Tag Archives: Prandelli

Fiorentina , la scelta di un allenatore è un grosso problema

commisso , fiorentina
Il patron viola Rocco Commisso

Fiorentina : Quando la scelta e la gestione dell’allenatore diventa un problema anziché una risorsa. ( fonte : Fiorentina.it )

 La Fiorentina ha tuttavia evidenziato una marcata goffaggine nei modi di fare calcio. Sia per come è stato gestito il rapporto con lo Spezia che con lo stesso tecnico, in funzione del suo rapporto (ormai minato) con la piazza ligure. Le condizioni e le difficoltà per portarlo via da La Spezia erano chiare fin da subito, d’altronde, e potevano essere gestite in maniera differente. 

 Se lo stesso discorso può essere vero solo in parte per Gattuso e il suo legame con Mendes (dove era scritto che prendendo Gattuso Commisso si sarebbe dovuto accollare le imposizioni del portoghese?), è invece palese che la Fiorentina abbia delle difficoltà sia nella scelta che nella gestione dei propri allenatori, diventati più un problema anziché una risorsa.

Sia Iachini che Prandelli avevano sottolineato più volte la difficoltà nel poter lavorare nell’ambiente fiorentino e Fiorentina, con l’ammissione da parte di Commisso stesso di aver commesso degli errori dai quali, però, c’era la convinzione di aver imparato qualcosa.

Prandelli : ” Dobbiamo ringraziare Vlahovic per la salvezza “

prandelli
L’ex tecnico viola Casare Prandelli

L’ex tecnico della Fiorentina Cesare Prandelli torna a parlare e si esprime cos : Dobbiamo tutti ringraziare Vlahovic per aver salvato la Fiorentina .

Le parole dell’ex tecnico della Fiorentina Cesare Prandelli : “Dico solo che tutti dovremmo ringraziare Dusan che ha salvato la Viola!”.

È proprio grazie all’iniezione di fiducia del tecnico di Orzinuovi che Vlahovic è riuscito definitivamente a spiccare il volo. Dal suo ritorno a Firenze, Prandelli ha sempre puntato con decisione sull’attaccante serbo, ricevendo in cambio le tante reti risultate poi decisive per la salvezza della Fiorentina.

Prandelli ha voluto chiarire le sue dimissioni da allenatore .

Prandelli , la fiorentina , fiorentina-roma
Il tecnico della Fiorentina Cesare Prandelli

L’ex tecnico dei viola Cesare Prandelli smentisce le ricostruzioni degli ultimi giorni.

Il tecnico della Fiorentina Cesare Prandelli è rimasto “sbigottito” dalle ricostruzioni circolate su Internet dopo le sue dimissioni da allenatore della squadra viola. In una dichiarazione all’Ansa, l’ex mister gigliato ha voluto chiarire e rispondere ad alcune voci sul suo addio.

“Sono passati pochi giorni da una mia decisione sofferta, molto dolorosa, e mi accorgo che probabilmente qualcuno non ha capito il vero senso del mio gesto. Sicuramente una minoranza ma non per questo meno importante, sta riempiendo i canali social di nefandezze, ricostruzioni inventate di fatti mai esistiti”.

prandelli
Il tecnico viola Cesare Prandelli

“Bisognerebbe stigmatizzare e non dare risalto alla pochezza di spirito dei cosiddetti ‘odiatori da tastiera‘ – aggiunge il tecnico, particolarmente colpito dal gossip spinto che si è scatenato a Firenze – ma c’è un limite e questo limite è stato oltrepassato“. 

“Lo devo alla mia famiglia, al club ma soprattutto ai miei calciatori che mai, dico mai, mi hanno mancato di rispetto o hanno avuto comportamenti offensivi nei miei confronti”.

Mi appello alla responsabilità di tutti – conclude Prandelli – credete alle verità e non correte dietro a fenomeni senza moralità e etica del vivere civile”

Vlahovic : ” Caro Cesare , non smetterò mai di ringraziarti “

Prandelli , vlahovic
Cesare Prandelli , tecnico della Fiorentina

“Da oggi non sei più il mio allenatore ma non finirò di ringraziarti” L’addio di Dusan Vlahovic a Prandelli .

 Dusan Vlahovic saluta così Cesare Prandelli, da oggi non più allenatore della Fiorentina. Al suo posto è tornato Beppe Iachini, fino a giugno. 

Non dimenticherò mai tutto quello che hai fatto per me. E non smetterò mai di ringraziarti. In bocca al lupo per tutto”.

