Category Archives: Fiorentina

Bologna-Fiorentina 3-3 : I viola passano per tre volte in vantaggio .

bologna-fiorentina
L’ esultanza dopo il gol di Bonaventura

 BOLOGNA-FIORENTINA 3-3

Serie A, Bologna-Fiorentina 3-3: Palacio, che tripletta! Non bastano Vlahovic e Bonaventura : ( fonte : SportMediaset.it )

Bologna-Fiorentina 3-3 : I viola passano tre volte in vantaggio e altrettante volte vengono raggiunti dai felsinei, trascinati dall’ex Inter in una sfida ricca di gol ed emozioni .

Alla Fiorentina non riesce il colpo salvezza al Dall’Ara: contro il Bologna finisce 3-3 nella sfida valevole per la 34a di Serie A, un match in cui brilla su tutti il talento di Rodrigo Palacio: le sue tre reti, segnate al 31’, al 71’ e all’84’, sono determinanti per annullare quelle di Vlahovic al 21’ (su rigore) e al 73’, intervallate dal guizzo di Bonaventura al 64’. Punto utile ai felsinei per rifiatare, meno ai viola che rischiano ancora.

La certezza aritmetica non ci sarebbe stata nemmeno con la vittoria, è vero, ma non può che lasciare l’amaro in bocca, in casa Fiorentina, il pareggio del Dall’Ara, con la squadra di Iachini che tre volte passa in vantaggio e altrettante volte si fa raggiungere da un immenso Rodrigo Palacio. In una delle classiche del campionato italiano, il Derby dell’Appennino, sembra essere la voglia di conquistare punti importanti per la salvezza a fare la differenza, almeno all’inizio: la Fiorentina, non a caso, parte meglio e dopo poco più di 20 minuti è avanti, su rigore: l’arbitro Dionisi non ha dubbi nell’assegnare la massima punizione per un ingenuo fallo di mani di Soumaoro su conclusione dalla distanza di Pulgar, Vlahovic non sbaglia dal dischetto nonostante Skorupski intuisca la traiettoria .

Secondo Tempo :

Nella ripresa il match resta acceso, entrambi i tecnici credono ancora nell’undici iniziale e ad avere ragione è Iachini, che vede la sua squadra tornare avanti al minuto 64 grazie a una splendida conclusione in spaccata di Giacomo Bonaventura, su cross perfetto di Venuti. 

Ma Palacio, dall’altra parte, non ci sta: soltanto sette minuti dopo la rete del secondo vantaggio viola, infatti, l’ex Inter si fa trovare prontissimo ancora su imbeccata di Vignato, e batte per la seconda volta il portiere ospite. La voglia di salvarsi dei gigliati, però, sembra essere troppo forte, tanto che nonostante il colpo inferto poco prima è ancora Vlahovic a realizzare la rete del 3-2, appena due minuti dopo quella del Bologna, approfittando del pastuccio fra Soumaoro e Skorupski in uscita sul pallone .

. Tutto finito? Non con una vecchia volpe come Palacio in campo: arriva all’84’, infatti, la rete del 3-3, ancora su assist di Vignato, che sigilla di fatto il pari. Un punto ciascuno, dunque, al triplice fischio: Il Bologna sale a 39 punti e può ormai considerarsi tranquillo, la Fiorentina va a 35 e conserva ancora solo 4 punti sul terz’ultimo posto.

Bologna-Fiorentina , la probabile formazione . Torna Bonaventura .

sondaggio , bologna-fiorentina
Beppe Iachini tecnico della Fiorentina

La probabile formazione della sfida di oggi tra Bologna-fiorentina : Torna Bonaventura , la coppia d’attacco Ribery e Vlahovic .

La probabile formazione della sfida di oggi tra Bologna-Fiorentina :

Tra i pali ci sarà Dragowski :

Dragowski
Il portiere della Fiorentina Bart Dragowski

La difesa a tre sarà formata da Milenkovic, Pezzella e Caceres.

A centrocampo il rientrante dalla squalifica Bonaventura potrebbe scalzare Castrovilli, vanno verso la conferma dal 1′ Amrabat e Pulgar. Sulla corsia destra è pronto Venuti

Biraghi torna da titolare e la coppia d’attacco sarà formata da Ribery e Vlahovic

Mihajlovic : ” Contro la Fiorentina abbiamo grandi possibilità di vincere “

Mihajlovic
L’allenatore del Bologna Sinisa Mihajlovic

Il tecnico del Bologna Sinisa Mihajlovic ha parlato cosi alla vigilia della sfida tra Bologna e Fiorentina :

Sulla Fiorentina Mihajlovic ha spiegato: “Stanno bene, ieri sono andati in ritiro per volontà dei giocatori e questo fa capire come affronteranno la partita. Ma noi abbiamo grandi possibilità di vincere. 

