Category Archives: Fiorentina

Fiorentina , stagione 2021/22 : Calendario girone di andata .

Fiorentina
Fiorentina , calendario girone di andata

Fiorentina , calendario girone di andata della stagione 2021/22 :

Le gare della Fiorentina della stagione 2021/22 , girone di andata :

22 agosto ore 20,45 : Roma-Fiorentina

28 agosto ore 20,45 : Fiorentina-Torino

12 settembre Atalanta-Fiorentina

19 settembre Genoa-Fiorentina

22 settembre Fiorentina-Inter

26 settembre-Udinese-Fiorentina

3 ottobre Fiorentina-Napoli

Rocio Rodriguez : “Adesso posso allenarmi con Borja “

Rocio Rodriguez
Rocio Rodriguez e Borja Valero

Rocio Rodriguez, moglie dell’ex centrocampista gigliato Borja Valero, ha parlato a la Gazzetta dello Sport. ( fonte : Violanews )

Le dichiarazioni di Rocio Rodriguez , moglie del calciatore della Fiorentina Borja Valero : Amo lo sport per quello che ti dà e non ne faccio una questione estetica. Visto che Borja ha smesso di giocare possiamo allenarci insieme adesso. Prima, a volte, mentre io facevo le ripetute mi accompagnava in bicicletta. Con i suoi allenamenti non poteva, sarebbe diventato troppo impegnativo. Ora giochiamo a padel e corriamo insieme.

Beldì : Morto il regista e grande tifoso viola all’età di 66 anni

Beldì
Il regista toscano Paolo Beldì

Morto all’età di 66 anni Paolo Beldì , regista e grande tifoso della Fiorentina . ( fonte : Fiorentina.it )

È morto all’età di 66 anni il regista televisivo Paolo Beldì. Ne da notizia il Corriere della Sera. Da tre edizioni del Festival di Sanremo (1999, 2000 e 2006) ai programmi di Fabio Fazio, tra cui, dal 1993 al 2009 anche Quelli che il calcio, il regista è stato uno dei protagonisti della televisione italiana già dagli anni ’80, quando esordisce in Fininvest. Oltre ad essere un grande protagonista della tv, Beldì era un’appassionatissimo tifoso della Fiorentina.

Biraghi potrebbe sostituire Spinazzola alla Roma .

biraghi
Il difensore della Fiorentina Cristiano Biraghi

La Roma è alla ricerca di un terzino sinistro per sostituire Spinazzola , dopo l’infortunio a Euro 2020 . Biraghi potrebbe sostituire l’esterno .

Cristiano Biraghi. Secondo Gazzetta.it, l’esterno della Fiorentina ha un costo accessibile (massimo dieci milioni di euro) e la possibilità di disimpegnarsi da un futuro ancora in viola.

Biraghi era stato seguito spesso dalla Roma nell’ultimo anno e mezzo, ora potrebbe diventare un obiettivo reale. Altrimenti un’altra alternativa potrebbe essere Gianluca Frabotta (tra l’altro romano di nascita), sul quale hanno messo gli occhi da un po’ sia l’Atalanta sia il Genoa. Il terzino della Juventus, però, è gestito dalla stessa agenzia di Zaniolo e potrebbe avere una corsia preferenziale con la Roma in questo momento di emergenza totale in casa giallorossa

Kokorin , l’attaccante russo potrebbe essere ceduto .

Kokorin
Il russo della Fiorentina Sasha Kokorin

L’attaccante russo , arrivato alla Fiorentina a gennaio , con una offerta giusta potrebbe anche tornare in patria : ( fonte : Fiorentina.it )

Anche il futuro di Aleksander Kokorin è tutto da scrivere. L’attaccante russo, secondo quanto raccontano in patria, potrebbe anche tornare a giocare nel campionato russo. 

 Secondo il portale sport-express.ru, ci sarebbero alcune squadre russe interessate a lui, oltre a qualche club di campionati come quello del Qatar, ad esempio. La Fiorentina potrebbe anche cederlo a fronte di un’offerta congrua: il club viola non vuole realizzare una minusvalenza, dunque serviranno almeno 4 milioni di euro.

Rita Antognoni : ” Tante grazie per tutto questo amore “

Antognoni
Lo striscione affisso allo stadio

Rita Antognoni si commuove per la maglia messa sul pilone dello stadio dedicata al marito Giancarlo :

Rita Antognoni che sui social ha postato una foto molto particolare in un momento decisamente delicato. “Questa mattina andando al mercato di Campo di Marte ho alzato gli occhi e ho visto questa maglia messa su un pilone della luce dentro lo stadio – si legge nel post – Io non so chi l’abbia fatto .

Comunque una cosa bellissima. Grazie per tutto questo amore”. Il messaggio viene accompagnato dai cuori viola. Il colore del cuore di Antognoni. L’unico 10, come viene chiamato a Firenze. 

La bandiera di una città e di una tifoseria che proprio nei giorni del caos tra il divorzio con Gennario Gattuso e la ricerca di un nuovo allenatore, potrebbe lasciare il club nel quale era tornato come dirigente nell’ultimo periodo dei Della Valle.