Quando è arrivato il tecnico viola, ha deciso di puntare su quell’attaccante giovane ma di talento. Spezzare così la discontinuità che il serbo aveva vissuto con l’allenatore precedente. L’attaccante è Vlahovic, nel bene e nel male, perché un ragazzo di talento deve avere tutto il tempo necessario per crescere. 

Iachini : ” Faremo di tutto per salvarci il prima possibile “

iachini
L’allenatore della Fiorentina Beppe Iachini

Le parole del tecnico della Fiorentina Beppe Iachini :

Nessuna conferenza stampa di presentazione. Iachini parlerà a tutti soltanto alla vigilia della ripresa del campionato. Ma il tecnico viola, tornato in panchina dopo le dimissioni di Prandelli ha comunque rilasciato qualche parola al canale ufficiale del club. 

calciomercato
Prandelli e i ragazzi in allenamento

“Voglio innanzitutto porgere un saluto affettuoso a Prandelli, con lui c’è stima reciproca ed amicizia. Mi spiace della sua situazione, non credevo di dover tornare, ma nel calcio queste cose accadono. La Fiorentina è la mia squadra, in un momento di difficoltà come lo scorso anno mi hanno richiamato e cercherò di dare il massimo.

“Ripeto, è sempre un’emozione particolare, la Fiorentina non è una squadra come tutte le altre, ma la squadra del cuore sia da giocatore che da allenatore: ho un rapporto speciale con la squadra e la piazza.

Cesare Prandelli si dimette , al suo posto torna Iachini .

iachini
L’allenatore della Fiorentina Beppe Iachini

Cesare Prandelli si dimette da allenatore della Fiorentina . Al suo posto torna un ex , Beppe Iachini .

Cesare Prandelli si è dimesso da allenatore della Fiorentina. Prandelli , la lettera di addio : ” La mia carriera potrebbe finire qui “Il club viola ha due allenatori ancora sotto contratto fino a giugno, Iachini e Montella, la scelta è caduta sul primo, che già domani tornerà a guidare il gruppo con il compito di raggiungere la salvezza.

Arrivato dopo il pareggio esterno (0-0) della settima giornata di campionato contro il Parma proprio al posto di Iachini, Prandelli ha sempre mostrato amore infinito per la piazza viola tentando di far capire quando dura fosse questa stagione. Fissando immediatamente la salvezza come obiettivo.

Prandelli , la lettera di addio : ” La mia carriera potrebbe finire qui “

Prandelli , la fiorentina , fiorentina-roma
Il tecnico della Fiorentina Cesare Prandelli

Il tecnico Cesare Prandelli ha lasciato la Fiorentina con queste parole:

Ecco la lettera con cui oggi Cesare Prandelli ha rassegnato le dimissioni da allenatore : “È la seconda volta che lascio la Fiorentina. La prima per volere di altri, oggi per una mia decisione. Nella vita di ciascuno, oltre che alle cose belle, si accumulano scorie, veleni che talvolta ti presentano il conto tutto assieme .

In questo momento della mia vita mi trovo in un assurdo disagio che non mi permette di essere ciò che sono. Ho intrapreso questa nuova esperienza con gioia e amore, trascinato anche dall’entusiasmo della nuova proprietà. Ed è probabilmente il troppo amore per la città, per il ricordo dei bei momenti di sport che ci ho vissuto che sono stato cieco davanti ai primi segnali che qualcosa non andava, qualcosa non era esattamente al suo posto dentro di me.

La mia decisione è dettata dalla responsabilità enorme che prima di tutto ho per i calciatori e per la società, ma non ultimo per il rispetto che devo ai tifosi della Fiorentina .

Ringrazio Rocco Commisso e tutta la sua meravigliosa famiglia, Joe Barone e Daniele Pradè, sempre vicini a me e alla squadra, ma soprattutto ringrazio Firenze che so che sarà capace di capire.

Antognoni : ” Sulla prima rete del Milan c’è una spinta su Pezzella “

Giancarlo Antognoni
Il club manager Giancarlo Antognoni

Il club manager della Fiorentina Giancarlo Antognoni ha parlato in conferenza stampa a fine gara contro il Milan :

 Ai microfoni di Sky, al posto di Cesare Prandelli (che avrebbe, secondo Sky, lasciato il Franchi non sentendosi bene) Prandelli : Lieve malessere per il tecnico viola a fine gara .è intervenuto il club manager della Fiorentina, Giancarlo Antognoni, a commentare la gara con il Milan:

“C’è qualche rammarico, non soltanto per il risultato ma anche per alcune decisioni non troppo coerenti. Sulla prima rete di Ibrahimovic c’era una spinta su Pezzella; sul secondo c’è un fallo laterale che il guardalinee aveva dato a noi e l’arbitro ha girato, per cui sono situazioni da rivedere.

