Fiorentina-Milan , le proteste per un rigore su Ribery .

Ribery
Il francese della Fiorentina Franck Ribey

In campo, l’arbitro Guida, non ha fischiato il penalty per la viola non ritenendo incisivo il fallo dell’ex Real sul francese.

Fiorentina-Milan : L’episodio da moviola che ha maggiormente caratterizzato la sfida del ‘Franchi’ tra Fiorentina e Milan, è sicuramente quello che ha visto protagonista Franck Ribery. L’attaccante francese, che questa sera è riuscito ad andare in gol segnando la rete del 2-1, ha protestato molto nel corso del primo tempo per via di un contatto in area di rigore tra lui e Brahim Diaz.

Nell’azione incriminata, l’ex Bayern Monaco, largo a destra, ha tentato di saltare con un dribbling il 21 del Milan che, non essendo un difensore, ha cercato di fermarlo in qualche modo per non fargli liberare il tiro.  Proprio in quell’istante però Ribery frana a terra in area di rigore fra le proteste generale della panchina della Fiorentina e dello stesso attaccante francese.

Nemmeno Massa al VAR ha segnalato nulla al direttore di gara in campo facendo continuare il gioco. In realtà è stato l’incrocio tra le gambe dei due giocatori ad aver generato la caduta di Ribery. 

Views All Time
Views All Time
55
Views Today
Views Today
1

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.