Tag Archives: chiesa

Chiesa : Al prossimo assist scatta l’obbligo del riscatto da parte della Juve

milan-juventus , chiesa
La doppietta di Federico Chiesa

E’ come se stesse continuando a segnare per la Fiorentina Federico Chiesa. Questione di bonus . ( fonte ; Fiorentina.it )

Federico Chiesa fa male vederlo giocare così come sta facendo alla Juventus, ma questo rendimento sta contribuendo ad aumentare l’incasso della Fiorentina. 35 presenze complessive, 12 gol e 9 assist per lui fin qui. Ancora un servizio vincente per un compagno, quindi, e scatterà una delle tre condizioni che comportano l’obbligo di riscatto e il versamento, tra un anno, dei 40 milioni.

Per la Fiorentina non c’erano alternative. Dopo averlo trattenuto con la forza nell’estate del 2019, i viola (davanti alla ferma volontà del giocatore di andarsene) non potevano più evitare la cessione. Non a caso, dopo la famosa partita di Verona (novembre 2019) quando Montella parlò di un ragazzo che «non stava bene né fisicamente né mentalmente», fu Joe Barone a stringere il patto con Federico. «Dai il massimo fino a fine stagione, poi ti lasceremo andare».

Chiesa : ” Eliminazione ingiusta , abbiamo sbagliato ma meritavamo noi .

juventus , chiesa
Il giocatore della Juventus Rodriguo Bentancur

Federico Chiesa dopo l’eliminazione dalla Champions League ha rilasciato queste dichiarazioni :

A Federico Chiesa non bastano una grande prestazione e i meritatissimi complimenti ricevuti. E’un’eliminazione che fa malissimo. “Non mi porto a casa nulla di positivo stasera. Volevo passare, come voleva passare tutta la squadra. Alla fine non ci siamo riusciti, c’è grande rammarico perché dopo il primo tempo e i due tempi a Oporto che non sono stati da Juve, meritavamo noi. Champions League , la Juventus vince ma non passa il turno .

La traversa ci Cuadrado

 Penso alla traversa di Cuadrado e ad altre azioni dove poteva andare meglio, ma alla fine abbiamo sbagliato. Perché se non avessimo sbagliato saremmo ai quarti. Ora pensiamo al campionato e alla finale di Coppa Italia. Io credo ancora allo scudetto come tutta la squadra, adesso ne veniamo fuori con una grande prestazione a Cagliari, perché questo è il calcio, giochiamo tra 4 giorni e c’è da ridimostrare che la Juve non molla mai”.

Le parole di Cuadrado

“Secondo me – commenta il colombiano – abbiamo iniziato bene, se Morata avesse fatto gol dopo pochi minuti magari cambiava tutto. Sono orgoglioso della squadra, della voglia che ha dimostrato in campo e penso che è quella voglia che dobbiamo mantenere anche in campionato. La mia traversa? Ci ha girato male. Dobbiamo rialzare la testa perché siamo dei campioni e una grande squadra” .

Champions League , la Juventus vince ma non passa il turno .

Quadrado , Champions League
I giocatori della Juventus , Quadrado e Alex Sandro

Champions League : La Juventus vince ai supplementari per 3-2 , ma non basta per passare il turno .

Champions League : Nei 90 minuti finisce con l’unico risultato possibile per andare ai supplementari ovvero 2-1 per la Juventus (che all’andata aveva perso appunto per 2-1). In vantaggio il Porto con il rigore di Oliveira, poi la doppietta di Chiesa a portare la Juve ai supplementari. E portoghesi in 10 dal 54′ minuto.

Dopo i 90 minuti regolamentari arriva il gol ancora di Olivera per il 2-2 del Porto e pochi secondi dopo il definitivo 3-2 firmato da Rabiot. Risultato delle due partite di 4-4 ma passa il Porto per i gol in trasferta.

Nell’altro ottavo di finale avanti il Borussia Dortmund che dopo la vittoria a Siviglia pareggia in casa per 2-2.

Le parole di Federico Chiesa

Il migliore in campo: “Qualcosa abbiamo sbagliato, ma meritavamo noi”. Il colombiano: “Ora pensiamo a campionato e Coppa Italia”. De Ligt: “Noi fuori troppo presto”

“Non mi porto a casa nulla di positivo stasera. Volevo passare, come voleva passare tutta la squadra. Alla fine non ci siamo riusciti .

Milan-Juventus 1-3 , la doppietta di Federico Chiesa .

Milan-Juventus 1-3 , la doppietta di Federico Chiesa .