Prandelli : Lieve malessere per il tecnico viola a fine gara .

prandelli
Cesare Prandelli

Lieve malessere a fine gara per il tecnico della Fiorentina Cesare Prandelli :

Cesare Prandelli non si è presentato in conferenza stampa per commentare la sconfitta subita dalla Fiorentina con il Milan. Secondo quanto fatto trapelare dal club viola si sarebbe trattato di un leggero malessere accusato a fine gara, ma non sarebbe nulla di preoccupante .

Al suo posto ha parlato Giancarlo Antognoni che ha manifestato il disappunto della società verso alcune scelte arbitrali: “Dispiace per il risultato e anche per qualche decisione arbitrale. Ad esempio – ha detto il dirigente viola – sul gol di Ibrahimovic c’è stata una spinta a Pezzella, e poi protestiamo sul fallo laterale dal quale è nato il terzo gol del Milan.

Giancarlo Antognoni
Il club manager Giancarlo Antognoni

Comunque abbiamo lottato alla pari con la seconda, anche se la classifica non permette di stare tranquilli. Ma giocando così arriveranno risultati e punti”. Ne è convinto anche il presidente Commisso: “Abbiamo giocato a testa alta e avremmo meritato di pareggiare. Non posso rimproverare nulla ai giocatori, con questa voglia di lottare riusciremo ad affrontare bene le ultime gare”. 

Fiorentina-Milan , le probabili formazioni .

fiorentina-Milan

Fiorentina-Milan , calcio d’inizio alle ore 18 : La probabili formazioni .

Fiorentina-Milan (calcio d’inizio alle 18 al Franchi) è la sfida tra due proprietà statunitensi in Serie A, ma è soprattutto una partita che può dire molto in chiave qualificazione Champions e salvezza.

Prandelli, invece, vorrebbe dare continuità alla sua Viola dopo il poker di Benevento:

il successo al Vigorito ha spinto la Fiorentina più lontana dalla zona retrocessione, ma andare alla sosta con ulteriori punti accumulati sarebbe importantissimo.

Le probabili formazioni :

Dragowski; Quarta, Milenkovic, Pezzella, Caceres; Eysseric, Pulgar, Castrovilli, Bonaventura; Ribery; Vlahovic. All.: Prandelli.

Prandelli : ” Vlahovic , il merito è solo suo . Il terzo gol è stato di qualità “

Vlahovic , prandelli
Il giocatore della Fiorentina Dusan Vlahovic

L’allenatore della Fiorentina Cesare Prandelli commenta cosi la vittoria contro il Benevento :

Parla così Cesare Prandelli a Sky dopo il 4-1 a Benevento, partendo dalla tripletta di Vlahovic: “Il merito è solo suo, si allena con grande determinazione, ascolta. Poi il terzo gol è solo qualità, o le hai o non le puoi inventare. Deve trovare ora altra tranquillità, non strafare. 

Su Franck Ribery :

 Lo scherzo con Franck al cambio: “Mi ha detto che avrebbe potuto fare 90′, gli ho detto che sono abbastanza vecchio e non ho calcolato bene il tempo. Lui mi ha detto che anche lui è vecchio, e ci siamo abbracciati”.

Con la società ci siamo arroccati, abbiamo cercato di fare gruppo tra di noi. All’esterno ci sono sempre tante situazioni da tamponare, ma a me piace fare il mio lavoro a viso aperto”.

Iachini : ” Se Commisso mi richiamasse , non penso ad un ritorno “

iachini
L’allenatore della Fiorentina Beppe Iachini

L’ex allenatore della Fiorentina Beppe Iachini ha cosi parlato :

Le parole dell’ex allenatore viola Beppe Iachini : Auguro ai viola le migliori fortune . Sono consapevole di aver fatto di tutto per il bene della Fiorentina, non mi rimprovero nulla. L’anno scorso la squadra è stata condizionata in modo pesante dal Covid e abbiamo fatto una media da Europa.

Se Commisso richiamasse? Con il Presidente ho mantenuto un ottimo rapporto. Ma non ci penso: tifo per Prandelli e tutta la Fiorentina affinché possa fare bene.