Derby? Per me è derby per due squadre della stessa città... qua a Bologna ci sono 10 derby, ma questa è comunque una partita importante. Ci mancano 7 giocatori, e questo ci metterà in difficoltà però il recupero di Tomy ci da qualche possibilità in più in difesa. 

Se uno vuol fare bene il proprio lavoro il minimo che può fare è non sbagliare atteggiamento e dare il massimo. Poi le partite si possono sbagliare ma bisogna sempre uscire dal campo con la coscienza pulita. 

Fiorentina : Gattuso non ha ancora rifiutato , a solo preso tempo .

Fiorentina

A quanto ci risulta Gattuso non ha rifiutato la Fiorentina, ha solo preso tempo.

Gattuso si è preso del tempo, un po’ perché vuole dedicarsi al 100% al rush finale di campionato, un po’ perché vuole valutare le sue opzioni (c’è anche la Juve?). Questo però non vuol dire che abbia chiuso la porta alla Fiorentina.

Ci sono margini per poterne riparlare, insomma, e il collega Nicolò Schira, molto informato sulle questioni di mercato, rilancia via Twitter: “Gattuso è ancora la prima scelta di Commisso. La Fiorentina gli ha offerto un contratto biennale da 2 milioni a stagione e spera di trovare un accordo nei prossimi giorni”.

Fiorentina-Juventus 1-1 , un punto per la lotta salvezza . ( foto )

Fiorentina-juventus
L’esultanza di Vlahovic dopo il gol

Finisce con un pareggio la gara tra Fiorentina-Juventus , con il gol su rigore di Dusan Vlahovic .

La Fiorentina strappa un punto per la lotta salvezza e resta imbattuta contro la Juventus nel 2020/21: finisce 1-1 all’Artemio Franchi, al rigore di Vlahovic risponde a inizio ripresa Morata

fiorentina-juventus
Dusan Vlahovic , autore del gol

La partita :

Al 21′ Pulgar colpisce il palo grazie a una deviazione di Bonucci e un minuto più tardi Vlahovic invoca invano il rigore. Penalty che arriva invece al 28′, quando Rabiot salta con il braccio alto e il VAR richiama Massa per una revisione: dal dischetto va Vlahovic che con il cucchiaio supera Szczesny per l’1-0. Nel finale di tempo Ramsey ha l’occasione del pareggio a tu per tu con Dragowski, ma calcia a lato. Nella ripresa Pirlo cambia, dentro Kulusevski e Morata e proprio allo spagnolo bastano 31 secondi per andare in gol: servito sulla destra da Cuadrado, si accentra e di sinistro disegna un arcobaleno che si spegne sotto l’incrocio del secondo palo .

La Juve cresce e macina occasioni, ma non trova mai il colpo giusto: a porta vuota Chiellini rimette in mezzo al posto di battere a rete, mentre Ronaldo da solo manca un colpo di testa da buona posizione. Finisce così, 1-1 al Franchi e un punto che serve poco a entrambe le squadre: la Fiorentina non allunga sulla zona retrocessione, la Juve non piazza lo strappo Champions. 

Fiorentina : Cori e striscioni dei tifosi viola per la squadra .

Fiorentina
I tifosi viola davanti al centro sportivo ( Foto di : La Nazione )

Tifosi della Fiorentina nel pomeriggio di sabato per sostenere la squadra .

Cori e striscioni da parte dei tifosi della Fiorentina . Alcuni non del tutto amichevoli per la squadra viola. Ma comunque i tifosi della curva Fiesole si sono ritrovati ai “campini” di allenamento della Fiorentina per sostenere la squadra in vista della gara contro la Juventus con inizio alle 15.

 I supporter hanno dato la giusta carica alla squadra, ma non hanno risparmiato comunque il team da critiche, in una stagione a tratti difficile. Seppur, proprio con la Juventus all’andata a Torino, la Fiorentina vinse con un clamoroso 0-3 che rimarrà una delle vittorie più significative nel capoluogo piemontese contro l’antica rivale.