Milan-Juventus 1-3 , la prima sconfitta in campionato per Stefano Pioli

Prima sconfitta in campionato per la squadra di Pioli, battuta 3-1 dalla Juve dopo 27 turni utili di fila (considerando anche la scorsa Serie A). In avvio scatenato Chiesa, palo e vantaggio grazie all’assist di tacco di Dybala. Leao vicino al pareggio trovato da Calabria, schierato da centrocampista per l’emergenza. Nella ripresa a segno ancora Chiesa, tris di McKennie su invito di Kulusevski. Il Milan mantiene la vetta a +1 sull’Inter, Juve imbattuta in trasferta e lontana 7 punti dai rossoneri .

A distanza di 304 giorni dall’ultima sconfitta in campionato, il Milan torna a perdere a San Siro. Va alla Juventus il big match della 16^ giornata di Serie A, 3-1 che rilancia eccome i bianconeri: se il ritardo dalla vetta è di 7 punti, la squadra di Pirlo dovrà ancora recuperare la sfida contro il Napoli.

Rossoneri sconfitti dopo 27 gare utili di fila in Serie A (ultimo ko l’8 marzo 2020, 1-2 col Genoa) ma sempre al comando complice lo scivolone dell’Inter a Genova. Pioli difende il punto di margine su Conte, corsa scudetto che da stasera torna ad iscrivere prepotentemente anche un’ottima Juve. 

Prandelli : “Stasera temo la qualità dei giocatori , specie di Chiesa” .

Prandelli
Cesare Prandelli , tecnico della Fiorentina

Cesare Prandelli prende la parola nell’ultima conferenza stampa dell’anno 2020. ( Fonte : Violanews )

Le parole di Cesare Prandelli : sostengo sempre che per battere le grandi devi stare attento ai particolari e avere coraggio e sfacciataggine nell’attaccare l’area con tanti giocatori quando ce lo concedono. Il campo è un’altra storia, ma se partiamo con questa mentalità possiamo fare bene.

La mentalità e la determinazione si sono viste, dobbiamo solo mantenerle. Gli ultimi due pareggi sono il frutto di un lavoro difficile, conosciamo Sassuolo e Verona e quanto stanno facendo bene. L’aspetto mentale va di pari passo con le prestazioni, noi in questo momento siamo pronti.

Pirlo? Mi sembra che stia bruciando le tappe, non è affatto semplice. Della Juventus temo la qualità e la sensibilità dei giocatori d’attacco, specie Chiesa, che è straripante.

Chiesa : ” Le offese a mio fratello ? Non provengono da chi tifa calcio “

chiesa
Federico Chiesa e suo fratello

L’ex calciatore della Fiorentina Federico Chiesa ha parlato anche delle offese sui social a suo fratello .

Le offese social a mio fratello? Non voglio fare polemica riguardo questo argomento. Non provengono da persone che tifano calcio e neanche dalla Fiorentina. Sono solo persone che usano i social per offendere e per invidia personale. Non penso c’entrasse il mio trasferimento. Gli strascichi a Firenze dopo il mio addio? Mi sono comportato sempre bene verso il presidente Commisso e la Fiorentina. E non voglio fare assolutamente fare polemiche. Il discorso lo chiudo io qui. Il trasferimento? Ho saputo della Juventus negli ultimi giorni di mercato, la Juventus la devo ringraziare per il lavoro e lo sforzo che ha fatto. La mia famiglia? I miei sono a Firenze, ancora non sono venuti su ma nelle prossime settimane penso verranno. Mio padre mi ha detto di godermi questa nuova avventura”.

Marchisio : Chiesa ? prezzo ingiusto, visto che a Firenze lottava per la salvezza

Marchisio
L’ex calciatore viola Federico Chiesa

L’opinione dell’ex centrocampista bianconero sulle prime settimane juventine dell’ex talentino viola . ( fonte : Violanews )

L’ex centrocampista della Juventus Claudio Marchisio è stato intervistato da La Gazzetta dello Sport, con la quale ha parlato (anche) dell’impatto in maglia bianconera di Federico Chiesa: “Federico (Chiesa, ndr) è un talento vero, italiano”, ha esordito. “Non aiuta il contesto, vale per tutti: c’è troppa pressione, che nasce dal mercato. Non è giusto che uno come lui, che a Firenze lottava per la salvezza, costi 50-60 milioni. Poi arrivi in un club come la Juve e devi subito dimostrare: con cifre diverse, per loro sarebbe più facile. […] Dovrà trovare il modo di stare in campo: con la Fiorentina girava sui 60/70 metri, qui servirà giocare anche nello stretto. Cambia molto, ma lo aspetto: esploderà“.