I tifosi esprimono i loro messaggi d’amore :

Ancora niente di ufficiale ma nel frattempo il silenzio di Antognoni e quei messaggi via social di sua moglie Rita, denotano tutta la delicatezza del momento. I tifosi esprimono messaggi d’amore e di affetto e nei pressi dello stadio Franchi è apparso anche uno striscione a favore della bandiera viola

“La Fiorentina è tutta la mia vita”, ha dichiarato qualche mese fa in un’intervista a Repubblica. Ed è anche per questo che i tifosi seguono con grande attenzione l’evolversi della situazione attorno a lui. 

Gattuso : Il tecnico fa visita al centro sportivo Astori .

gattuso
Gattuso in visita al centro sportivo Davide Astori

Il tecnico della Fiorentina Gennaro Gattuso in visita al centro sportivo Davide Astori e al Viola Park .

È arrivato a bordo di un van bianco, attorno alle 9:30. Gennaro Gattuso ha varcato il cancello del centro sportivo Astori di Firenze di buon mattino. A precederlo, di qualche minuto, è stato il suo staff: i preparatori atletici Dino Tenderini e Bruno Dominici, il collaboratore tecnico Massimo Innocenti e i preparatori dei portieri Valerio Fiori insieme al suo vice Roberto Perrone.

Ad attendere il tecnico, insieme a Joseph Commisso, il figlio del patron che fa parte del board del club, c’era il ds Daniele Prade. È cominciata così la visita alle strutture dell’Astori, dalla palestra al campo, passando per gli spogliatoi e la piscina. Ribery , rinnovo : Gattuso lo sta convincendo a rimanere .

gattuso
Il tecnico viola Gennaro gattuso

Gattuso ha cominciato così a prendere confidenza con la realtà che, a partire (formalmente) dal primo luglio diventerà la sua nuova “casa”. Sarà questa anche l’occasione per approntare i primi temi di mercato, dalla questione prolungamenti – su tutti Vlahovic e Ribery, quest’ultimo in scadenza il 30 giugno – fino alle operazioni in entrata.

L’abbraccio con Giancarlo Antognoni

 Ora andiamo a lavorare». Sono state poi le immagini diffuse attraverso i canali del club a mostrare l’abbraccio con Giancarlo Antognoni, bandiera viola, prima di spostarsi tutti, più o meno tre ore dopo, al Viola Park, il nuovo centro sportivo in costruzione a Bagno a Ripoli. Qui, a guidare la visita al l’interno del cantiere è stato l’architetto Marco Casamonti che ne sta curando il progetto.

Kouame : ” Non ho intenzione di andarmene da Firenze “

Kouame
Il giocatore della Fiorentina Kouame

Le parole di Cristian Kouame : Sono grato alla Fiorentina per quello che ha fatto per me e sono disposto a ripagarlo in campo

 Cristian Kouame : So che avrei potuto fare di più e sento di dover qualcosa a me stesso e al club. Le cose non sono andate come previsto per noi in questa stagione e l’atmosfera è diventata piuttosto tesa. Ora mi sento meglio, mi sono lasciato completamente alle spalle l’infortunio e sono fiducioso che le cose miglioreranno.

Le voci di mercato? Ne ho sentito parlare anch’io, ma il mio agente non mi ha detto nulla. A Firenze sto bene, mi hanno accolto tutti a braccia aperte, la città è bella e mia moglie e mio figlio sono qui con me. Magari in futuro mi piacerebbe giocare in un altro campionato: sono felice dove mi trovo e non ho intenzione di andarmene, a meno che non sia la società a chiedermelo“.

Ribery : ” Spero di continuare con la Fiorentina “

ribery
Il francese Franck Ribery

IL FRANCESE Franck Ribery SUL SUO FUTURO A FIRENZE: “PRESTO NE PARLEREMO”

Fiorentina e Ribery avanti insieme? La volontà del fuoriclasse francese è questa, e il fantasista viola lo ha ammesso a RMC Top of the Foot, pur specificando che l’incontro per l’eventuale fumata bianca deve ancora esserci. Da parte sua c’è però il palese desiderio di andare avanti con la maglia viola.

ribery
Il francese della Fiorentina Franck Ribery

La priorità è quella di continuare con la Fiorentina anche nella prossima stagione. Io spero di poter continuare con loro, ma sono ancora in attesa di parlarne insieme. Presto rincontrerò anche la mia famiglia”.

Ribery , rinnovo : Gattuso lo sta convincendo a rimanere .

ribery
Il francese della Fiorentina Franck Ribery

Per Ribery la possibilità di un rinnovo , anche Rino Gattuso lo sta convincendo a rimanere . ( fonte : Violanews )

Uno dei motivi è l’arrivo di Gattuso sulla panchina Viola, fra lui e Franck Ribery c’è grande stima e rispetto. Certo, 38 anni son sono pochi ed il ruolo che si delinea per l’esterno francese nella Fiorentina del futuro è un po’ atipico. Il Corriere dello Sport nella sua edizione in edicola oggi parla infatti di un allenatore aggiunto, “Mister Ribery”. L’anello di congiunzione fra campo e spogliatoio. I suoi numeri, 29 presenza condite con 2 gol e 7 assist, sono quelli di chi ha ancora tanto da dare nonostante la carta d’identità.

