Tag Archives: Commisso

Italiano : ” Commisso , presidente molto attento e ama la Fiorentina “

Italiano
Vincenzo Italiano

Fiorentina, Italiano: “Commisso sempre presente. Il Viola Park cambierà il futuro del club”

L’allenatore della Fiorentina, Vincenzo Italiano, ha parlato così a DAZN

Rocco Commisso è un Presidente molto attento, ama profondamente la Fiorentina ed è sempre presente. Segue tutto anche da lontano e il suo sostegno è molto importante per me. Il Viola Park è un’idea del Presidente Commisso e secondo me sarà un centro sportivo che darà un grande senso di squadra a tutte le formazioni. Dalle giovanili, alla prima squadra fino alla femminili questo luogo diventerà una vera e propria casa della Viola. L’attaccamento alla maglia crescerà tantissimo e questo cambierà il futuro della Fiorentina

Malesani e Commisso? “Alberto Malesani è stato grande fonte d’ispirazione per la mia scelta di diventare mister. E’ stato importante sia in campo che fuori. Nel 2001 già proponeva un calcio all’avanguardia e  tanta della mia metodologia si basa su quello che mi ha insegnato a Verona. 

3,0 / 5
Grazie per aver votato!

Franchi , Commisso avrebbe preferito costruire uno stadio nuovo

sondaggio , franchi
progetto per il restyling dello stadio Franchi

Lo stadio Franchi rifatto con i soldi pubblici . Il club viola avrà l’impianto riqualificatograzie ai fondi del ministero della Cultura.

. Il presidente Rocco Commisso avrebbe preferito costruire uno stadio nuovo di proprietà del club (il Franchi è Comunale). Ora però è andato a segno il pressing del sindaco Dario Nardella, che si è speso molto nell’operazione che ha assicurato 95 milioni di risorse per la riqualificazione sulla base del valore storico-architettonico dell’opera e della sua importanza per il patrimonio culturale del Paese.

 Operazione che ha sbloccato l’interminabile tira e molla sui vincoli artistico-architettonici da rispettare. Grazie al Pnrr, o meglio quella sua specifica costola del “fondo complementare”: risorse direttamente italiane, del Ministero della Cultura per la precisione, che si sommano ai fondi europei. Ma sono a tutti gli effetti dentro il Piano di Ripresa e Resilienza, in particolare per la tabella di marcia con inizio dei lavori per il 2023 e la fine per il 2026.

Per il club viola è un vantaggio non da poco, soprattutto in termini di risorse pubbliche. Tanto che l’economista Lorenzo Bini Smaghi (peraltro uno dei nomi che si erano fatti per la presidenza della Lega di serie A prima della nomina di Lorenzo Casini) si era concesso qualche tempo fa una battuta in un’intervista al Corriere fiorentino: “Come tifoso della Fiorentina, potrei anche ritenere giusto e utile l’intervento sullo stadio.

/ 5
Grazie per aver votato!

Commisso : ” Redbird-Milan , Cardinale fa il bello con i soldi degli altri “

commisso , la nazione
Rocco Commisso il patron della Fiorentina

Il presidente della Fiorentina Rocco Commisso ha parlato del fondo che sta per acquisire il club rossonero :

Le sue dichiarazioni sulle proprietà degli altri club sono sempre molto al limite. Rocco Commisso questa volta ha parlato di Redbird, il fondo americano che sta per acquisire il Milan da Elliott. A La Repubblica, il numero uno della Fiorentina, ha parlato del presidente del fondo, Gerry Cardinale, atteso in Italia per le firme.

«Cardinale fa il bello con i soldi degli altri. Quando si dice che compra il Milan per 1,3 miliardi di euro, quelli non sono soldi suoi. A Firenze, fino all’ultimo centesimo, sono quattrini miei, del mio patrimonio personale, per costruire il nuovo centro sportivo», ha commentato.PUBBLICITÀ

(Fonte: La Repubblica)

/ 5
Grazie per aver votato!

Commisso : ” Spesi tanti soldi , ma i fiorentini non sono mai contenti “

commisso

Le parole del presidente della Fiorentina Rocco Commisso :

SERIE A NEGLI USA. Un’idea nata sei anni fa e finalmente hanno ascoltato il mio grido. Far conoscere negli Stati Uniti la Serie A è fondamentale anche perché ci sono ormai 10 presidenti di club nel calcio italiano che vogliono riportarlo dove merita. I ricavi della Serie A sono incredibilmente bassi rispetto alla Liga e alla Premier: speriamo che questo sia il principio per una nuova avventura. La risposta degli americani? Degli italoamericani il 1000% e si sa. Il deal non l’ho fatto io, ma c’è molto del mio con la Paramount. Il prodotto della Serie A nella televisione americana è aumentato del 35% negli ultimi 3 anni. L’anno passato non è stato buono”.

FIORENTINA“Il primo siamo passati dal sedicesimo al decimo posto, lo scorso anno siamo arrivati tredicesimi. Quest’anno siamo la società che ha fatto più punti rispetto alla scorsa stagione, 22 punti, e forse anche in tutta Europa. Spero che i fiorentini siano contenti perché non sono mai contenti di quello che si fa. Abbiamo speso molti soldi e lo dico sempre. Speriamo di andare avanti con più successi nel futuro”.

/ 5
Grazie per aver votato!

Commisso : ” Io non ho nessuna intenzione di andarmene “

Commisso
Il presidente della Fiorentina Rocco Commisso

Al termine della stagione che ha visto la Fiorentina tornare in Europa torna a parlare anche il patron viola Rocco Commisso in conferenza stampa . ( fonte : Fiorentina.it )

Torna a prendere la parola il presidente della Fiorentina Rocco Commisso, al termine della stagione che ha visto il club viola tornare in Europa. Queste le sue dichiarazioni:

Prima parliamo di cosa è successo negli ultimi anni, perché spesso i giornalisti se lo scordano. Prima del mio arrivo la squadra si è salvata all’ultima giornata. Nel primo anno abbiamo migliorando arrivando decimi, e nessuna proprietà al primo anno ha fatto così bene. Il secondo anno ho sbagliato ad ascoltare la piazza e mandare via Iachini, e mi prendo la responsabilità per il campionato deludente. Quest’anno ci sono solo tre squadre che hanno fatto più punti dell’anno scorso (Milan, Napoli e Roma). Tante squadre invece sono peggiorate. La Fiorentina ha fatto 22 punti più dell’anno passato, ma penso anche in Europa nessuna squadra abbia fatto come noi”.