Chiesa : ” Ci tengo a ringraziare la Fiorentina e la città di Firenze “

fiorentina-sampdoria
Chiesa colpisce il palo al 95° minuto

Parla Chiesa: “Ci tengo a ringraziare a Fiorentina e la città di Firenze per questi 14 anni in cui sono cresciuto. Ringrazio Della Valle e Commisso” ( fonte : Fiorentina.it )

GRAZIE. “Ci tengo a ringraziare a Fiorentina e la città di Firenze per questi 14 anni in cui sono cresciuto. Ringrazio Della Valle e Commisso e tutti i tifosi viola”.  Interesse Juve? L’ho saputo negli ultimi giorni di mercato, sono davvero contento di scendere in campo con questa maglia prestigiosa. Ringrazio la Juventus per lo sforzo economico che ha fatto”. 

OFFESE. “Non voglio fare nessuna polemica. Le offese a mio fratello sono fatte da persone che usano i social solo per offendere e che non c’entrano niente con il calcio. Non penso c’entrasse qualcosa con la Fiorentina e con il mio trasferimento qui”. CommissoMi sono comportato sempre in modo corretto verso il presidente e verso la Fiorentina, chiudo il discorso qui”.

Trasferimento?: “Si è trattato proprio degli ultimi giorni di mercato, la Juve ha fatto un lavoro fantastico e devo ringraziarla. Ora c’è da pensare alle prossime partite di campionato che sono fondamentali, sia in campionato che in Coppa”.

IMPATTO. “C’è un po’ di responsabilità ma io quando scendo in campo penso ad essere a disposizione del mister, qui è tutto nuovo, anche gli allenamenti, devo ancora imparare e sono davvero felice di essere qui. Il mister ci chiede una precisa disposizione in campo, la Juve è in costruzione ma noi scendiamo in campo per vincere ogni partita. Venendo dalla Fiorentina, il mister mi schiera in modo diverso ma dove mi chiede di giocare il mister io gioco”.

Iscriviti alla Newsletter

I nostri articoli su Federico Chiesa

Chiesa : Espulsione per l’ex viola alla sua prima gara in bianco-nero .

chiesa
L’ex viola Federico Chiesa

Esordio amaro per l’ex viola Federico Chiesa , espulsione alla sua prima gara con la maglia bianco-nera

Era l’osservato speciale della gara di Crotone, e in effetti non ha deluso le aspettative: alla sua prima gara con la maglia della Juventus, infatti, Federico Chiesa si è prima reso protagonista dell’assist a Morata (gol valido per il momentaneo 1-1) e poi, nel secondo tempo, di un durissimo intervento ai danni di Cigarini che gli è valso l’espulsione diretta da parte del direttore di gara. Nel complesso, fin quando è stato in campo, la prestazione del classe ’97 è stata intorno alla sufficienza.

Commisso : ” Sono deluso di Chiesa , ho sentito suo padre ma non lui “

commisso
il presidente della Fiorentina Rocco Commisso

Commisso: “Deluso da Chiesa. Ho sentito Enrico che mi ha mandato un messaggio, ma non Federico. 

Chiesa, non potevo venderlo appena arrivato, e darlo alla Juventus. E non è mai arrivata un’offerta l’anno scorso, e non c’erano contratti firmati per la cessione. Sono molto deluso, non mi ha chiamato, non mi ha salutato, non è voluto venire ai campini, abbiamo dovuto mandare i documenti tramite Coverciano…Non è mi è piaciuto come è finita questa cosa. Enrico mi ha mandato un messaggio, Federico neanche quello”.

Fiorentina : Chiesa aveva accettato il rinnovo , poi il dietrofront .

fiorentina-sampdoria
Chiesa colpisce il palo al 95° minuto

Federico Chiesa aveva accettato il rinnovo del contratto con la Fiorentina , poi il dietrofront con Ramadani

Ricostruisce la vicenda Chiesa la redazione di Radio Bruno. Lo fa partendo dall’estate post stagione 18/19, momento in cui Federico comincia a manifestare la volontà di andarsene. Ma non arriva un’offerta ufficiale. La Fiorentina vuole offerte da 60-70 milioni che non arrivano. Nonostante ciò, Chiesa vuole andarsene lo stesso, ma Commisso fa muro con le famose dichiarazioni ‘non sarà il mio Baggio’

La famiglia Chiesa chiede alla Fiorentina 6 milioni a stagione

Si arriva a fine stagione. La Fiorentina incontra la famiglia Chiesa per un rinnovo di contratto. Durante il meeting Chiesa chiede alla Fiorentina 6 milioni di euro a stagione, cifra che trova molto contrari Commisso e Barone, dunque non se ne fa nulla. Tuttavia, anche in questo caso, non arriva nessuna offerta per Chiesa. Fino a quando giunge una proposta dall’Inghilterra. Barone e Pradè partono per il Regno Unito e tornano con la proposta inglese (probabilmente del Liverpool), alla quale la famiglia Chiesa risponde ‘no grazie’, manifestando la volontà di restare in Italia