Corvino : ” Mai trovato a vivere un campionato con tanta sofferenza “

Corvino
L’ex Ds viola Pantaleo Corvino

L’ex Dg viola Pantaleo Corvino si è cosi espresso sulla attuale situazione della Fiorentina : ( fonte : Fiorentina.it )

Pantaleo Corvino oggi ha parlato a Radio Sportiva. Tra le altre cose, si è espresso anche sul suo passato in viola: “Nel mio secondo ciclo si è lavorato senza tanto entusiasmo ambientale, eppure nell’ultimo anno a gennaio eravamo ancora in corsa per l’Europa. Io non mi sono mai trovato a vivere un campionato di sofferenza dall’inizio come sta accadendo adesso, ma per affetto auspico che la Fiorentina possa riprendersi presto”.

Prandelli : ” Commisso arrabbiato ? Non mi risulta “

Prandelli
Il tecnico viola Cesare Prandelli

L’allenatore della Fiorentina Cesare Prandelli ha cosi commentato la gara di ieri contro il Parma :

Le parole del tecnico viola Cesare Prandelli : Sono più ottimista adesso di un mese fa, abbiamo dimostrare di esserci calati nella parte. Sappiamo che c’è da lottare, la voglia di portare a casa un punto è stata importante, prendere gol così velocemente dopo il vantaggio andava evitato.

Il Parma ha dato tutto quello che poteva, prendere quella rete è stato particolarmente difficile, dovevamo difendere con più veemenza. Non so se abbiamo cali di tensione o valutazioni errate, oggi abbiamo preso un contropiede partendo da superiorità numerica, quando hanno palla gli altri siamo troppo ottimisti, ci vuole più attenzione. Non ho ancora sentito Commisso oggi, l’ho sentito qualche giorno fa, oggi Barone ha fatto un bel discorso alla squadra, siamo molto uniti e dobbiamo recuperare i giocatori. Prandelli : ” Commisso è molto deluso per tutte le critiche “

Poi penseremo a sabato, avremo un altro scontro diretto. Commisso arrabbiato? Non mettiamo ulteriori tensioni, c’è tensione in città, dire che ci sono voci negative è sbagliato, altrimenti il presidente ci avrebbe chiamati e ci avrebbe tirato su. Partite come quella di oggi sono all’ultima spiaggia, a questo punto del campionato vanno portati a casa i punti e lo sappiamo. Noi oggi avevamo assenze importanti come Castrovilli, Ribery e Kouamè, non è stata una nostra volontà quella di abbassarci, loro venivano a saltarci addosso sulle seconde palle.

Fiorentina , 4 sconfitte nelle ultime 5 partite . Continuano le contestazioni

fiorentina
Le prossime gare della Fiorentina

 I tifosi si sono fatti sentire, così come Commisso . Quattro sconfitte nelle ultime 5 gare per la Fiorentina :

Clima tutt’altro che sereno intorno alla Fiorentina. Non fosse altro per le 4 sconfitte nelle ultime 5 partite, per un vantaggio sulla terz’ultima che si è dimezzato nell’ultima settimana (da 10 a 5 punti) con due partite-verità all’orizzonte, contro Parma e Benevento. 

“Rispettate la maglia”, recitava lo striscione dei tifosi di un paio di giorni fa. Mentre oggi è andata in scena una contestazione di circa 150 persone, la prima, vera, della gestione Commisso, fuori dal centro sportivo, mentre la squadra svolgeva l’allenamento di rifinitura. Tifosi viola ai campini , intonavano : ” Rispettate la maglia “

Le parole di Commisso

Commisso. “Quando parla un presidente va ascoltato. I messaggi che manda sono dettati dalla situazione e dalle difficoltà”, ha sottolineato Prandelli. Quando Commisso ha parlato prima della partita ha detto cose forti, come è giusto che sia. 

Quando Commisso ha parlato prima della partita ha detto cose forti, come è giusto che sia. Io penso che nello spogliatoio ci si deve dire tutto quello che si deve dire“. Rocco aveva parlato alla squadra anche prima della Roma, utilizzando anche parole dure. Tra l’altro facendo passare in maniera chiara il messaggio anche a stampa e tifosi. Come a dire: la pazienza è a limite, è bene che si sappia‘Rocco ha sempre difeso tutti, ma non sa fino a quando potrà farlo se le cose continueranno così’, il messaggio fatto passare da casa viola prima dell’ultima gara.

Fiorentina-Roma 1-2 , la viola battuta nell’ultimi minuti .

Prandelli , la fiorentina , fiorentina-roma
Il tecnico della Fiorentina Cesare Prandelli

Finisce 1-2 tra Fiorentina-Roma , i viola ancora una volta battuti negli ultimi minuti :

La Fiorentina, al solito, si è accartocciata nel finale. Non è bastato schierare sei difensori per proteggere il pareggio, arriva un’altra sconfitta, con annessa squalifica per Ribery che non ci sarà contro il Parma. Un’altra partita ad altissima tensione. 