 “È da un anno che ho detto che se c’è un fiorentino che la vuole comprare io sono pronto. Ma ancora non è arrivato niente e non ho mai parlato con nessuno a tal proposito. Ho letto tante fake news in giro ma Rocco va via quando decide lui. E per ora non ho alcuna intenzione di andarmene. Ho ricevuto anche minacce e presto ce la vedremo con la polizia per questo”.

STADIO. “Lo stadio è fondamentale. Ma prima di tutto dev’essere remunerativo e portare profitti alla squadra. Quest’anno gli incassi sono migliorati un po’ ma le squadre che sono davanti a noi hanno un monte ingaggi molto più alto del nostro. E senza ricavi non si può spendere per i giocatori. I ricavi attualmente sono finanziati dalla Mediacom, cosa che non succedeva con i Della Valle, ma per diminuire il gap con chi ci sta davanti dobbiamo aumentare i ricavi”.

/ 5
Grazie per aver votato!

Commisso , oggi alle 13 , risponderà alle domande dei giornalisti .

commisso
Il patron della Fiorentina Rocco Commisso

Il comunicato della società viola relativo all’evento a cui prenderà parte il presidente Rocco Commisso

Con una nota sul proprio sito ufficiale, la Fiorentina ha annunciato un evento per la giornata di domani in cui il presidente Commisso risponderà alle domande dei giornalisti:

“ACF Fiorentina comunica che domani, martedì 24 maggio, alle ore 13:00, il Presidente Rocco Commisso risponderà alle domande dei giornalisti”. 

/ 5
Grazie per aver votato!

Commisso ha parlato con tutta la squadra in vista della gara contro la Juve .

commisso

Il presidente della Fiorentina Rocco Commisso ha parlato con tutta la squadra in vista della sfida contro la Juventus .

Rocco Commisso ha parlato a tutto il gruppo.

Per prima cosa ha rassicurato sul suo stato di salute, sta meglio! Poi una battuta dicendo che con altre partite come la Sampdoria rischierebbe l’infarto e quindi nessuno lo vedrebbe più.

Poi ha ricordato che la Fiorentina ha fatto gare molto buone contro squadre blasonate, come Milan, Atalanta, Napoli, Inter e Roma. Perciò la squadra viola è in grado di giocarcela contro tutti. Ha ricordato il settimo posto all’andata ed il settimo posto momentaneo al ritorno nonostante le sconfitte con Udinese, Salernitana e Sampdoria. Ora la Fiorentina è ad un passo da un traguardo che manca da 6 anni a questa società, ai suoi tifosi e alla città.

/ 5
Grazie per aver votato!

Commisso : ” Complimenti a Aquilani per questo straordinario risultato “

primavera , Aquilani , commisso
L’allenatore della Fiorentina primavera Alberto Aquilani

Il presidente della Fiorentina ha voluto fare i complimenti ai ragazzi della primavera per la quarta Coppa Italia consecutiva .

Rocco Commisso ha voluto fare i complimenti ai ragazzi della Primavera Viola dopo la quarta Coppa Italia consecutiva conquistata. Queste le sue parole dal sito ufficiale della Fiorentina:

“Complimenti ai ragazzi, a Mister Aquilani e al Direttore Valentino Angeloni per questo straordinario risultato. Ci avete creduto fino all’ultimo secondo e avete raggiunto un incredibile successo e per questo sono profondamente orgoglioso di voi, avete reso fieri tutti i tifosi viola. Ho detto al Mister Aquilani che oggi è entrato nella storia, e queste sono cose che non succedono mai per caso. 

Oggi la nostra vittoria ha un significato speciale. Ai nostri ragazzi voglio dire che il futuro è dalla loro parte. Voglio mandare anche un affettuoso saluto ad Alessandro Bianco, anche lui protagonista di questa ennesima vittoria. Grazie e Forza Viola!”

/ 5
Grazie per aver votato!

Italiano : ” Sono l’allenatore della Fiorentina ed ho un contratto con la Fiorentina “

italiano
l’allenatore della Fiorentina Vincenzo Italiano

Il tecnico viola Vincenzo Italiano prende la parola alla vigilia della difficile trasferta di San Siro contro il Milan di Pioli . ( Fonte : Fiorentina.it )

Le parole di Vincenzo Italiano in conferenza stampa :E’ un contratto che esiste dal primo giorno, clausole o non clausole, opzioni o non opzioni. Non cambia nulla, viene fuori la clausola e si dice ‘Italiano vuole andar via’. Ma io penso a fare il professionista, al campo, io sono l’allenatore della Fiorentina e ho un contratto con la Fiorentina, questo certifica il mio presente e il mio futuro”.

Un posto in Europa ?

“Meritiamo il posto in Europa perché dalle prime giornate siamo lì, forse abbiamo anche le qualità per rimanerci fino alla fine. Ma bisogna tornare a far punti, a correre: questi due passi falsi non ci volevano, dopo aver pareggiato a San Siro e vinto a Napoli non credevo che sarebbero arrivate queste sconfitte. 

La partita contro il Milan

Rispetto all’andata con il Milan ci sono state partite anche più belle. In quella partita ci fu una cosa fantastica, 5 tiri e 4 gol. Un cinismo che dovrebbero avere tutte le squadre. Nelle ultime partite abbiamo tirato 40 volte ma segnato solo un gol. Speriamo di avere più concretezza in queste ultime partite. All’andata quella vittoria fu fantastica”.

/ 5
Grazie per aver votato!

Barone : ” La squadra deve capire che città e tifoseria ci crede “

barone
Il direttore generale della Fiorentina Joe Barone

Alcune dichiarazioni di Joe Barone : Siamo in un momento particolare . Restiamo uniti per l’Europa . ( fonte : Fiorentina.it )

Queste le dichiarazioni di Joe Barone, riportate da Radio Bruno: “Siamo in un momento particolare: Salernitana e Udinese sono state più brave di noi. Dobbiamo lavorare per le prossime partite, soprattutto per la prossima col Milan. Non dobbiamo mollare ma continuare a crederci. La squadra deve capire che ha un’intera città e tifoseria che ci crede e non ha smesso un attimo di fare il tifo durante l’ultima sfida con l’Udinese“.

Su Commisso: “Arriverà il momento in cui il presidente tornerà in Italia: sta lavorando e sta bene. Ci sentiamo continuamente“.

Sull’Europa: “Ci crediamo, abbiamo una squadra che può fare sempre risultato con tutti“.

Durante l’evento in Palazzo Vecchio anche una battuta sul contratto di Italiano: “Non vedo alcun problema, ne parleremo a fine stagione. I contratti si rispettano, sia quando le cose vanno bene che quando vanno male“.