La Fiorentina fa un ultimo tentativo

Ecco che i viola fanno un ultimo tentativo con un’altra proposta di rinnovo di contratto. Un contratto a salire di primissima importanza: 3 milioni l’anno la prima stagione, 4,5 milioni nel 21-22 e 5 milioni nel 22-23. Chiesa dice di sì, accettando la proposta dei viola, ma poco dopo si assiste a un colpo di scena. Alla porta della Fiorentina, invece di Enrico e Federico, si presenta Fali Ramadani, super procuratore arcinoto dalle parti di Firenze, affermando che i Chiesa hanno cambiato idea e rifiutano la proposta di rinnovo della dirigenza gigliato, portando sul tavolo l’ormai famigerata proposta della Juventus.

Ultimi articoli su Chiesa

Bolchi su Chiesa : “Non mi è piaciuto come è andato via da Firenze” .

Bruno bolchi
L’ex calciatore Bruno Bolchi

L’ex allenatore e calciatore Bruno Bolchi ha cosi commentato il passaggio di Federico Chiesa alla Juventus .

È un ragazzo di sicure qualità, ammesso che la Juve ne abbia davvero bisogno. Non mi è piaciuto come è venuto via da Firenze ma non meraviglio. Non ha neppure telefonato a Commisso? Non mi è piaciuto, penso che anche la forma vada salvata, l’educazione non guasta mai anche se gli interessi economici schiacciano tutto.

Iscriviti alla Newsletter

Fiorentina : Insulti sui social a Lorenzo Chiesa ” Via da Firenze “

fiorentina
I commenti sui social di Lorenzo Chiesa da parte dei tifosi della Fiorentina

Non si placano le polemiche per il passaggio di Federico Chiesa alla Juventus. Alcuni “tifosi” viola hanno preso di mira il fratellino di 16 anni, che milita ancora nelle giovanili viola .

“Accidenti a tuo padre e tuo fratello”, “Non vogliamo la m… a Firenze”, “Mercenari, andate via”. Non si placano le polemiche dopo il passaggio di Federico Chiesa dalla Fiorentina alla Juventus. Alcuni tifosi viola, dopo aver già esposto uno striscione fuori dal Franchi contro l’ormai ex capitano, accusato di tradimento per essere passato ai rivali bianconeri, adesso hanno preso di mira Lorenzo Chiesa, fratellino minore di Federico classe 2004, che milita ancora nelle giovanili viola.

Il club della Fiorentina prende le distanze :

Di messaggi sul profilo Instagram di Lorenzo ne sono arrivati a centinaia, alcuni molto pesanti (“dovete morire, dì a tuo fratello che è un figlio di p…”). Fortunatamente altri tifosi hanno preso le distanze da questi insulti e lo stesso club gigliato ha espresso solidarietà nei confronti del 16enne calciatore, che in questa storia non c’entra assolutamente nulla. Al momento è difficile ipotizzare un addio da parte di Chiesa “terzo”, certamente però i rapporti tra la dirigenza viola e la famiglia Chiesa sono a dir poco incrinati. Papà Enrico sembra infatti non aver gradito le parole del ds Pradè che, nella conferenza stampa post-mercato, non è certo andato per il sottile, accusando Federico di aver usato la Fiorentina come trampolino di lancio per andare altrove, senza prendere mai in considerazione l’ipotesi rinnovo.

Tifosi della Fiorentina su Lorenzo Chiesa : ” Via anche lui “

Tifosi
Enrico , Federico e Lorenzo Chiesa

tifosi se la prendono con il giovane Lorenzo, il babbo si è fatto vedere meno nei luoghi frequentati abitualmente . ( Fonte : Fiorentina.it )

Parla del divorzio tra la Fiorentina e Federico Chiesa il Corriere Fiorentino. Le parole di Daniele Pradè, quel riferimento alla Fiorentina vista soltanto come un veicolo per andare altrove, sono state vissute con grande fastidio da parte del babbo, Enrico, che comunque, almeno per il momento, non risponderà.

La situazione, però, è complessa. Anche perché nelle giovanili della Fiorentina (è un classe 2004) gioca ancora il fratello di Federico, Lorenzo. E quanto il caso sia delicato è testimoniato dai profili social del più giovane dei Chiesa. Su Instagram, per esempio, le sue ultime foto pubblicate sono commentate con tantissimi insulti da parte dei tifosi. Tanto che qualcuno ipotizzava che Enrico potesse decidere di portar via anche lui, dalla società viola. Ipotesi che ad oggi non trova conferme.