 Nel frattempo il Cagliari ha vinto la seconda partita di fila e ha superato il Torino, fermo a causa del focolaio Covid. La distanza dalla zona retrocessione si è ridotta da 10 a 5 punti nello spazio di dodici giorni. 

Niente da fare. FINISCE QUI. La Fiorentina perde 1-2 contro la Roma: gol e autogol di Spinazzola, sigillo finale di Diawara.

Prandelli : ” Commisso è molto deluso per tutte le critiche “

Prandelli
Il tecnico viola Cesare Prandelli

Le parole del tecnico della Fiorentina in conferenza stampa in vista della sfida contro la Roma . ( fonte : Fiorentina.it )

L’allenatore della Fiorentina, Cesare Prandelli ha preso la parola in conferenza stampa per presentare la sfida contro la Roma:

Commisso ?  Ci siamo sentiti e l’ho sentito giustamente molto arrabbiato. Lui crede in questo progetto. Abbiamo condiviso certi aspetti, che la squadra deve dare di più e io devo stimolarla ancora di più. E’ una persona che arriva dall’altro capo del mondo e vuole investire tanto in questa città e nella squadra e al momento è molto deluso.

Nelle difficoltà si può migliorare il concetto di programmazione e di rapporti. E’ arrabbiato, ma non ha perso entusiasmo. E’ un’arrabbiatura positiva”.La Nazione ( titola )” Ora Commisso deve decidere in fretta “

Contro l’Udinese :

Non eravamo noi che attendevamo, ma loro che rimanevano chiusi nella loro metà campo. L’Udinese chiude e riparte, tante partite le ha vinte così. Senza spazi e quel guizzo a livello individuale diventa complicato per chiunque. Domani servirà un altro tipo di partita. La partita la farà la Roma che ha una qualità superiore, e noi non siamo presuntuosi. Dobbiamo stare attenti e avere la cattiveria agonistica per andare a fare gol”. Prandelli : ” Partita equilibrata , due squadre che hanno concesso poco “

KOKORIN. “Ci vuole tempo, io ricordo sempre che Platini ci ha messo 6 mesi per integrarsi al calcio italiano. Kokorin ha indiscusse abilità tecniche ma gli serve tempo. Noi abbiamo la necessità di essere solidi e non vogliamo mettere fretta a nessuno”.Prandelli : ” Kokorin , stiamo lavorando per riportarlo al 100%”

Prandelli : ” Partita equilibrata , due squadre che hanno concesso poco “

prandelli
Cesare Prandelli

Il tecnico della Fiorentina Cesare Prandelli commenta cosi la sconfitta all’Dacia Arena contro l’Udinese : ( fonte : Violanews )

Dopo la sconfitta contro l’Udinese il tecnico viola ha lasciato queste dichiarazioni : La Fiorentina perde 1-0 a Udine all’ 85° minuto . Partita molto equilibrata, con due squadre che hanno concesso poco. Abbiamo perso un po’ di attenzione nel momento in cui loro si erano un po’ richiusi.

Nelle ultime tre trasferte abbiamo raccolto poco, ma le prestazioni ci sono state. Gli errori ci stanno nel calcio, era un cross abbastanza facile da leggere, dobbiamo pensare già da stasera alla partita di mercoledì e non perdere la convinzione di poter fare bene. Pradè : ” Sono arrabbiato , una partita che non dovevi perdere “

Udinese-Fiorentina : Le formazioni , Ribery e Vlahovic in attacco .

ribery
Il francese della Fiorentina , Franck Ribery

Prandelli accoglie il ritorno di Franck Ribery, che tornerà immediatamente nell’undici titolare. 

Le formazioni di Udinese-Fiorentina , gara in programma oggi alle ore 15

Confermatissima la linea difensiva: davanti a Dragowski pronto ancora una volta il terzetto Milenkovic-Pezzella-Martinez Quarta. Non ce la fa invece Bonaventura a centrocampo: l’ex Milan è fermo a causa di un problema fisico, e al suo posto tornerà dal 1′ Castrovilli affiancando Amrabat e Pulgar. Sulle fasce certo di un posto Biraghi a sinistra, a destra solito ballottaggio, che sembra ridotto a Venuti-Malcuit. Davanti nessun dubbio: Ribery con Vlahovic.

Ribery : Siete favorevoli ad un rinnovo di contratto . ( sondaggio )

Le formazioni :

Udinese : Musso , Becao , Nuytinck , Samir , Molina , De Paul , Arslan , Walace , Stryger Larsen , Nestorovski , Liorente

Fiorentina : Dragowski , Milenkovic , Pezzella , Quarta , Venuti , Amrabat , Pulgar , Castrovilli , Biraghi , Vlahovic , Ribery .