/ 5
Grazie per aver votato!

Italiano , i dettagli relativi alla clausola rescissoria dell’allenatore .

Italiano
Vincenzo Italiano

I dettagli relativi alla clausola rescissoria dell’allenatore viola Vincenzo Italiano : ( fonte: Fiorentina.it )

Come riportato da Rai Sport, c’è una clausola rescissoria nel contratto in essere tra Vincenzo Italiano e la Fiorentina. Tale clausola può essere utilizzata dall’allenatore viola dal 1 al 15 giugno. Se l’allenatore presenta un’offerta da 10 milioni pagabili in una sola tranche può costringere la Fiorentina a risolvere il contratto. Attualmente, l’ex allenatore di Spezia e Trapani è legato al club viola fino al 2023 con opzione per il rinnovo fino al 2024.

/ 5
Grazie per aver votato!

Carlo Conti : ” Che squadra , quest’anno mi sto proprio divertendo “

Carlo Conti
Il noto conduttore e tifoso viola Carlo Conti

Le parole del noto conduttore televisivo e grande tifoso della Fiorentina Carlo Conti : ( fonte ; Violanews )

Le parole di Carlo Conti “Non me l’aspettavo, però quest’anno mi sto divertendo tantissimo. Sono stato allo stadio sabato, è stato bellissimo rivedere tante persone al Franchi. Poi si vede che hanno fatto veramente gruppo, un gran lavoro di Italiano. 

 Vlahovic? I giocatori vanno e vengono, ne sono arrivati nuovi e faranno bene. Avanti un altro, sono per non piangere sul latte versato. Commisso e Barone? Sono attaccati alla squadra, hanno dovuto capire come funziona nel mondo del calcio in Italia ma mi sembra che stiano già arrivando i primi risultati”.

/ 5
Grazie per aver votato!

Italiano , il tecnico della Fiorentina : Queste le sue parole .

italiano , Venezia-Fiorentina
L’allenatore della Fiorentina Vincenzo Italiano

Il tecnico della Fiorentina Vincenzo Italiano parla alla vigilia della gara del Franchi contro il Venezia. Qui le sue parole ( Fonte : Fiorentina.it )

Ecco le parole di mister Vincenzo Italiano in conferenza stampa.

Il Venezia gioca per salvarsi, vuol dire arrivare con il coltello tra i denti, non mollare di un centimetro e domani dobbiamo intanto pareggiare questo atteggiamento. Poi siamo in casa, dobbiamo sfruttare l’entusiasmo che c’è in questo momento positivo. Al Franchi di solito siamo bravi a sfruttare il fattore campomi aspetto una Fiorentina in stile San Siro o come abbiamo fatto al Maradona. Quando scendiamo in campo così facciamo grandi partite. Il Venezia ha bisogno di vincere, di fare risultato. Mi auguro che sia una partita bella, aperta. 

Hanno bisogno di trovare punti per la salvezza, mi auguro una partita in cui si riesca a giocare a calcio con squadre che hanno voglia di vincere. Loro se ripartono hanno grandissima velocità in Okereke, Henry, ad Aramu se concedi spazio ti fa male. Bisognerà stare attenti, l’atteggiamento fa la differenza e nell’ultimo periodo ci stiamo comportando bene”.

Poi ha parlato anche del suo futuro

Non esiste risposta in questo momento, solo concludere benissimo, arrivare più in alto possibile e poi si parlerà di futuro, sicuramente. Ma in questo momento nessuno, neanche la proprietà e i dirigenti hanno voglia di parlare di altro. Restiamo concentrati, vogliamo aggiungere la ciliegina: concentrazione solo sul campo. Non c’è niente di programmato, si va avanti, si lavora giorno dopo giorno. Il nostro direttore è stato chiaro: stiamo lavorando, ci stiamo conoscendo e ne parleremo a fine anno.

Il ritorno della partita contro la Juventus in Coppa Italia

 Non stiamo pensando a mercoledì prossimo. Avete visto tutti, noi abbiamo sempre coinvolto tutti i ragazzi, tutti sono pronti e sanno cosa devono fare. Pensiamo a questa gara che è importantissima per noi, dobbiamo dare continuità. Poi finita la partita con il Venezia inizieremo a pensare a come provare a mettere in difficoltà la Juve. Ma ora la testa è al Venezia”.

/ 5
Grazie per aver votato!

Cecchi Gori : ” Antognoni ? Sempre nell’animo della Fiorentina “

cecchi gori
Cecchi Gori e Giancarlo Antognoni

Torna a parlare l’ex presidente della Fiorentina Vittorio Cecchi Gori , in questi giorni in città. ( Fonte : Fiorentina.it )

L’ex presidente della Fiorentina, Vittorio Cecchi Gori ha rilasciato un’intervista a Radio Toscana. Questi i temi trattati dal presidente più vincente della storia viola: “Rimpiango di venire a Firenze un po’ troppo di rado ma ogni volta che torno ritrovo sempre l’affetto dei fiorentini. Questa città è diversa da tutte le altre, c’è qualcosa di familiare che mi fa stare veramente bene. Il fallimento non doveva succedere, c’è da dire che tutto il resto però è stato bello. Purtroppo poi non c’è stato modo di rifarsi“, 

Sull’addio di Giancarlo Antognoni: “Si poteva evitare il divorzio. Giancarlo è una colonna e ha nell’animo soltanto la Fiorentina. Meglio non privarsi di una persona come lui, sarebbe un ottimo come consigliere“.

/ 5
Grazie per aver votato!

Commisso : ” I giocatori mi hanno dedicato la vittoria “

commisso

Le dichiarazioni del patron della Fiorentina : ” I ragazzi mi hanno dedicato questa vittoria ” ( fonte : Fiorentina.it )

Rocco Commisso, presidente della Fiorentina, ha commentato sul sito ufficiale gigliato la grande vittoria dei viola sul campo del Napoli. Queste le sue dichiarazioni: “Che vittoria oggi, sono molto felice, abbiamo fatto una prestazione molto bella e importante, meritando i tre punti in casa di una squadra in lotta per lo ScudettoVoglio fare i complimenti al Mister per il lavoro che sta facendo e ho voluto parlare direttamente con Gonzalez, Cabral e Ikoné, calciatori e uomini che hanno voluto fortemente la Fiorentina e ci stanno dando grandi gioie. 

Mi ha riempito il cuore sentire tutti i nostri calciatori che mi hanno dedicato la vittoria e mi hanno chiesto di tornare presto e mi ha fatto molto piacere vedere finalmente uno stadio pieno per una partita di questa importanza. Uno spettacolo bellissimo!