Pradè su Chiesa : ” Fascia da capitano ? Fu un errore dargliela “

daniele Pradè
Il direttore sportivo viola Daniele Pradè

Daniele Pradè ha anche parlato di Chiesa e sulla fascia da capitano .

SU CHIESA. “Fascia di capitano? E’ stato un errore, abbiamo sbagliato a dargli la fascia da capitano. Operazione vantaggiosa per i viola? Sì. Non penso ci sia rapporto se da una parte non c’è amore non corrisposto. Perciò credo che sia a livello economico sia a livello sportivo per noi è stata un’operazione ottima. Ultimo giorno? Siamo arrivati all’ultimo perché c’erano tante piccole cose. Dovevamo allungargli il contratto, ma non è una cosa semplice, glie l’abbiamo allungato per altri 3 anni ma non è stato semplice. Così come non è stato semplice trovare le forme di pagamento. Sono contento che adesso ci siamo tolti di questo peso: era diventata una telenovela, si parlava solo di questo e non della squadra. Tante volte alla famiglia Commisso ho detto che era giusto fare questa operazione, loro gli hanno dato tanto amore e l’avrebbero tenuto volentieri, però non c’erano i presupposti per farlo. Soprattutto per il papà di Chiesa, non siamo mai stati una situazione per il futuro, ma un veicolo per poter arrivare ad altre situazioni“.

Juventus – Chiesa : Qualche perplessità che la trattativa possa concludersi

Federico Chiesa
L’attaccante della Fiorentina Federico Chiesa

Emerge qualche perplessità che la trattativa con la Juventus per Federico Chiesa possa realmente concludersi

Dal vertice di oggi, secondo quanto riporta Radio Brunoemerge qualche perplessità che la trattativa con la Juventus per Federico Chiesa possa realmente concludersi. L’affare è ancora in piedi e sicuramente c’è ottimismo per il buon esito, ma per la prima volta emerge qualche perplessità da parte viola, quando ormai mancano due soli giorni al termine delle contrattazioni. L’impressione è che alla fine l’operazione si possa fare, ma oggi pomeriggio, per la prima volta da qualche giorno, i dirigenti viola hanno cominciato a farsi qualche domanda.

La Fiorentina perde al Franchi contro la Sampdoria ( la sintesi )

La fiorentina perde in casa contro la Sampdoria
Fiorentina-Sampdoria 1-2

Fiorentina-Sampdoria 1-2 – Il pallonetto di Verre e le solite lacune condannano i viola . ( fonte : Violanews )

FIORENTINA (3-5-2): Dragowski; Milenkovic, Ceccherini, Caceres; Chiesa (K), Bonaventura, Amrabat [86 Saponara], Castrovilli [82 Duncan], Biraghi; Kouamé [58 Cutrone], VlahovicA disp.: Terracciano, Brancolini, Lirola, Venuti, Montiel, Dutu, Dalle Mura
All.: Giuseppe Iachini
———
SAMPDORIA(4-4-2): 
Audero; Bereszynski, Yoshida, Tonelli, Augello [84 Regini]; Candreva [68 Leris], Thorsby, Ekdal [84 Palumbo], Damsgaard [68 Verre]; Ramirez [68 Askildsen], Quagliarella (K)
A disp.
: Ravaglia, Avogadri, Rocha, Bonazzoli, La Gumina, Gabbiadini, Ferrari
All.
: Claudio Ranieri
———
Arbitro: 
Piero Giacomelli (Trieste)[Caliari e Bottegoni]
IV uff.:
 Manganiello
VAR: 
Aureliano
AVAR: 
Cecconi

95′ PALO DI CHIESA!!! All’ultimo respiro la Samp si salva ed espugna il Franchi. Incredibile, che sfortuna… Ma la Fiorentina merita questo risultato amaro

94′ Ultimo disperato tentativo a vuoto… Cross di Biraghi e ottima copertura di Yoshida che subisce anche il fallo di Cutrone, niente da fare

90′ Cinque minuti di recupero, cinque minuti per le residue speranze viola

3′ GOL DELLA SAMPDORIA! Rilancio di 70 metri di Audero che prende una folata di vento improvvisa e finisce sui piedi di Verre: pallonetto perfetto e Dragowski scavalcato. Incredibile…

76′ GOL DELLA SAMPDORIA! ANZI NO! Angolo  dalla destra di Ekdal, Tonelli di spalla la aggiusta per Thorsby che segna. L’arbitro annulla dopo un consulto Var, per il tocco con la mano del difensore. Per Tonelli sarebbe stato giusto il secondo giallo