Commisso : ” Prandelli criticato ? Ha tutto il mio sostegno “

commisso
Rocco Commisso il patron della Fiorentina

Le parole del patron viola Rocco Commisso sulla attuale situazione della Fiorentina :

Rocco Commisso in una recente intervista ha cosi dichiarato :

“Prandelli ha tutto il mio sostegno ma anche stavolta qualcuno aveva cominciato a criticarlo. Fino a metà gara con Lo Spezia sentivo solo critiche ma le sembra normale dopo un 3-0 sentire anche alla fine più critiche che consensi?”.

Il suo contratto scade a giugno. Pensa di riconfermarlo ?

“Nella mia logica mi sarei aspettato di fare meglio dell’anno passato ma non sarà solo in base a ciò che deciderò le riconferme”. Prandelli : ” Kokorin partirà dalla panchina , non so se utilizzarlo “

Il Viola Park immagino invece la soddisfi a pieno? .

“Non è solo una questione di soldi. E’ un orgoglio lasciare qualcosa di importante a Firenze che resterà anche dopo di me. Certo (ride) la soprintendenza ci ha messo del suo per farmi spendere più soldi: siamo arrivati a 85 milioni. Chi altri ha fatto tanto? Non solo”. Barone : ” Viola Park , sarà il più bello d’Italia ” Pronto in 18 mesi .

Galbiati : Il problema della Fiorentina è la continuità “

galbiati
Roberto Galbiati , ex calciatore della Fiorentina

L’ex difensore della Fiorentina Roberto Galbiati ha parlato della attuale situazione in casa viola :

Le parole dell’ex Fiorentina Roberto Galbiati : PRANDELLI. “Sta facendo bene, ha avuto degli alti e bassi ma ora ha trovato la quadra giusta. Commisso deve dargli una medaglia perché ha tirato fuori il meglio da Vlahovic. Poi bisognerà vedere cosa ha in mente la società per il futuro”.

Su Kokorin :

Spero tanto di vederlo giocare prima del prossimo anno , credo che sia in grado di giocare e farci vedere qualcosa di diverso in attacco .

Di Marzio : ” Non so se Sarri sia l’allenatore giusto per la Fiorentina “

Di Marzio
L’ex dirigente e allenatore Gianni Di Marzio

L’ex dirigente e allenatore Gianni Di Marzio ha cosi parlato della Fiorentina : ( fonte : Fiorentina.it )

L’ex dirigente e allenatore Gianni Di Marzio è intervenuto ai microfoni di Lady Radio della situazione allenatore alla Fiorentina: Prandelli è un gentleman: ha raccolto una Fiorentina in difficoltà e la sta facendo giocare bene. Se poi ci si chiede se Sarri è giusto per la panchina del futuro a prescindere da Prandelli, dico che a Napoli ha lavorato bene e fa un calcio con palleggio e circolazione di palla, dalla difesa in linea alta e l’imbucata finale.

Però per assecondare il suo gioco devi ovviamente avere determinati giocatori. Il calcio cambia sempre, ora giocano con le ripartenze non molto alte ma giocano così, impostando dal basso e vanno incontro ad errori. Lo stesso Sarri dovrebbe adeguarsi alle metodologie moderne. Un suo discepolo che si aggiorna sempre è De Zerbi che mi piace, attacca, fraseggia tiene bene la linea, a tre quarti di campo. Ma non so se Sarri è giusto per la Fiorentina perché non so se ha i giocatori giusti al suo gioco”. 

Sondaggio : Quale tecnico vorresti sulla panchina viola ?

Prandelli
Il tecnico viola Cesare Prandelli

Quale tecnico vorresti per la prossima stagione ? Rispondi al nostro sondaggio

Quale tecnico vorresti sulla panchina della Fiorentina ?
13 votes · 13 answers

Sondaggio : Rispondete dicendoci quale tecnico vorresti per la prossima stagione sulla panchina della Fiorentina .

Fiorentina-Spezia 3-0 : I viola dominano nel secondo tempo .

fiorentina-spezia
L’esultanza di Castrovilli e Vlahovic

Boccata d’ossigeno niente male per la Fiorentina che soffre nel primo tempo, domina nel secondo e batte lo Spezia .

Fiorentina-Spezia finisce 3 a 0 per i viola , grazie ai gol di Castrovilli , Eysseric e Vlahovic .