Criscitiello su Gattuso : ” Ha sbagliato ad andare alla Fiorentina “

criscitiello
Il direttore di Sport Italia Michele Criscitiello

IL direttore di Sportitalia Michele Criscitiello ha espresso alcune considerazioni su Gattuso :

Le parole del direttore di sportitalia Michele Criscitiello : “Questa volta devo andare contro il mio amico Gattuso. Ha avuto una fretta inspiegabile di trovare panchina. Da genuino e passionale non ha digerito il pareggio con il Verona e il triste attacco di De Laurentiis.

 In 48 ore ha detto sì al primo che capitava. Errore. Gattuso non aveva bisogno di trovare, per forza, una panchina. Sarebbe dovuto andare una settimana in Spagna e da oggi avrebbe dovuto pensare al futuro. L’ha fatto martedì, 48 ore dopo la doccia fredda in campionato.

Lo voleva la Lazio e la coppia con Tare sarebbe stata perfetta. Non ha aspettato ed è salito sul carro di Commisso. Il progetto Fiorentina, per come è organizzata a livello societario la viola, non è il club che fa per Rino”.

Moggi : ” Inzaghi potrebbe sostituire Iachini alla Fiorentina “

moggi
L’ex dirigente della Juventus Luciano Moggi

L’ex dirigente della Juventus Luciano Moggi a cosi parlato durante una intervista :

’ex dirigente della Juve, Luciano Moggi, su Libero ha parlato del prossimo ‘valzer’ di panchine, che coinvolgerà anche la Fiorentina. Questo quanto scrive: “Gattuso lascerà in dote a De Laurentiis e ai tifosi napoletani la qualificazione alla prossima Champions League, prima di trasferirsi alla Lazio di Lotito e Tare per sostituire Inzaghi che potrebbe prendere il posto di Iachini alla Fiorentina”.

Crotone-Fiorentina 0-0 : Vlahovic spreca una delle poche Chance .

crotone-fiorentina
Crotone-Fiorentina 0-0

Crotone-Fiorentina 0-0: Simy e Vlahovic non pungono :

La Fiorentina costruisce poche azioni e non impensierisce mai seriamente il giovane portiere Crespi. Nei minuti finali della prima frazione è il portiere ospite a salvare per due volte la Viola, soprattutto su un colpo di testa insidioso di Djidji. Nel secondo tempo Bonaventura va vicinissimo al gol al 54′, ma il suo tiro viene ribattuto sul più bello. Invece sbaglia clamorosamente il tap-in vincente Simy, che al 75′ non riesce a deviare in porta da ottima posizione.

Anche l’altra rivelazione del campionato Vlahovic spreca una delle poche chance: Crespi è attento sul suo sinistro dal limite all’81’. Si chiude così senza reti la gara dello Scida: questo pareggio porta il Crotone, già retrocesso, a 23 punti e la Fiorentina a quota 40 in classifica.

Cagliari-Genoa 0-1: la decide Shomurodov :

Cagliari-Genoa 0-1
Cagliari – Genoa 0-1

Il primo brivido alla Sardegna Arena arriva con il palo colpito da Joao Pedro dopo un colpo di testa dal cuore dell’area. Al 9′ Cerri arriva in ritardo su un cross invitante e travolge il portiere del Genoa, Paleari. Ad uscire a sorpresa dal campo è però Nainggolan, vittima di un problema fisico: al suo posto entra DuncanShomurodov sblocca la partita al 15′ segnando il gol dello 0-1 e sfruttando al meglio l’assist di Rovella.

La reazione del Cagliari porta a due occasioni per pareggiare: la prima con Marin, l’altra con Joao Pedro. Nella ripresa si rinnova il duello tra Paleari e Cerri: il portiere ha la meglio al 53′ smanacciando il pallone via dalla testa dell’attaccante. Al 74′ viene annullato un gol al 19enne Kallon, per chiara posizione di fuorigioco, mentre nove minuti dopo Behrami atterra Sottil, riceve il secondo cartellino giallo e viene quindi espulso. Il Cagliari prova l’assalto fino al 95′, ma a parte in un’occasione con Joao Pedro non sfiora mai il pareggio. Ballardini vince in trasferta e porta il suo Genoa a 42 punti. Il Cagliari, già salvo, resta a quota 37.

Dino Zoff : La Fiorentina è stata brava a non perdere mai la testa “

Dino Zoff
Il campione del mondo Dino Zoff

Il campione del mondo Dino Zoff ha parlato cosi sulla Fiorentina : ( fonte ; Violanews )

IL campione del mondo Dino Zoff sulla Fiorentina , queste le sue parole : Dino, lei si intende di salvezze complicate della Fiorentina… “E io ho avuto ancora più difficoltà visto che in quella famosa stagione (2004-05) vennero cambiati due allenatori. La squadra è stata brava a non perdere mai la testa, in questi casi pensare positivo è l’unica soluzione”.

Su Vlahovic :

“Non lo conoscevo bene, ha iniziato con qualche difficoltà ma poi è venuto fuori alla grande. Ha fatto cose fantastiche in questa stagione”.