3′ GOL DELLA SAMPDORIA! Rilancio di 70 metri di Audero che prende una folata di vento improvvisa e finisce sui piedi di Verre: pallonetto perfetto e Dragowski scavalcato. Incredibile…

76′ GOL DELLA SAMPDORIA! ANZI NO! Angolo  dalla destra di Ekdal, Tonelli di spalla la aggiusta per Thorsby che segna. L’arbitro annulla dopo un consulto Var, per il tocco con la mano del difensore. Per Tonelli sarebbe stato giusto il secondo giallo

46’+1 Dopo un minuto di recupero, squadre al riposo: Samp avanti nel finale dopo il rigore di Quagliarella, che segna il 12° gol alla Fiorentina

45′ Altra mischia in area Samp, blucerchiati che si salvano ancora: sponda di Chiesa e sinistro volante alto di Bonaventura .

Fiorentina-Sampdoria 1-2 : Chiesa colpisce il palo al 95° .

fiorentina-sampdoria
Chiesa colpisce il palo al 95° minuto

 L’esterno viola si danna ma sbatte sul muro blucerchiato e nel finale colpisce il legno .

FIRENZE – Colpo Sampdoria a Firenze, Ranieri batte Iachini e muove la classifica con i primi tre punti della stagione. Al Franchi passa la Samp grazie all’85° gol di Quagliarella in A (preso Vialli) e alla magia di Verre. Non bastano la rete di Vlahovic alla Fiorentina e neppure le iniziative di Chiesa, che sbatte sul muro blucerchiato e sul palo al 95′. L’esterno viola, con la fascia di capitano al braccio, potrebbe aver vissuto la sua ultima partita con la maglia gigliata. Ci prova, va in slalom, ma non sfonda e la Samp ringrazia.

Chiesa : Un quinquennale da 4,5 milioni a stagione più bonus .

Federico Chiesa
L’attaccante della Fiorentina Federico Chiesa

Rocco Commisso , presidente della Fiorentina , ha dato il via libera per la cessine di Federico Chiesa : ( fonte : violanews )

Questa volta il matrimonio potrebbe davvero celebrarsi, visto che Rocco Commisso ha dato il via libera alla cessione dell’esterno offensivo della nazionale. I rappresentanti di Chiesa hanno trovato l’accordo con la Juventus per un quinquennale da 4,5 milioni di euro netti a stagione più bonus. Ora Paratici cercherà l’intesa col club viola, che ha aperto alla formula del prestito  oneroso con obbligo di riscatto purché la valutazione intera del cartellino rimanga tra i 55 e i 60 milioni. Ore decisive…

Di Gennaro : ” Callejon non può ricoprire il ruolo di Chiesa nel 3-5-2 .

Di Gennaro
Il commentatore e ex calciatore della Fiorentina Antonio Di Gennaro

Antonio Di Gennaro, ex giocatore della Fiorentina e attualmente commentatore tv ha cosi parlato sulla possibile partenza di Federico Chiesa.

Danno per certo che Chiesa giocherà. Per interpretare quel ruolo, a tutta fascia, serve la forza che ha. Al momento sembra stare bene: nel 3-5-2 di Iachini è un giocatore importante. Mentre se arrivasse Callejon dubito la Fiorentina potrebbe continuare con lo stesso modulo. Contro la Sampdoria non sarà facile: i blucerchiati vengono da una sconfitta con il Benevento inaccettabile, e Ranieri è uno che si basa molto sulla difesa, sulla solidità e la sicurezza. La Fiorentina però ha dimostrato di esserci, visto come ha iniziato e la beffa di Milano. Sulla carta, e per motivazioni, la Fiorentina è favorita .

Iscriviti alla Newsletter

Articoli recenti

Chiesa : La Juventus offre Rugani e De Sciglio . Il No della Fiorentina .

Federico Chiesa
L’attaccante della Fiorentina Federico Chiesa

I bianco-neri ci provano ancora offrendo Rugani e De Sciglio per Federico Chiesa . ( fonte ; Fiorentina.it )

Continuano i contatti tra Juventus e Fiorentina per Federico Chiesa. I bianconeri hanno proposto Rugani e De Sciglio come contropartite dell’affare ma i viola hanno detto no e hanno invece chiesto Demiral (anche in questo caso è arrivata una risposta negativa). Lo scrive Gianluca Di Marzio.