La squadra di Italiano gioca un gran primo tempo, ma allo Spezia è mancato tremendamente un terminale offensivo in grado di trasformare in oro davanti alla porta le trame di gioco. La Fiorentina, pur senza Ribery, nella ripresa dopo aver immediatamente trovato il vantaggio si è divertita a fare a fette la difesa avversaria. Meritando la vittoria.

Nella ripresa la Fiorentina passa subito. Castrovilli effettua il cross con il pallone nei pressi della linea, Vlahovic deposita in rete. L’assistente di Calvarese segnala che il pallone è uscito, il Var lo corregge e il gol viene convalidato.

I cambi di Prandelli :

 Prandelli sostituisce Amrabat (già ammonito) con Borja Valero, con il marocchino che non la prende benissimo. Due minuti e la Fiorentina sfiora il raddoppio con Eysseric lanciato da Vlahovic, bravo Provedel in uscita. Italiano risponde con Verde, Leo Sena e Galabinov per Agudelo, Maggiore e Saponara.

 Ma la Viola segna ancora: tiro respinto di Eysseric, Castrovilli è il primo ad arrivare e di sinistro mette dentro il raddoppio. Al 75′ ancora Vlahovic chiama al miracolo Provedel dopo un servizio del solito Castrovilli. Lo Spezia crolla, un errore difensivo clamoroso libera Vlahovic che davanti al portiere consegna ad Eysseric la gioia del pallone del 3-0.

Prandelli : ” Kokorin partirà dalla panchina , non so se utilizzarlo “

prandelli
Cesare Prandelli

Le parole del mister Prandelli in vista della gara casalinga contro lo Spezia . Kokorin partirà dalla panchina , mentre Ribery non ci sarà .

Prandelli ha cosi commentato su Kokorin – “Quando è arrivato abbiamo iniziato a fare un lavoro di preparazione. Contro l’Inter l’ho messo in campo nel finale per capire l’intensità e le dinamiche. In quella gara ha accusato un piccolo problema che gli ha creato disagio. Non ha ancora una grande condizione. Contro la Samp l’ho portato in panchina solo per fargli capire certe cose, lo farò anche domani ma non credo di utilizzarlo”.

Ha parlato cosi sulla classifica

 “Purtroppo la Fiorentina negli ultimi anni ha lottato per queste zone della classifica, dispiace dirlo ma è la realtà. A livello di programmazione dobbiamo strutturare in maniera diversa. Dobbiamo fare in fretta punti per togliersi le preoccupazioni ma ci sono tante squadre forti che hanno il nostro stesso problema. 

Fiorentina-Spezia , i 23 convocati della gara casalinga

fiorentina-spezia
Fiorentina-Spezia , venerdì 19 febbraio ore 18,30

I 23 convocati per la gara di stasera contro lo Spezia , fuori Ribery .

Fioretina-Spezia : Non c’è Ribery nella lista dei convocati della Fiorentina per la gara contro lo Spezia di domani. Rientra dalla squalifica Amrabat e c’è tra i convocati anche Kokorin che però non potrà scendere in campo, come ha detto Prandelli in conferenza stampa. Out anche Barreca mentre c’è Maxi Olivera.

I convocati


I convocati di Prandelli: Amrabat, Biraghi, Bonaventura, Caceres, Callejon, Castrovilli, Igor, Dragowski, Eysseric, Kouame, Kokorin, Malcuit, Milenkovic, Martinez Quarta, Montiel, Maxi Olivera, Pezzella, Pulgar, Rosati, Terracciano, Borja Valero, Venuti, Vlahovic.

Prandelli : ” Kokorin , stiamo lavorando per riportarlo al 100%”

prandelli
Il tecnico viola Cesare Prandelli

Il tecnico della Fiorentina Cesare Prandelli : ha preso la parola dalla sala stampa, alla vigilia del match di domani contro i liguri . ( fonte : Fiorentina.it )

Queste le dichiarazioni di Cesare Prandelli“Oggi sono otto anni che ci manca Mario Ciuffi. E’ stato il primo giornalista che mi ha messo la sciarpa alla mia presentazione, era soprattutto un grande tifoso.

SU KOKORIN. “Quando è arrivato abbiamo iniziato un lavoro di preparazione. Contro l’Inter l’ho messo in campo per capire le dinamiche e l’intensità. Non ha ancora la condizione e in quella partita ha avuto un piccolo problema che gli ha creato un po’ di difficoltà. Con la Sampdoria l’ho portato in panchina solo per fargli vivere questo calcio. Domani lo riporterò in panchina ma ancora non penso di poterlo utilizzare. Lavoriamo per portarlo al 100%”

Ha parlato di Kokorin

Prandelli : ” Ribery non sta ancora bene , non so se giocherà “

Ribery
L’attaccante francese Franck Ribery esulta dopo il suo gol

Il francese a rischio per la sfida con l’Inter . Il tecnico Cesare Prandelli rimanda la decisione.