Su Commisso :

Commisso ? : “Mi sembra uno che vuole far bene da dirigente e proprietario della Fiorentina, gli auguro di realizzare le sue idee. Nella sua ultima uscita ha alzato un po’ la voce, ma per il resto si è sempre comportato alla grande”.

Gobbi : ” Fiorentina , quest’anno una grande delusione “

gobbi
L’ex calciatore della Fiorentina Massimo Gobbi

L’ex calciatore della Fiorentina Massimo Gobbi commenta cosi : Torino e Fiorentina sono state una grande delusione : ( fonte : Violanews )

L’ex esterno viola, Massimo Gobbi, è intervenuto ai microfoni di TMW Radio. Queste le sue parole sulla stagione corrente:

Mi ha deluso la Roma, che ha tanta qualità, che ha avuto un campionato troppo altalenante. E poi la grande delusione è il Torino, che ha una squadra di un alto livello ma è in fondo. Così come la Fiorentina. 

Non esonerare Iachini? Facile parlare col senno di poi. Iachini chiedeva continuità, che si era persa. C’è voluto per ritrovare una fase difensiva buona”.

Chiellini dopo Juve-Inter : ” Non abbiamo rubato nulla “

Chiellini
Il capitano bianco-nero Giorgio Chiellini

Il capitano della Juventus Giorgio Chiellini nel post partita ai microfoni di Sky Sport :

 Ne è consapevole anche Giorgio Chiellini, capitano bianconero, che ai microfoni di Sky Sport non nasconde l’orgoglio per una prestazione finalmente convincente e fa chiarezza riguardo all’Inter e al pasillo d’onore che i bianconeri, a differenza della Sampdoria, non hanno concesso ai neocampioni d’Italia.

“Una vittoria difficilissima, contro i più forti d’Italia. L’abbiamo affrontata da squadra, come in altre occasioni quest’anno non abbiamo fatto. Non abbiamo rubato niente, anzi! Pasillo? Noi abbiamo fatto i complimenti ai giocatori dell’Inter uno per uno nel sottopassaggio. Ve lo dico almeno lo sapete. Il resto ci sembrava esagerato, a noi non è mai stato fatto”.

Abbiamo tirato fuori un orgoglio che non so se ci porterà in Champions, perché siamo ora lì dove meritiamo, però ci proveremo fino alla fine. E mercoledì abbiamo una Coppa Italia, sappiamo sempre quanto siano importanti i trofei. Arbitraggio? Avete già commentato voi, andrete avanti tutta la sera. Non posso dire ciò che penso, non si può ed è sbagliato commentare perché noi calciatori in campo le cose le vediamo diversamente”.

Fiorentina-Napoli 0-2 : Una Fiorentina scarica e poco incisiva .

fiorentina-napoli
Fiorentina-Napoli 0-2

Finisce 0-2 Fiorentina-Napoli : La Fiorentina poco incisiva regge un tempo , poi il Napoli alla ripresa chiude la partita .

Un Napoli con più qualità e in piena lotta per la Champions League, batte nettamente una Fiorentina scarica e poco incisiva. A parte qualche contropiede nel primo tempo, un Vlahovic lottatore e un Terracciano ottimo sostituto di Dragowski, per il resto i viola hanno fatto vedere poco, lasciando centrocampo e iniziativa alla squadra di Gattuso. I viola reggono un tempo, poi nella ripresa il Napoli detta legge e chiude il match.

Ormai salvi, i gigliati affrontano un Napoli affamato di punti per la Champions League. Per quanto riguarda le formazioni, tra i viola gioca Ribéry in attacco, mentre in porta tocca a Terracciano visto che Dragowski non sta benissimo. Amrabat resta in tribuna per un problema fisico nel riscaldamento, Castrovilli parte dal primo minuto.

Si gioca Fiorentina-Napoli (ultima partita casalinga dei viola) con gli azzurri subito in avanti in cerca del vantaggio. La squadra di Iachini, nei primi minuti, è schiacciata nella propria metà campo.

Gattuso ha chiesto garanzie tecniche a Commisso , le ha avute .

Fiorentina , gattuso

Così Alfredo Pedullà su Gazzetta.it riguardo Gennaro Gattuso: ( fonte : Violanews )

Ringhio Gattuso ha due partite da consumare con il Napoli, vuole regalare almeno il quarto posto e poi volare verso Firenze . Lo stanno corteggiando da novembre 2019, ora finalmente si apprestano ad abbracciarlo. Graziani : “Avere Gattuso alla Fiorentina come allenatore sarebbe un lusso”

Guardacaso la prossima del Napoli sarà a Firenze, se l’avessero fatto apposta mai sarebbero riusciti a ottenere lo stesso effetto. Il presente e il probabile futuro dentro la stessa domenica. Gattuso ha chiesto garanzie tecniche a Commisso, le ha avute.