Offerta solo cash. Si cerca comunque ancora di trovare una possibile quadra. La Juve che spera in alternativa di cedere sia De Sciglio che Rugani (oltre, eventualmente a Douglas Costa) per monetizzare. E presentarsi nuovamente dalla Fiorentina convincendola a cedere Chiesa con un’offerta solo cash, senza contropartite.

La Fiorentina ha accettato la proposta della Juve per Chiesa .

fiorentina-Bologna
Il giocatore della Fiorentina Federico Chiesa

La Fiorentina , secondo Alfredo Pedullà , avrebbe accettato la proposta della Juventus per Federico Chiesa . ( fonte : fiorentina.it )

Secondo Alfredo Pedullà, la Fiorentina ha accettato l’offerta della Juventus per Federico Chiesa. La formula è un prestito oneroso con diritto di riscatto che in pratica diventa obbligo, con i bianconeri che potranno pagare in modo dilazionato. Adesso la Juve si dedica agli esuberi.

Pirlo , alla ricerca di un profilo come quello di Chiesa .

fiorentina-Bologna
Il giocatore della Fiorentina Federico Chiesa

Il tecnico della Juventus Andrea Pirlo è alla ricerca di un profilo per la fascia destra come quello di Federico Chiesa .

 Chiesa è il preferito di Andrea Pirlo, nuovo tecnico bianconero, alla ricerca di un profilo come il suo per la fascia destra. Le alternative ci sono, ma non convincono del tutto. L’interesse juventino, dunque, è tutt’altro che sopito…

Commisso : ” Chiesa ? Se arrivano offerte giuste andrà via “

commisso
il presidente della Fiorentina Rocco Commisso

Il presidente della Fiorentina Rocco Commisso ha cosi parlato ieri sera a 90′ minuto:

Chiesa e Castrovilli? Castrovilli rimarrà sicuramente, Chiesa l’ho già detto, se arrivano le offerte giuste andrà via. Abbiamo avuto offerte dall’estero, ma niente di concreto e lui vuole rimanere in Italia.

Strutture? Sono stato in questi giorni a vedere il centro sportivo e lo stadio. Per il primo, entro la fine del mese avremo l’approvazione della soprintendenza. Non vedo l’ora di far vedere ai nostri tifosi quello che sarà il miglior centro sportivo d’Italia e forse d’Europa. Per lo stadio, c’è stato un emendamento molto importante, che aiuterà tutte le squadre italiane. Dobbiamo portare nel ventunesimo secolo i nostri stadi, per esempio ieri mentre ero al Franchi mi è caduto in testa un pezzo di cemento armato.

Riapertura? Se io sono potuto tornare da New York con mia moglie in aereo, è giusto che vengano riaperti gli stadi. Per noi è importantissimo, per tutto il mondo del calcio, ma non solo mille, almeno cinquemila.

Articoli recenti

Iscriviti alla Newsletter

Rocco Commisso : ” Non ci sono mai state offerte per Chiesa “

fiorentina-Bologna
Federico Chiesa

Il presidente viola Rocco Commisso ha anche parlato della situazione su Federico Chiesa , queste le sue parole :

CHIESA? Fino ad oggi, e anche l’anno passato, non abbiamo mai avuto un’offerta scritta da qualsiasi squadra nel mondo. Non ci sono mai state offerte per Chiesa. Voglio bene a Federico e gli ho fatto la promessa. Lo lascerò andare al giusto prezzo. Ora vediamo che succede. C’è anche la possibilità che rimanga alla Fiorentina. Vlahovic ha fatto molto bene nella sua prima stagione in Serie A ed è stato uno dei primi che mi ha fatto innamorare. E’ un bravissimo ragazzo e speriamo che con l’esperienza di quest’anno possa fare ancora meglio. Io credo che in attacco abbiamo già una buona situazione, così come a centrocampo e in difesa. Certamente se ci sarà un’opportunità da cogliere sul mercato la verificheremo. Voglio rassicurare che io mi sento contento di quello che abbiamo fatto. Contratto? Se rimarrà alla Fiorentina prima o dopo ci dovremo vedere. Io ho fatto il bravo ma ogni tanto devo usare anche la frusta anche se non l’ho ancora mai usata a Firenze. Ogni tanto a qualcuno devo gridare ma io i giocatori voglio accarezzarli non frustarli.

Commisso : Chiesa ? Gli ho dato il via libera di fare quello che vuole

commisso
Il presidente viola Rocco Commisso

Il presidente della Fiorentina Rocco Commisso attacca anche Sky: “Indiscrezione su De Rossi una fake news, le notizie vanno verificate” . ( Fonte : Fiorentina.it )

Queste le dichiarazioni del presidente Rocco Commisso ai microfoni di Sky Sport“Ringrazio i dottori e i tecnici. Abbiamo avuto tantissimi elementi della Fiorentina colpiti dal Covid. Ne siamo usciti e di questo sono contento. Grazie ragazzi, ora andate in vacanza e divertitevi perché ve lo siete meritato. Il secondo obiettivo di questa stagione è stato raggiunto: finire nella parte sinistra della classifica. Lo abbiamo fatto con la miglior difesa da quando Iachini è in panchina.