/ 5
Grazie per aver votato!

Napoli-Fiorentina , domenica 10 aprile ore 15

Cresce l’attesa per la partitissima di domenica al Maradona. Queste sono le probabili formazioni di Napoli e FiorentinaNapoli-Fiorentina

Punti pesantissimi quelli in palio domenica allo stadio Maradona. La Fiorentina arriva a Napoli in piena corsa Europa, mentre gli azzurri di Spalletti vogliono continuare a cullare il sogno scudetto.




 Gli ultimi risultati hanno sorriso ad entrambe le squadre. Equilibrio confermato anche dai due precedenti stagionali che hanno visto uscire vincente per 1-2 il Napoli al Franchi e la Fiorentina per 2-5 dopo i supplementari. I presupposti per un grande match, tenendo conto delle caratteristiche delle due compagini, ci sono tutti.

 

Italiano : ” Domani contro il Napoli serve tanta personalità “

Italiano
Vincenzo Italiano

Le dichiarazioni di mister Italiano alla vigilia della sfida contro il Napoli :

Le parole dell’allenatore della Fiorentina in conferenza stampa :

E’ stata una buona settimana. Abbiamo lavorato bene. Abbiamo concluso oggi con una bella rifinitura. Ci avviciniamo a una partita difficilissima, contro una squadra in forma che sin dall’inizio dell’anno era una delle favorite per la vittoria finale. Andiamo in casa loro, davanti a un grande pubblico e dovremo farci trovar pronti come abbiamo fatto in Coppa e nelle ultime partite. Dobbiamo cercare di controbattere”.

“Abbiamo ancora 8-9 partite non semplici con squadre di alto livello. Le motivazioni sono quelle di ottenere il massimo. Bisogna concentrarsi su questa partita: ci servirà per il proseguo e per la crescita, ma davanti a 60.000 spettatori non è semplice, contro una squadra che gioca bene. Dobbiamo cercare di non farli esprimere al massimo: hanno tutti giocatori di talento e lavorano tanto sulle palle inattive. 

/ 5
Grazie per aver votato!

Odriozola , il Real ha deciso : L’esterno viola sarà messo sul mercato

Odriozola, Fiorentina-atalanta
Il terzino della Fiorentina Odriozola

Il Real Madrid ha deciso: Odriozola non rientra nei piani. L’esterno spagnolo sarà messo sul mercato. La Fiorentina molto attenta . ( Fonte : Fiorentina.it )

Come riporta Lady Radio, il Real Madrid ha deciso di non puntare per il proprio immediato futuro su Alvaro Odriozola. L’esterno spagnolo, che quest’anno è approdato alla Fiorentina in prestito secco, è dunque sul mercato. La volontà del club madrileno è quella di monetizzare dalla sua partenza, col club viola già nelle recenti settimane molto attento agli sviluppi sul basco.

/ 5
Grazie per aver votato!

Commisso : ” Bravi i ragazzi , felice per la vittoria della primavera “

Al termine della sfida vinta contro la Roma, che è valsa la finale di Coppa Italia, sono arrivati da New York i complimenti del Presidente Commisso . ( fonte : Fiorentina.it )

Queste le parole di Rocco Commisso, che ha voluto complimentarsi con Alberto Aquilani e con i suoi ragazzi per la quarta finale consecutiva di Coppa Italia.

Sono davvero felice per i ragazzi e per la loro bellissima prestazione contro un grande avversario come la Roma. Abbiamo meritato questa finale, la quarta consecutiva, un vero record. Ho voluto fare personalmente i complimenti a mister Aquilani, a Bianco ed a Toci, autori di reti meravigliose. Mi è piaciuto anche sentire dalla viva voce dei ragazzi i cori per quest’ennesimo grande traguardo conquistato“.

/ 5
Grazie per aver votato!

Corsi : ” Gonzalez ? Doveva essere ammonito per simulazione “

fiorentina-empoli , gonzalez
L’esultanza di Nico Gonzalez dopo il suo gol

Il presidente dell’Empoli Fabrizio Corsi è tornato sulla partita di ieri, con particolare riferimento alle decisioni arbitrali di Massimi . ( fonte : Fiorentina.it )

Queste alcune considerazioni di Fabrizio Corsi a Radio Toscana: “Vorrei chiudere l’argomento oggi: Rocchi mi ha detto che l’errore principale lo ha fatto Maresca, non doveva chiamare l’arbitro al Var per uno scontro di gioco per quanto riguarda il contatto che c’è stato tra Pinamonti e Terracciano. Il portiere viola colpisce anche Pinamonti, anche se in quel caso la volontà è quella di colpire la palla. La riprova sta nel fatto che nessun giocatore viola ha protestato dopo che la palla era entrata in rete, neanche Terracciano“.

Sull’espulsione di Luperto: “Entrambi cercano il contatto ma il fallo è stato invertito perché Gonzalez si tuffa in avanti. Qualche vecchio arbitro lo avrebbe ammonito per simulazione. La Fiorentina ha cercato fin dalle prime battute di perdere tempo, cercavano di non andare ai ritmi dell’Empoli. Tutti allo stadio erano mortificati per come ha vinto la Fiorentina, anche Joe Barone“.

/ 5
Grazie per aver votato!

Commisso si è complimentato con la squadra per la vittoria di ieri .

commisso , la nazione
Rocco Commisso il patron della Fiorentina

Il patron della Fiorentina Rocco Commisso ha chiamato ieri dopo la partita contro l’Empoli per complimentarsi con tutta la squadra per la vittoria .

Il presidente Rocco Commisso, fa sapere la Fiorentina, ha chiamato per complimentarsi con la squadra. Anche perché con la vittoria di oggi ha già raggiunto il risultato più alto, 50 punti, da quando è presidente.

Ci ha tenuto a complimentarsi personalmente con Gonzalez per il suo terzo gol. Si è anche congratulato con Igor per la bella prestazione offerta, l’ennesima di un ottimo periodo per il brasiliano. Inoltre Commisso ha ringraziato anche il Cardinale Betori presente allo stadio che, ancora una volta, con la sua presenza ha visto una vittoria della Viola.

/ 5
Grazie per aver votato!

Italiano : ” Empoli ? Siamo cresciuti rispetto all’andata “

italiano
Il tecnico della Fiorentina Vincenzo Italiano

Il tecnico della Fiorentina Vinenzo Italiano parla in conferenza stampa alla vigilia della gara casalinga contro l’Empoli . ( fonte ; Fiorentina.it )

Riparte il campionato con la Fiorentina che domani alle 12,30 al Franchi ospiterà l’Empoli. In conferenza stampa prende la parola il tecnico viola Vincenzo Italiano.