Vigorito si sfoga in tv : ” Mazzoleni vuole ammazzare il sud “

vigorito
Il presidente del Benevento Oreste Vigorito

Il presidente del Benevento inviperito: “Hanno visto tutti in Italia, tutti tranne lui. È una vergogna!” ( fonte : Corriere dello Sport )

Ai microfoni di Sky Sport si è presentato un Oreste Vigorito letteralmente imbufalito dopo il ko del suo Benevento con il Cagliari. Nel mirino il Var Mazzoleni per il rigore prima concesso e poi tolto da Doveri dopo la review:

vigorito

Io credo che con i mezzi a disposizione il calcio possa fare a meno di fare filosofia e discutere di massimi sistemi e teoremi e debba fermarsi a guadare le immagini: le immagini dicono quello che ha visto tutta Italia, tutti tranne il signor Mazzoleni. Dopo 15 anni io non ho mai parlato di un arbitro. Ora però voglio parlare e dire qualcosa che forse mi farà andare via un po’ prima della fine di questo campionato. 

Mi sono arrivati messaggi da Napoli, mi hanno scritto che quando si vuole ammazzare una squadra del Sud si mette Mazzoleni al Var. È una nuova carica alla quale evidentemente tiene molto”.

Vigorito : ” Errori gravi e inaccettabili “

Non è uno sfogo. Io vado dal prete quando mi devo sfogare. Voi invece di parlare di coppe dei campioni, dovreste far vedere le immagini dei fuorigioco non fischiati, le immagini dei Var che non vedono, quello io vorrei vedere e non stare qui a sentire per venti minuti cose che riguardano gli altri e mai il Benevento calcio.

Mazzoleni ha fatto un altro omicidio anche oggiMi prendo la responsabilità di tutto quello che ho detto. Sono settant’anni che mi assumo responsabilità, cosa che non fanno gli altri. Sono venuto in tv a dire quello che pensavo davanti a milioni di spettatori, al contrario degli altri che gridano fuori dai cancelli o nei palazzi oscuri. 

Gattuso , nuovi contatti tra l’allenatore del Napoli e la Fiorentina .

Il Ct del Napoli Gennaro Gattuso
Gennaro Gattuso allenatore del Napoli

Nuovi contatti tra l’allenatore del Napoli Gennaro Gattuso e la Fiorentina.

Mentre spinge il Napoli verso la Champions, Gattuso programma il suo futuro. Che, con ogni probabilità, non sarà più colorato d’azzurro. Per lui insiste la Fiorentina, che vuole convincerlo accontentando le sue richieste. Negli ultimi giorni ci sono stati nuovi contatti tra le parti. Commisso ha scelto Gattuso come allenatore del prossimo anno e vuole fare di tutto per strappare un ‘sì’.

Anche la volontà dell’allenatore è quella di sposare il nuovo progetto, soprattutto con la garanzia di avere l’appoggio della società viola nelle sue richieste. Le parti stanno cercando l’intesa.

Fiorentina-Lazio 2-0 , doppietta di Vlahovic : I viola a + 7 dalla terzultima .

Fiorentina-Lazio 2- 0
L’esultanza dei giocatori viola dopo il gol

Fiorentina-Lazio 2- 0 : Doppietta dell’attaccante serbo che sale a quota 21 gol in campionato.

Colpo dal forte profumo di salvezza per la Fiorentina che nell’anticipo serale della 35.a giornata di Serie A ha battuto 2-0 la Lazio, infliggendo ai biancocelesti un duro colpo nella corsa al piazzamento Champions. Partita dura e nervosa, decisa dalla doppietta del solito Vlahovic che è salito a quota 21 reti in campionato: tap-in nel primo tempo e incornata da corner nella ripresa. La Fiorentina sale a +7 sul terzultimo posto.

Fiorentina-juventus
L’esultanza di Vlahovic dopo il gol

Il 2-0 del Franchi al tempo stesso ha tolto, salvo miracoli, la Lazio dalla corsa a un piazzamento Champions con la squadra di Simone Inzaghi che è apparsa confusa, poco lucida e nervosa per tutti i novanta minuti, ben imbrigliata nella tattica viola e troppo spesso in fuorigioco. Al netto degli offside, una sola grande occasione per la Lazio sprecata da Correa all’11’.

Il miracolo del portiere viola :

Eccezion fatta per quel miracolo di Dragowski infatti, la Fiorentina ha approcciato decisamente meglio la sfida decisiva in un finale di campionato complicato dal punto di vista del calendario. Già dai primi minuti Bonaventura e Ribery hanno macinato calcio sulla trequarti, pressando alti e recuperando palloni sanguinosi sulla trequarti che hanno mandato in tilt il sistema difensivo di Simone Inzaghi. 

Dragowski
Il portiere della Fiorentina Bartlomiej Dragowski

Nella ripresa la Lazio ha provato a prendere in mano il controllo del gioco, Simone Inzaghi ha mescolato più volte le carte alla ricerca di una chiave buona per superare la fase difensiva della squadra di Iachini, rocciosa, dura, compatta. 

Le pagelle della partita :

Vlahovic 8 – Sono ventuno gli autografi sulla corsa salvezza della Fiorentina. Straordinario nel 2021, implacabile davanti al portiere ma anche importante nel far salire la squadra.