OBIETTIVO. “Obiettivo per la prossima stagione? Giocare un po’ a calcio (ride, ndr). Questa era una stagione di transizione e dovevamo fare meglio dell’anno passato e abbiamo fatto molto meglio, e di questo sono soddisfatto. Dopo abbiamo l’obiettivo di vincere qualcosa, anche se non è immediato. Vogliamo stare più alto possibile. Certamente vogliamo essere dalla parte sinistra della classifica“. 

CHIESA. “Resterà? Speriamo di sì. L’ho tenuto l’anno scorso, poi gli ho dato il via libera di fare quello che vuole, basta che i soldi siano giusti per la Fiorentina. Spero che resti con noi, ma se vorrà andare la società glie lo permetterà, basta che ci portano ciò che quello che vale”.

I nostri articoli

Fiorentina-Bologna 4-0 : la tripletta di Federico Chiesa .

Fiorentina-Bologna 4-0 , la tripletta di Chiesa e Milenkovic .

fiorentina-Bologna

1′ La Fiorentina che sembra disporsi con un 3-4-3, con Ghezzal che occupa la posizione di esterno destro d’attacco.

2′ Bel cross teso di Cutrone. Mbaye di testa libera l’area.

4′ Punizione da posizione proibitiva per la Fiorentina. Schema con Dalbert che tocca per Pulgar: il cileno scodella un pallone alto che rischia di beffare Skorupski, ma il portiere riesce a controllare la sfera.

6′ Buona Fiorentina in questo avvio di partita.

7′ Contropiede viola con Chiesa che allarga per Venuti. L’esterno va al cross respinto però da Denswil al limite dell’area.

10′ Prova a farsi vedere in avanti il Bologna col cross di Sansone che viene messo in angolo da Milenkovic. Sugli sviluppi del corner va vicino al gol Dominguez che calcia al volo un pallone messo fuori area di testa sempre da Milenkovic. Bravissimo Terracciano a salvare in tuffo.

13′ Castrovilli protegge un pallone al limite dell’area e poi prova la conclusione, completamente fuori misura.

23′ Arriva una grandissima occasione anche per la Fiorentina. Bel duetto Chiesa-Cutrone, poi Chiesa mette a sedere Corbo in area e calcia: Skoruspki è superato, ma salva alla disperata Danilo sulla linea. Poi sulla palla arriva Cutrone, che calcia alto.

24′ Ghezzal prova a farla girare con il sinistro: palla che non scende abbastanza.

25′ Gioco fermo: cooling break.

8′ GOOOOLLLLL DELLA FIORENTINAAAAAA, CHIESAAAAA!!!! Assist di Dalbert, palla all’altezza del dischetto per Chiesa, che calcia e sfrutta una deviazione di Medel per battere Skorupski.

54′ GOOOOOOLLLLL DELLA FIORENTINAAAAA, ANCORA CHIESAAAA!!! Stavolta fa tutto da solo. Salta secco Danilo in area, il primo tiro è respinto (male) da Skorupski e poi con l’esterno ribadisce in rete.

55′ Cambio Fiorentina: esce Ghezzal, entra Duncan.

6′ Gol annullato a Svanberg, per una posizione di fuorigioco in partenza d’azione di Orsolini.

68′ Doppio cambio nella Fiorentina: escono Venuti e Cutrone, entrano Lirola e Kouame.

71′ Gioco fermo: cooling break.

74′ GOOOOLLLL DELLA FIORENTINAAAAA, IL TRIS È DI MILENKOVIIICCC!!!! Corner di Pulgar, sponda di Pezzella, controllo e mezza girata sotto la traversa.

89′ GOOOOLLLL DELLA FIORENTINAAAAAA, ANCORA CHIESAAAAA. Tripletta personale e questo è il gol più bello. Palla larga di Kouame, Chiesa si accentra e calcia a giro con il destro: palla imprendibile per Skorupski. Poi Chiesa va a ‘schiaffeggiare’ Ribery in tribuna ed abbraccia Iachini.

90′ Saranno 3 i minuti di recupero.

93′ Finisce qui! L’ultima al Franchi della Fiorentina è probabilmente la migliore. 4-0 al Bologna, con la tripletta di Chiesa ed il gol di Milenkovic.