 “Siamo cresciuti rispetto alla partita d’andata, dobbiamo dimostrarlo. Avevamo fatto un grandissimo primo tempo, siamo andati avanti e in 7-8 minuti di blackout abbiamo buttato via una vittoria. E’ dispiaciuto a tutti perché la prestazione era stata di livello. Vediamo domani se siamo cresciuti e maturati, l’abbiamo preparata e studiata bene. Quando c’è stata una pausa Nazionali spesso non abbiamo fatto grandissime cose, lavorare 15 giorni senza il gruppo al completo non ti permette di fare le cose al massimo. 

Cosa è cambiato rispetto all’andata ?

Cosa non fare rispetto all’andata? “Le partite hanno tutte una storia diversa, quella penso che sia andata in quel modo, negli ultimi minuti abbiamo perso concentrazione, avevamo la partita in pugno e avevamo concesso poco. Dopo una pausa senza essere stati insieme, dobbiamo avere l’attenzione al massimo, prestazione attenzione all’Empoli perché se gli permetti di giocare attacca bene, hanno vinto tante gare in trasferta. Temo la loro concretezza in avanti.

Ma noi in questo momento dobbiamo presentarci con un’autostima importante perché arriviamo da una prestazione di altissimo livello a San Siro. Mi auguro tra gioie per le Nazionali e quanto fatto con l’Inter si possa vedere una Fiorentina arrembante”.

La partita da recuperare contro l’Udinese

 Data fissata solo ora: il campionato è falsato? “Per me non viene falsato nulla, giocare prima o dopo non cambia nulla. Chi vuole arrivare a certe posizioni non può pensare che giocare prima o dopo possa cambiare qualcosa. A noi non determina niente, dobbiamo pensare solo a vincere, giocheremo in casa”.

EMPOLI. “Ha un sistema di gioco che ti mette in difficoltà, devi cambiare il modo di recuperare la palla, di difendere, attaccano la profondità. Hanno un trequartista che se lo fai giocare innesca le punte e ti mette in difficoltà. Non fanno risultato da tempo, ma la prestazione c’è sempre stata. In due giorni abbiamo dovuto preparare una partita così difficile. Vedremo se abbiamo messo dentro tutto ciò che serve per la partita”.

/ 5
Grazie per aver votato!

Torreira : ” Sto valutando per un possibile riscatto con la Fiorentina “

Torreira
L’uruguaiano della Fiorentina Lucas Torreira

L’uruguaiano della Fiorentina Lucas Torreira ha espresso la sua volontà di rimanere a Firenze , queste le sue parole :

 “I miei rappresentanti si sono incontrati la settimana scorsa con la dirigenza del club. Sono molto contento alla Fiorentina perché mi viene data tanta fiducia. Ad oggi il mio cartellino appartiene all’Arsenal e devo valutare diverse cose, ma io sono felice qui“.

IL GOL CONTRO IL BOLOGNA. “L’allenatore mi chiede di entrare di più in area. Non so come l’ho segnato, ma è stato sufficiente per regalare la vittoria alla squadra”.

/ 5
Grazie per aver votato!

Torreira : ” A Firenze sto bene , dobbiamo portare la Fiorentina in Europa “

torreira
Il giocatore uruguaiano Lucas Torreira

Le parole del centrocampista dopo il gol decisivo contro il Bologna . ( fonte ; Fiorentina.it )

Dopo il gol decisivo contro il Bologna, il centrocampista della Fiorentina, Lucas Torreira ha parlato a Sky Sport:

Abbiamo un bellissimo gruppo. C’è un’aria pulita, grandi ragazzi con un cuore fantastico che lavorano per arrivare qua la domenica per rendere felici i tifosi. a volte facciamo grandi prestazioni, come con la Juventus e il Sassuolo ma non otteniamo i risultati, e a volte bisogna fare queste partite: sapevamo che il Bologna era una grandissima squadra. Loro con l’uomo in meno ci hanno dato più spazio e sono arrivate le occasioni. Menomale che ho trovato la palla davanti alla porta. Abbiamo fatto una grande partita. 

Questa vittoria è importante. Vogliamo fare punti per rimanere attaccati a quelle davanti. Non ci nascondiamo, abbiamo una società che ci sostiene e vogliamo lottare per qualcosa: l’obiettivo è portare la Fiorentina in Europa”.

“Devo trovare la felicità dentro il campo. Qui la sto trovando. La città mi fa sentire bene. Il mio futuro dipende da tante cose: il mio cartellino è dell’Arsenal, sicuramente si metteranno d’accordo tra le società, ma non so cosa accadrà. Voglio restare concentrato su questa squadra fino alla fine”.

/ 5
Grazie per aver votato!

Italiano : ” Creiamo tanto e la squadra fa sempre la prestazione “

italiano , Venezia-Fiorentina
L’allenatore della Fiorentina Vincenzo Italiano

Le parole del tecnico viola Vincenzo Italiano al termine della partita contro il Verona :

Il tecnico della Fiorentina Vincenzo Italiano ha cosi commentato il pareggio contro Hellas Verona :Giochiamo e creiamo tanto e la squadra fa sempre la prestazione. Manchiamo ancora sotto porta con gli esterni che per me sono attaccanti veri e propri che devono incidere anche in zona gol. Però siamo bravi ad attaccare e sono convinto che la concretezza arriverà“.

La differenza con Vlahovic è che arrivavamo da un lavoro fatto in ritiro, portato avanti nei mesi e poi lui ha dalla sua la concretezza. Ogni situazione la trasforma in gol. Sia Piatek che Cabral erano abituati ad andare in profondità e attaccare alle spalle degli avversari mentre io chiedo anche di partecipare alla manovra.

/ 5
Grazie per aver votato!

Commisso : ” Venuti ? Sono cose che succedono a chi va in campo “

rocco commisso
Il patron viola Rocco Coommisso

Anche Commisso, al telefono, ha espresso la sua solidarietà a Venuti

«Cose che succedono a chi va in campo», ha detto il presidente. 

Segnare nella propria porta non è come sbagliare un rigore, ma è pur sempre un particolare dal quale non si può giudicare un giocatore. Per Lorenzo Venuti, protagonista dell’autogol che ha condannato la Fiorentina alla sconfitta con la Juventus, quel pallone deviato in rete è stato come una coltellata. E le lacrime a fine partita sono state la logica conseguenza.