Ribery 7 – Se Vlahovic è la freccia vincente, lui è l’arco. Strappa ai fianchi del giovane centravanti con qualità, mettendo sempre in apprensione la retroguardia biancoceleste.

ribery
Il francese della Fiorentina Franck Ribery

Biraghi 6,5 – Infila l’ennesimo assist della sua stagione con un bell’inserimento sulla sinistra. Attendo anche in fase difensiva dove si fa sempre trovare al posto giusto.

Fiorentina-Lazio , sabato 8 maggio ore 20,45 : Le probabili formazioni .

Fiorentina-Lucchese , fiorentina-lazio
L’esultanza di Franck Ribery dopo il suo gol

Fiorentina-Lazio – Sabato 8 maggio ore 20.45, stadio Franchi
▪ Arbitra Fabio Maresca, della sezione di Napoli
:

Le probabili formazioni di Fiorentina-Lazio :

 Iachini prepara la sfida interna con la Lazio, contro cui ha un pessimo score, privo solo dello squalificato Igor e dell’acciaccato Borja Valero. In settimana qualche voce su possibili uscite di Pezzella e Milenkovic dalla difesa, ma nella linea difensiva davanti a Dragowski dovrebbero esserci entrambi e con loro anche l’uruguayano Caceres, pronto però ad avanzare sulla destra al posto di Venuti qualora dovesse trovare un posto Martinez Quarta. Biraghi sembra invece il più certo di un posto, a sinistra. 

 A centrocampo potrebbe partire ancora dalla panchina Castrovilli, che si vede chiuso dal ritrovato Pulgar in regia, dall’equilibrio garantito da Amrabat e dalla miglior forma recente di Bonaventura. In attacco Ribery sta bene e affianca Vlahovic.

La Lazio :

 Simone Inzaghi per la trasferta di Firenze cambia un solo giocatore rispetto al successo per 4-3 contro il Genoa. Perché al Franchi rientrerà dalla squalifica Acerbi, titolare al centro della difesa tra Marusic e Radu, con Hoedt che va addirittura fuori rosa. Sulle corsie spazio ancora a Lazzari e Lulic, a maggior ragione vista la squalifica di Fares a sinistra, in mezzo Milinkovic-Savic, recuperato dopo un paio di allenamenti saltati in settimana, l’equilibratore Lucas Leiva e la fantasia Luis Alberto. Davanti Immobile e Correa, coppia assolutamente intoccabile visto il momento di forma eccezionale dell’argentino.

Bologna-Fiorentina 3-3 : I viola passano per tre volte in vantaggio .

bologna-fiorentina
L’ esultanza dopo il gol di Bonaventura

 BOLOGNA-FIORENTINA 3-3

Serie A, Bologna-Fiorentina 3-3: Palacio, che tripletta! Non bastano Vlahovic e Bonaventura : ( fonte : SportMediaset.it )

Bologna-Fiorentina 3-3 : I viola passano tre volte in vantaggio e altrettante volte vengono raggiunti dai felsinei, trascinati dall’ex Inter in una sfida ricca di gol ed emozioni .

Alla Fiorentina non riesce il colpo salvezza al Dall’Ara: contro il Bologna finisce 3-3 nella sfida valevole per la 34a di Serie A, un match in cui brilla su tutti il talento di Rodrigo Palacio: le sue tre reti, segnate al 31’, al 71’ e all’84’, sono determinanti per annullare quelle di Vlahovic al 21’ (su rigore) e al 73’, intervallate dal guizzo di Bonaventura al 64’. Punto utile ai felsinei per rifiatare, meno ai viola che rischiano ancora.

La certezza aritmetica non ci sarebbe stata nemmeno con la vittoria, è vero, ma non può che lasciare l’amaro in bocca, in casa Fiorentina, il pareggio del Dall’Ara, con la squadra di Iachini che tre volte passa in vantaggio e altrettante volte si fa raggiungere da un immenso Rodrigo Palacio. In una delle classiche del campionato italiano, il Derby dell’Appennino, sembra essere la voglia di conquistare punti importanti per la salvezza a fare la differenza, almeno all’inizio: la Fiorentina, non a caso, parte meglio e dopo poco più di 20 minuti è avanti, su rigore: l’arbitro Dionisi non ha dubbi nell’assegnare la massima punizione per un ingenuo fallo di mani di Soumaoro su conclusione dalla distanza di Pulgar, Vlahovic non sbaglia dal dischetto nonostante Skorupski intuisca la traiettoria .

Secondo Tempo :

Nella ripresa il match resta acceso, entrambi i tecnici credono ancora nell’undici iniziale e ad avere ragione è Iachini, che vede la sua squadra tornare avanti al minuto 64 grazie a una splendida conclusione in spaccata di Giacomo Bonaventura, su cross perfetto di Venuti. 

Ma Palacio, dall’altra parte, non ci sta: soltanto sette minuti dopo la rete del secondo vantaggio viola, infatti, l’ex Inter si fa trovare prontissimo ancora su imbeccata di Vignato, e batte per la seconda volta il portiere ospite. La voglia di salvarsi dei gigliati, però, sembra essere troppo forte, tanto che nonostante il colpo inferto poco prima è ancora Vlahovic a realizzare la rete del 3-2, appena due minuti dopo quella del Bologna, approfittando del pastuccio fra Soumaoro e Skorupski in uscita sul pallone .

