi il capitano Godin. Prima di queste reti anche un gol annullato con il VAR a Morata per una lieve spinta su Chiellini.



Nell’altra gara in programma questa sera il Manchester City ha vinto in trasferta contro lo Schalke per 2-3.




Hits: 124

Champion’s League , il sorteggio : Atletico-Juve e Roma-Porto .

 

Sorteggio degli ottavi di finale fortunato per i giallorossi, meno per i bianconeri. Europa League: Inter e Napoli con Rapid Vienna e Zurigo, corazzata Siviglia per la Lazio .

 

champion's league
Champion’s League

Martedì 18 dicembre : nei sorteggi di Champions 2019. L’estrazione degli ottavi di finale premia la Roma che pesca il Porto. Va decisamente peggio alla Juventus che trova l’Atletico Madrid. In Europa League sorridono Inter e Napoli che ai sedicesimi di finale se la giocheranno rispettivamente con Rapid Vienna e Zurigo.

Visitate la nostra pagina Facebook :

http://www.facebook.com/lafiorentinaebasta

Chi ha ambizione, non ha timore”, il commento sul sorteggio di Massimiliano Allegri su Twitter.

Hits: 13