Il sostegno a Venuti non è però arrivato soltanto dalle persone vicine, o dai compagni di squadra come Rosati. «Si vince e si parte assieme» recitava la storia pubblicata dal portiere che su Instagram ha postato una foto insieme al terzino.

Anche Commisso, al telefono, ha espresso la sua solidarietà a Venuti

«Cose che succedono a chi va in campo», ha detto il presidente. Ma la cura migliore sarà tornare in campo già domenica contro il Verona, per sostituire l’infortunato Odriozola. Trauma distorsivo al ginocchio, escluse lesioni gravi per lo spagnolo. Così Venuti potrà dimenticare l’ultimo pallone di mercoledì sera.

/ 5
Grazie per aver votato!

Commisso : ” Siamo riusciti ad ottenere la vittoria perchè non abbiamo mai mollato “

Commisso
Il presidente della Fiorentina Rocco Commisso

Il presidente della Fiorentina Rocco Commisso dagli Stati Uniti commenta cosi la vittoria della propria squadra : ” Siamo riusciti a vincere perchè non abbiamo mai mollato “

Dagli Stati Uniti arrivano anche le parole del presidente Rocco Commisso dopo il successo della Fiorentina sullo Spezia. Un successo arrivato quando ormai sembrava sfumato, a dimostrazione che questa squadra non molla mai. Di tenacia e di caparbietà parla lo stesso Commisso nel suo intervento rilasciato al sito della Fiorentina: “Una partita sofferta in un’atmosfera davvero difficile – commenta il numero 1 viola -. Siamo riusciti a ottenere la vittoria perché non abbiamo mai mollato“.

Commisso accarezza a distanza Italiano, bersagliato dal suo ex pubblico: “Per Vincenzo non è stata una serata semplice, ma usciamo a testa alta e con 3 punti meritati”.

Una frase anche su Amrabat, protagonista prima dell’errore che ha regalato il pareggio allo Spezia, poi del gol vittoria, su Piatek e i tifosi:

“Sono contento per Amrabat che ha fatto un errore ma anche il gol della vittoria e per Piatek che è andato ancora a segno. Bravi ragazzi e un grazie ai nostri tifosi anche oggi vicino a noi”.

/ 5
Grazie per aver votato!

Piatek il pistolero , il suo obbiettivo far dimenticare Vlahovic .

Piatek
Piatek , la sua esultanza dopo il gol in coppa Italia conrtro l’Atalanta

Piatek , il polacco ha già segnato tre gol con la maglia viola: l’obiettivo è far dimenticare l’attaccante passato alla Juve . ( Fonte : Fiorentina.it )

 Piatek : Tre gol in 219 minuti, un centro ogni 73’ e la voglia matta di far sognare Firenze. Il “Pistolero” sta cercando in ogni modo di scacciare l’incubo Vlahovic e di trasformarlo in un ricordo lontano. Difficile, ma non impossibile come sta dimostrando con i fatti. Da quando è in viola l’attaccante polacco ha già fatto tre centri. Più di quanti il serbo ne abbia messi a segno in bianconero e cioè due in 180’ con la media di uno ogni novanta minuti giocati. In amore non sempre “chiodo schiaccia chiodo”. Ma su un campo di calcio il proverbio può funzionare. 

Aspettando Vlahovic da avversario :

Ora Firenze aspetta il faccia a faccia con Vlahovic. Doveva teoricamente attendere l’ultima giornata di campionato in programma il 22 maggio e invece, grazie all’impresa contro la Dea, può anticipare il confronto al 2 marzo nella semifinale di andata di Coppa Italia

Sarà una serata da brividi e adrenalina. Con Piatek che sogna già un’altra rete nella competizione in cui in carriera ha segnato più di tutti, ovvero 12 reti in 9 partite.

/ 5
Grazie per aver votato!

Striscione/Commisso , denunciato un tifoso viola .

commisso , la nazione
Rocco Commisso il patron della Fiorentina

Individuato il tifoso viola che avrebbe affisso un manifesto su Ponte Vecchio , dove ritrae il presidente della Fiorentina Rocco Commisso truccato come un Joker .

La scorsa settimana su Ponte Vecchio è stato affisso un fotomontaggio che ritraeva il presidente della Fiorentina Commisso truccato come Joker.

 Il manifesto è stato rimosso dagli agenti della Municipale ed è stato sequestrato dalla Polizia di Stato che ha avviato le indagini per risalire al colpevole.

La squadra tifoseria della Digos ha quindi ricostruito a ritroso, sempre con le telecamere cittadine, tutto il percorso a piedi e in scooter della persona che materialmente avrebbe affisso la gigantografia.

Così, sulla base delle prove sinora raccolte, è stato individuato un tifoso viola di 55 anni che è stato denunciato per diffamazione .

/ 5
Grazie per aver votato!

Commisso amareggiato dopo aver visto lo striscione su Ponte Vecchio .

commisso
Il presidente della Fiorentina Rocco Commisso

Il patron viola Rocco Commisso ha vissuto tutte le ultime ore in diretta telefonica coi suoi dirigenti. ( fonte : Fiorentina.it )

Il presidente della Fiorentina Rocco Commisso ha vissuto in contatto telefonico costante queste ultime ore serrate di trattative legate alla cessione di Dusan Vlahovic alla Juventus . L’amarezza, soprattutto dopo aver visto lo striscione esposto su uno dei simboli della città, il Ponte Vecchio, con la sua immagine dipinta come Joker, lo ha ferito con una coltellata in pieno petto. 

 Anche perché nell’ultimo anno e mezzo Barone e Commisso hanno presentato più e più volte offerte a Vlahovic per il rinnovo. Da 1,2 milioni bonus esclusi (per altro facilmente raggiungibili) passando per una tappa intermedia da 4 milioni inizialmente accettata e poi ricusata, fino all’offerta finale di 23 milioni di euro per quattro anni, 5 milioni per il primo anno e 6 per ciascuno degli altri tre.

/ 5
Grazie per aver votato!

Vlahovic pronto a salutare la Fiorentina , accordo con la Juventus .

Vlahovic
Dusan Vlahovic

Dusan Vlahovic , accordo in dirittura d’arrivo fra la Fiorentina e la Juventus . un’affare da oltre 60 milioni di euro più bonus. ( fonte : La Nazione )

Dusan Vlahovic è pronto a salutare la Fiorentina. Accordo in dirittura d’arrivo fra il club di Rocco Commisso e la Juventus. L’intervista rilasciata in serata da Daniele Pradè a Sportitalia aveva di fatto segnato un’accelerata sul sentiero dell’addio a Firenze dell’attaccante serbo: “Siamo pronti a cedere Vlahovic già a gennaio. Le porte sono aperte” aveva dichiarato il direttore sportivo viola. 