. Tutto finito? Non con una vecchia volpe come Palacio in campo: arriva all’84’, infatti, la rete del 3-3, ancora su assist di Vignato, che sigilla di fatto il pari. Un punto ciascuno, dunque, al triplice fischio: Il Bologna sale a 39 punti e può ormai considerarsi tranquillo, la Fiorentina va a 35 e conserva ancora solo 4 punti sul terz’ultimo posto.

Bologna-Fiorentina , la probabile formazione . Torna Bonaventura .

sondaggio , bologna-fiorentina
Beppe Iachini tecnico della Fiorentina

La probabile formazione della sfida di oggi tra Bologna-fiorentina : Torna Bonaventura , la coppia d’attacco Ribery e Vlahovic .

La probabile formazione della sfida di oggi tra Bologna-Fiorentina :

Tra i pali ci sarà Dragowski :

Dragowski
Il portiere della Fiorentina Bart Dragowski

La difesa a tre sarà formata da Milenkovic, Pezzella e Caceres.

A centrocampo il rientrante dalla squalifica Bonaventura potrebbe scalzare Castrovilli, vanno verso la conferma dal 1′ Amrabat e Pulgar. Sulla corsia destra è pronto Venuti

Biraghi torna da titolare e la coppia d’attacco sarà formata da Ribery e Vlahovic

Mihajlovic : ” Contro la Fiorentina abbiamo grandi possibilità di vincere “

Mihajlovic
L’allenatore del Bologna Sinisa Mihajlovic

Il tecnico del Bologna Sinisa Mihajlovic ha parlato cosi alla vigilia della sfida tra Bologna e Fiorentina :

Sulla Fiorentina Mihajlovic ha spiegato: “Stanno bene, ieri sono andati in ritiro per volontà dei giocatori e questo fa capire come affronteranno la partita. Ma noi abbiamo grandi possibilità di vincere. 

Derby? Per me è derby per due squadre della stessa città... qua a Bologna ci sono 10 derby, ma questa è comunque una partita importante. Ci mancano 7 giocatori, e questo ci metterà in difficoltà però il recupero di Tomy ci da qualche possibilità in più in difesa. 

Se uno vuol fare bene il proprio lavoro il minimo che può fare è non sbagliare atteggiamento e dare il massimo. Poi le partite si possono sbagliare ma bisogna sempre uscire dal campo con la coscienza pulita. 

Fiorentina : Gattuso non ha ancora rifiutato , a solo preso tempo .

Fiorentina

A quanto ci risulta Gattuso non ha rifiutato la Fiorentina, ha solo preso tempo.

Gattuso si è preso del tempo, un po’ perché vuole dedicarsi al 100% al rush finale di campionato, un po’ perché vuole valutare le sue opzioni (c’è anche la Juve?). Questo però non vuol dire che abbia chiuso la porta alla Fiorentina.

Ci sono margini per poterne riparlare, insomma, e il collega Nicolò Schira, molto informato sulle questioni di mercato, rilancia via Twitter: “Gattuso è ancora la prima scelta di Commisso. La Fiorentina gli ha offerto un contratto biennale da 2 milioni a stagione e spera di trovare un accordo nei prossimi giorni”.

Fiorentina-Juventus 1-1 , un punto per la lotta salvezza . ( foto )

Fiorentina-juventus
L’esultanza di Vlahovic dopo il gol

Finisce con un pareggio la gara tra Fiorentina-Juventus , con il gol su rigore di Dusan Vlahovic .

La Fiorentina strappa un punto per la lotta salvezza e resta imbattuta contro la Juventus nel 2020/21: finisce 1-1 all’Artemio Franchi, al rigore di Vlahovic risponde a inizio ripresa Morata

fiorentina-juventus
Dusan Vlahovic , autore del gol

La partita :

Al 21′ Pulgar colpisce il palo grazie a una deviazione di Bonucci e un minuto più tardi Vlahovic invoca invano il rigore. Penalty che arriva invece al 28′, quando Rabiot salta con il braccio alto e il VAR richiama Massa per una revisione: dal dischetto va Vlahovic che con il cucchiaio supera Szczesny per l’1-0. Nel finale di tempo Ramsey ha l’occasione del pareggio a tu per tu con Dragowski, ma calcia a lato. Nella ripresa Pirlo cambia, dentro Kulusevski e Morata e proprio allo spagnolo bastano 31 secondi per andare in gol: servito sulla destra da Cuadrado, si accentra e di sinistro disegna un arcobaleno che si spegne sotto l’incrocio del secondo palo .

La Juve cresce e macina occasioni, ma non trova mai il colpo giusto: a porta vuota Chiellini rimette in mezzo al posto di battere a rete, mentre Ronaldo da solo manca un colpo di testa da buona posizione. Finisce così, 1-1 al Franchi e un punto che serve poco a entrambe le squadre: la Fiorentina non allunga sulla zona retrocessione, la Juve non piazza lo strappo Champions. 

Fiorentina : Cori e striscioni dei tifosi viola per la squadra .

Fiorentina
I tifosi viola davanti al centro sportivo ( Foto di : La Nazione )

Tifosi della Fiorentina nel pomeriggio di sabato per sostenere la squadra .