“Vincete o via tutti”, il significato, educolrato, di uno degli striscioni che sono stati esposti. La squadra si è presentata ai cancelli del centro sportivo per salutare i tifosi. Con loro anche il direttore generale Joe Barone, che ha parlato con i tifosi in vista della sfida

Genoa-Fiorentina 1-1 , i viola in 10 per l’espulsione di Ribery .

franck Ribery , genoa-fiorentina
Il francese della Fiorentina Franck Ribery

Finisce 1-1 la gara tra Genoa-Fiorentina . I viola restano in 10 per l’espulsione di Ribery .

Genoa-Fiorentina 1-1 : Un pareggio in dieci e un leggero allungo sulla zona pericolosa. Tutto sommato buono il bilancio della Fiorentina sul campo del Genoa, anche grazie alla sconfitta del Cagliari contro il Verona.

Nel primo tempo i viola a tratti giocano bene, con cambi di fronte, e quando restano in dieci a inizio ripresa  (grave ingenuità di un giocatore esperto come Ribéry) sanno soffrire e reggono l’urto (in verità non irresistibile) dei padroni di casa. Protagonista principale è Vlahovic che segna il gol del pareggio e poi lotta in maniera preziosa. 

Brivido finale per un intervento di Eysseric su Zappacosta nel recupero: i rossoblù furiosi reclamano il rigore, l’arbitro fa proseguire. Nel complesso, prova sufficiente dei gigliati: niente fuochi artificiali, ma di questi tempi va bene così.

Martinez Quarta : ” Mi sento bene e non vedo l’ora di tornare in campo “

Martinez Quarta
Il giocatore della Fiorentina Martinez Quarta

Le parole   del difensore viola Lucas Martinez Quarta, a pochi giorni dalle dimissioni di Prandelli :

Martinez Quarta sta preparando la trasferta di sabato (ore 15) con il Genoa, primo impegno per Beppe Iachini, esonerato a novembre, e  richiamato dopo le dimissioni di Cesare Prandelli.
Iachini, intanto, ha conosciuto  Sasha Kokorin, l’attaccante russo rientrato dopo un periodo di riabilitazione a Roma.

Martinez Quarta
Il nuovo giocatore viola Martinez Quarta

Mi sento bene, non vedo l’ora di tornare in campo ed aiutare la squadra giocando. Sono stato a Roma, ho fatto delle cure e adesso c’è ancora da lavorare per cercare di tornare al più presto. Davvero, non vedo l’ora di aiutare i miei compagni a vincere”. Questo il messaggio di Kokorin lanciato dai canali social ufficiali della Fiorentina. 

Kokorin ha lavorato una settimana a Roma per smaltire la lesione al muscolo retto femorale della coscia sinistra riscontrata una ventina di giorni fa.

kokorin
Il uovo giocatore della Fiorentina Kokorin

L’attaccante russo, trent’anni, è arrivato alla Fiorentina al termine del mercato di gennaio. L’esordio a febbraio, nella partita persa al Franchi contro l’Inter, e poi soltanto altre due presenze con la maglia viola per un totale di 77 minuti.

Lirola nei guai , sorpreso dalla polizia in una festa illagale .

Lirola
Il giocatore della Fiorentina Pol LIrola

Il viola Pol Lirola in prestito ha provato a giustificarsi: “Era solo una cena per sei persone”. Ma le denunce scattate per la festa proibita sono trentatré :

Colto in flagrante nel bel mezzo di una festa illegale avvenuta nel comune di Badalona, in Catalogna. Il viola in prestito Pol Lirola, attualmente all’Olympique Marsiglia, finisce nei guai: ieri mattina le forze dell’ordine locali hanno smantellato un evento in villa al quale avevano partecipato più persone rispetto alla capienza massima consentita dalle autorità. Sono state identificate 33 persone, tutte denunciate. Oltre a lui , è stato individuato un altro giocatore del Marsiglia il cui nome, al momento, non è stato reso pubblico.

Emerge anche qualche dettaglio sulla notte brava: secondo quanto riporta Diario Ara, alle 23, un vicino arrabbiato per via dei rumori molesti, ha informato la polizia di Badalona della festa. Alcuni dei partecipanti si sono nascosti al momento dell’arrivo delle autorità, che hanno sgomberato l’intera villa alle 3 del mattino. Pol Lirola avrebbe anche provato a discolparsi assicurando che non si trattasse di una festa ma di una “cena per sei persone”.