Al calciatore un contratto quinquennale da 7 milioni netti. Sono attese novità e possibili incontri già nella giornata di oggi, al massimo mercoledì. Sulla scena ora è atteso l’arrivo del manager di Vlahovic, Ristic, rimasto in silenzio con tutti nelle ultime settimane e ora pronto a sbloccare definitivamente un affare con la Juventus che, guardandolo dalla sponda Vlahovic, a questo punto era ormai stato pianificato da settimane, se non da mesi.

/ 5
Grazie per aver votato!

Cagliari-Fiorentina 1-1 , Terracciano para il rigore a Joao Pedro .

cagliari fiorentina
Il pareggio della Fiorentina con Riccardo Sottil

Cagliari-Fiorentina finisce 1-1 : Terracciano deciso con il rigore parato a Joao Pedro. Milenkovic tiene su la difesa . ( fonte : La Nazione )

erzo pareggio stagionale della Fiorentina che impatta in Sardegna. Fiorentina-Cagliari finisce 1-1: gol di Joao Pedro e pareggio di Sottil. Due errori su rigore: nel primo tempo Biraghi, nella ripresa Joao Pedro. Per come si era messa la partita dopo l’espulsione di Odriozola, punto prezioso per la squadra di Italiano. I migliori in casa Fiorentina sono Terracciano e Sottil. Male Odriozola e Biraghi. Queste le pagelle di Cagliari-Fiorentina.

Le pagelle della partita

Terracciano decisivo con il rigore parato
Terracciano decisivo con il rigore parato

Cagliari, 24 gennaio 2022 – Terzo pareggio stagionale della Fiorentina che impatta in Sardegna. Fiorentina-Cagliari finisce 1-1: gol di Joao Pedro e pareggio di Sottil. Due errori su rigore: nel primo tempo Biraghi, nella ripresa Joao Pedro. Per come si era messa la partita dopo l’espulsione di Odriozola, punto prezioso per la squadra di Italiano. I migliori in casa Fiorentina sono Terracciano e Sottil. Male Odriozola e Biraghi. Queste le pagelle di Cagliari-Fiorentina.

Pagelle Fiorentina

Terracciano 7 Salvato dal palo nel primo tempo, incerto nell’uscita sul gol di Joao Pedro, riscatta tutto grazie al rigore parato all’attaccante brasiliano che tiene viva la Fiorentina e le consente di non perdere.

Odriozola 4,5 Inizia benissimo procurando il rigore che Biraghi si fa parare, poi però di buono non combina molto altro. Ripresa anonima, culminata la disattenzione in marcatura su Joao Pedro, il fallo di mano e l’espulsione. Passo indietro.

Milenkovic 6,5 Tosto e combattivo, è il migliore della retroguardia viola. Un paio di sbandate, ma se la difesa sta su gran parte del merito è sua.

Biraghi 4,5 L’errore dagli undici metri che poteva spianare la strada verso la vittoria incide sul voto di una prestazione di poca qualità e quantità.

Bonaventura 6 Spreca una buona occasione appena dopo l’avvio di gara. In una gara fisica e da corpo a corpo si difende come può. Prezioso per l’equilibrio tattico quando i viola rimangono in dieci.

Torreira 6 Pressato da Pereiro, emerge meno del solito in fase di palleggio, ma il suo contributo c’è sempre in quanto ad agonismo e dinamismo.

Castrovilli 5,5 Mancano gli inserimenti e la qualità del vecchio Castro. Si vede poco. Esce all’intervallo per un problema muscolare. Dal 1′ st Maleh 6 Chiamato a dare dinamismo e inserimenti, questa volta si sente meno in un contesto più da battaglia e sporco.

Gonzalez 6,5 Scattante e sgusciante, è indigesto alla difesa del Cagliari con dribbling e accelerazioni. Sulla finalizzazione e il tiro c’è da lavorare.

Pjatek 5,5 Un colpo di testa alto, un buon assista per Bonaventura, non molto altro in una giornata vissuta quasi sempre con le spalle alla porta. Esce dopo il rosso a Odriozola. Dal 23′ st Venuti 6 Entrata convincente. Si piazza a destra e regala sicurezza alla difesa.

Iscriviti alla nostre Newsletter

/ 5
Grazie per aver votato!

Vlahovic : L’Arsenal offre 65 milioni , ma aspetta una risposta .

vlahovic
L’attaccante della Fiorentina Dusan Vlahovic

L’arsenal offre alla Fiorentina 65 milioni più bonus per l’attaccante viola Dusan Vlahovic , ma ancora aspetta una risposta da Commisso .

 l’Arsenal, da tempo in contatto con la Fiorentina, ha offerto 65 milioni di euro più bonus al presidente Commisso per Vlahovic. Pronto anche un quinquennale da oltre 10 milioni di euro a stagione, ma il calciatore riflette, avendo l’obiettivo di andare a giocare in un top club in grado ogni anno di giocare e giocarsi la Champions League. L’Arsenal aspetterà ancora per qualche giorno la risposta prima di andare su altri profili.

/ 5
Grazie per aver votato!

Margiotta Nervi : ” Quello che dice Commisso è un offesa a Firenze “

Mrgiotta Nervi
Il patron della Fiorentina Rocco Commisso

Margiotta Nervi : “Quello che dice Commisso è un’offesa a Firenze che lo ha accolto, alla sua storia, alla squadra”

La risposta della Fondazione Nervi : “Orripilante. Siamo allibiti, sconcertati e indignati dalle parole di Commisso”.

 Furono loro ad organizzare la mobilitazione degli archistar contro l’abbattimento dello stadio quando Commisso evocava le ruspe.

RISPOSTA. “E’ la cosa più schifosa che sia stata inventata”, ha detto Commisso nell’intervista uscita ieri. “Certamente questa uscita la dice lunga sul personaggio di Commisso, che si conferma quel che è con questa esternazione. Troviamo grave che non ci sia stato alcun tipo di scusa, nè da parte di Commisso nè da parte della Fiorentina. Vediamo se ci sono gli estremi per una querela per la portata della frase incriminata e anche di tutto ciò che ha detto”, tuona Margiotta Nervi.

Mi meraviglio che la città non prenda posizione, quello che dice Commisso è un’offesa a Firenze che lo ha accolto, alla sua storia, alla squadra e ad un monumento riconosciuto dell’architettura moderna come lo stadio Franchi

/ 5
Grazie per aver votato!

Piatek è il nuovo giocatore viola , sarà lui il vice Vlaovic .