Cori e striscioni da parte dei tifosi della Fiorentina . Alcuni non del tutto amichevoli per la squadra viola. Ma comunque i tifosi della curva Fiesole si sono ritrovati ai “campini” di allenamento della Fiorentina per sostenere la squadra in vista della gara contro la Juventus con inizio alle 15.

 I supporter hanno dato la giusta carica alla squadra, ma non hanno risparmiato comunque il team da critiche, in una stagione a tratti difficile. Seppur, proprio con la Juventus all’andata a Torino, la Fiorentina vinse con un clamoroso 0-3 che rimarrà una delle vittorie più significative nel capoluogo piemontese contro l’antica rivale.

“Vincete o via tutti”, il significato, educolrato, di uno degli striscioni che sono stati esposti. La squadra si è presentata ai cancelli del centro sportivo per salutare i tifosi. Con loro anche il direttore generale Joe Barone, che ha parlato con i tifosi in vista della sfida

Genoa-Fiorentina 1-1 , i viola in 10 per l’espulsione di Ribery .

franck Ribery , genoa-fiorentina
Il francese della Fiorentina Franck Ribery

Finisce 1-1 la gara tra Genoa-Fiorentina . I viola restano in 10 per l’espulsione di Ribery .

Genoa-Fiorentina 1-1 : Un pareggio in dieci e un leggero allungo sulla zona pericolosa. Tutto sommato buono il bilancio della Fiorentina sul campo del Genoa, anche grazie alla sconfitta del Cagliari contro il Verona.

Nel primo tempo i viola a tratti giocano bene, con cambi di fronte, e quando restano in dieci a inizio ripresa  (grave ingenuità di un giocatore esperto come Ribéry) sanno soffrire e reggono l’urto (in verità non irresistibile) dei padroni di casa. Protagonista principale è Vlahovic che segna il gol del pareggio e poi lotta in maniera preziosa. 

Brivido finale per un intervento di Eysseric su Zappacosta nel recupero: i rossoblù furiosi reclamano il rigore, l’arbitro fa proseguire. Nel complesso, prova sufficiente dei gigliati: niente fuochi artificiali, ma di questi tempi va bene così.

Martinez Quarta : ” Mi sento bene e non vedo l’ora di tornare in campo “

Martinez Quarta
Il giocatore della Fiorentina Martinez Quarta

Le parole   del difensore viola Lucas Martinez Quarta, a pochi giorni dalle dimissioni di Prandelli :

Martinez Quarta sta preparando la trasferta di sabato (ore 15) con il Genoa, primo impegno per Beppe Iachini, esonerato a novembre, e  richiamato dopo le dimissioni di Cesare Prandelli.
Iachini, intanto, ha conosciuto  Sasha Kokorin, l’attaccante russo rientrato dopo un periodo di riabilitazione a Roma.

Martinez Quarta
Il nuovo giocatore viola Martinez Quarta

Mi sento bene, non vedo l’ora di tornare in campo ed aiutare la squadra giocando. Sono stato a Roma, ho fatto delle cure e adesso c’è ancora da lavorare per cercare di tornare al più presto. Davvero, non vedo l’ora di aiutare i miei compagni a vincere”. Questo il messaggio di Kokorin lanciato dai canali social ufficiali della Fiorentina. 

Kokorin ha lavorato una settimana a Roma per smaltire la lesione al muscolo retto femorale della coscia sinistra riscontrata una ventina di giorni fa.

kokorin
Il uovo giocatore della Fiorentina Kokorin

L’attaccante russo, trent’anni, è arrivato alla Fiorentina al termine del mercato di gennaio. L’esordio a febbraio, nella partita persa al Franchi contro l’Inter, e poi soltanto altre due presenze con la maglia viola per un totale di 77 minuti.

Lirola nei guai , sorpreso dalla polizia in una festa illagale .

Lirola
Il giocatore della Fiorentina Pol LIrola

Il viola Pol Lirola in prestito ha provato a giustificarsi: “Era solo una cena per sei persone”. Ma le denunce scattate per la festa proibita sono trentatré :

Colto in flagrante nel bel mezzo di una festa illegale avvenuta nel comune di Badalona, in Catalogna. Il viola in prestito Pol Lirola, attualmente all’Olympique Marsiglia, finisce nei guai: ieri mattina le forze dell’ordine locali hanno smantellato un evento in villa al quale avevano partecipato più persone rispetto alla capienza massima consentita dalle autorità. Sono state identificate 33 persone, tutte denunciate. Oltre a lui , è stato individuato un altro giocatore del Marsiglia il cui nome, al momento, non è stato reso pubblico.

Emerge anche qualche dettaglio sulla notte brava: secondo quanto riporta Diario Ara, alle 23, un vicino arrabbiato per via dei rumori molesti, ha informato la polizia di Badalona della festa. Alcuni dei partecipanti si sono nascosti al momento dell’arrivo delle autorità, che hanno sgomberato l’intera villa alle 3 del mattino. Pol Lirola avrebbe anche provato a discolparsi assicurando che non si trattasse di una festa ma di una “cena per sei persone”.