Piatek
Piatek il nuovo giocatore della Fiorentina

Piatek , l ‘attaccante polacco è di fatto un nuovo giocatore della Fiorentina. Sarà lui il vice Vlahovic nella seconda metà del campionato . ( fonte : Fiorentina.it )

Trattativa lampo, che la Fiorentina in questi minuti sta concludendo. Krzysztof Piatek è il calciatore che completerà l’attacco viola: arriva dall’Hertha Berlino. Seguito tanto, da Daniele Pradè, anche per la scorsa stagione. Oggi si compie il lungo inseguimento, un po’ come successe con Torreira pochi mesi fa .

Piatek sarà il vice Vlahovic, l’attaccante che chiedeva Vincenzo Italiano. La formula dell’operazione è chiara: prestito con diritto di riscatto fissato a 15 milioni di euro. Il blitz di Pradè ha letteralmente bruciato il Genoa, che era interessato fortemente al polacco ed ha fatto di tutto per convincerlo. Domani l’attaccante sarà a Firenze per sostenere le visite mediche, riporta Gianluca Di Marzio.

/ 5
Grazie per aver votato!

Barone : “Vlahovic ? La trattativa va avanti da oltre un anno “

barone
Il direttore generale della Fiorentina Joe Barone

Il Dg della Fiorentina Joe Barone ha cosi parlato in conferenza stampa :

Parla così il dg Joe Barone in collegamento dopo la conferenza di presentazione di Ikoné: “Vorrei fare intanto un augurio di tanta salute a tutti, speriamo in grandissimi successi per la nostra amata Fiorentina. 

Su Vlahovic :

Per quanto ci ha detto l’agente non ci sono state aperture o scenari diversi nelle ultime settimane, è una trattativa che va avanti da quasi un anno, l’abbiamo sempre fatta io e Pradè, durante l’ultima presenza di Commisso c’è stato a fine novembre anche un incontro tra Rocco e Ristic, dove gli importi richiesti sono stati quasi raddoppiati rispetto alla nostra proposta. Con una totale mancanza di rispetto verso la società e verso soprattutto Commisso.

 Noi abbiamo aumentato continuamente le nostre offerte, ma loro hanno aumentato drasticamente le loro richieste, sull’ingaggio e soprattutto sulle commissioni dell’agente”.

/ 5
Grazie per aver votato!

Vlahovic : ” Qui a Firenze si sta facendo una bella storia di calcio “

vlahovic
L’attaccante della Fiorentina Dusan Vlahovic

Dusan Vlahovic durante un’intervista , queste le sue parole : ( fonte : Fiorentina.it )

Il giocatore della Fiorentina Dusan Vlahovic risponde cosi durante un’intervista :

 “L’ho affermato più volte finora. Qui a Firenze si sta facendo una bella storia di calcio. Abbiamo una buona squadra, grandi calciatori, un grande sostegno da parte dei tifosi. Tutto merita rispetto. Solo Dio sa cosa accadrà nel prossimo futuro. Il mio desiderio è quello di portare la Fiorentina in Europa, perché non ci giochiamo da molto tempo. Non so cosa succederà più avanti. Vedremo”.

Rocco Commisso è soprattutto un uomo serio e un grande presidente, che sa quello che vuole in ogni momento. È molto ambizioso quando si tratta di tutto. Ovviamente non ho nulla contro la sua volontà, perché fa tutto parte del lavoro. Non mi ritiro mai, non è nel mio carattere. Inseguo gli standard più elevati in tutto. Si può trovare un compromesso con il presidente? Mai dire mai. Ma attualmente sono concentrato su nuove vittorie“.

/ 5
Grazie per aver votato!

Vlahovic : ” Voglio riportare la Fiorentina in Europa “

Vlahovic , Fiorentina-Sampdoria
L’attaccante della Fiorentina Dusan Vlahovic

Le parole dell’attaccante della Fiorentina Dusan Vlahovic durante un’intervista :

 Dusan Vlahovic ha raccontato i suoi propositi per il nuovo anno ed ha raccontato anche qualche aneddoto del passato, come i consigli datigli da Ribery. “Il successo nel calcio dipende sempre dalla testa. Posso spesso dire che, quando si tratta di ostacoli sulla strada per il successo desiderato, di solito siamo i nostri peggiori nemici. 

 Ora che, spero, quella strada più difficile è stata percorsa, posso dire, almeno per quanto riguarda i miei progetti, che sono riuscito in tutto ciò che mi ero prefissato. Tuttavia, io appartengo al gruppo di persone che non sono mai soddisfatte della situazione attuale. 

Cerco sempre di più, è nella mia natura. Forse avrei potuto fare di più e meglio, ma sicuramente significa molto per me aver raggiunto Ronaldo (si parla del record di gol, 33, in un anno solare, ndr). Essere fianco a fianco con un calciatore così oggi è sicuramente un grande onore”.

/ 5
Grazie per aver votato!

Biraghi sarà a disposizione di Italiano nella gara contro l’Udinese .

biraghi
Il difensore della Fiorentina Cristiano Biraghi

Il capitano della Fiorentina Cristiano Biraghi sarà a disposizione di mister Italiano nella gara casalinga contro l’Udinese .

 Cristiano Biraghi augura buone feste ai suoi tifosi. Il terzino della Fiorentina, assente nella gara di Verona a causa del cartellino rosso rimediato col Sassuolo, ci ha tenuto a fare un augurio speciale al popolo viola durante la vigilia di Natale e tornerà a disposizione di mister Italiano dalla prima gara del 2022 contro l’Udinese.

/ 5
Grazie per aver votato!

Amrabat sta per lasciare la Fiorentina. A Firenze non ha mai convinto

amrabat

Il marocchino Amrabat sta per lasciare la Fiorentina . A Firenze non ha mai convinto , per lui sta per finire la sua avventura in maglia viola .

 Amrabat questo è stato in maglia viola. Arrivato per volontà di Rocco Commisso aveva convinto tutti con un campionato pazzesco a Verona alla corte di Juric. Aveva scelto Firenze convinto di poter riabbracciare lo stesso tecnico anche al Franchi e invece così non è stato.

Si è ritrovato Iachini, Prandelli, di nuovi Iachini e poi Italiano. Tutti tecnici con cui non ha brillato e con cui ha avuto sempre meno spazio. A Firenze Amrabat non ha mai convinto, neanche quando giocava con una certa continuità. Adesso per lui è tempo di partire, intanto per la Coppa d’Africa. Ma il ritorno potrebbe non essere a Firenze.

/ 5
Grazie per aver votato!