Le parole del tecnico della Fiorentina Cesare Prandelli : Nell’ultima seduta Franck Ribery ha accusato un fastidio muscolare che ne mette in dubbio la presenza di stasera contro l’Inter. “La squadra sta bene, Franck invece ha avuto un piccolo problemino: lo valuteremo domani mattina”.

 “Non è che non voglio dirvelo, ma anche io vorrei capire qualcosa in più ed ora non è possibile. Vediamo domani come sta e poi decideremo”. Al momento quindi, al 50% Ribery non sarà della partita. E vista la forma e l’importanza, è già abbastanza per preoccuparsi.

Prandelli : ” Le espulsioni hanno condizionato la gara “

prandelli
Torino-Fiorentina 1-1

Le parole dell’allenatore viola Cesare Prandelli dopo il pareggio con il Torino: “In nove uomini diventa tutto complicato.

Il lavoro di Prandelli continua. Il 6-0 subito col Napoli ha lasciato strascichi, poi la vittoria in Coppa col Crotone ha ridato fiducia: “In questo momento chiedo loro grandi prestazioni, il gioco è una conseguenza .

La Fiorentina guadagna un punto importante contro il Torino, nonostante le espulsioni di Castrovilli e Milenkovic. L’analisi post partita del tecnico viola Cesare Prandelli:

È difficile commentare gli ultimi minuti di questa partita. Eravamo in dieci, ma in nove uomini diventa tutto complicato. Devo ringraziare i ragazzi che hanno portato a casa una grande prestazione. Le paure vanno via quando ci sono le prestazioni importanti. Le espulsioni hanno condizionato la gara”. Sui cartellini rossi: “Il mio giudizio è di parte, non ho mai commentato le decisioni arbitrali. Gli episodi sono da vedere e poi si discute”.

Prandelli : “Contro il Torino per me è uno scontro salvezza”

Prandelli
Il tecnico viola Cesare Prandelli

Cesare Prandelli prende la parole in sala stampa il giorno prima la sfida in casa del Torino. Queste le sue dichiarazioni. ( fonte : Violanews )

Le dichiarazione del tecnico viola Cesare Prandelli : “Per me è uno scontro per la salvezza. Quando si cambia ogni allenatore porta il proprio modo di vedere e di gestire il calcio, quello che ho notato è che il Torino è diventata una squadra molto concreta che cerca lo scontro da un punto di vista fisico .

 “Dobbiamo continuare e mettere in campo il tipo di mentalità visto con il Crotone. Quando si difende in maniera ordinata poi la qualità viene fuori. 

Su Kokorin e Malcuit:

“Sono due giocatori che in questo momento non devono essere messi sotto pressione perché hanno bisogno di ritrovare la condizione. Una volta ritrovata, potranno darci una grande mano perché hanno qualità e personalità

Prandelli : Ribery ? Da valutare se si può contare ancora su di lui

fiorentina-bologna 0-0
L’attaccante della Fiorentina Franck Ribery

Le parole del tecnico della Fiorentina Cesare Prandelli sul francese Franck Ribery

Prandelli : Per me Ribery è un campione — ha detto Prandelli dopo Napoli— ma a volte quando si ferma non lo capisco. Avevo paura che avesse un problema. È una questione che dovremo valutare con attenzione”.

n questa stagione Ribery non ha ancora segnato e, in un anno e mezzo, sono soltanto tre le reti realizzate. L’ultima, il 27 giugno scorso, a Roma contro la Lazio. Un digiuno lungo 205 giorni, e 24 partite. In compenso, quest’anno, ha fornito 4 assist, che si uniscono ai 3 del passato campionato

Nei prossimi giorni, Prandelli, ci parlerà e cercherà di capire se, da qua a fine stagione, potrà (davvero) contare su di lui.

Prandelli : ” Chiedo scusa a tutti i nostri tifosi “

Prandelli
Il tecnico viola Cesare Prandelli

Cesare Prandelli : ” Chiedo scusa a tutti i nostri tifosi”. Così Prandelli, che aggiunge: “Ora dobbiamo stare zitti e lavorare”

Cesare Prandelli commenta cosi alla fine della sfida contro il Napoli , persa per 6 a 0 : “Chiedo scusa ai nostri tifosi: abbiamo perso 6-0 e non abbiamo nessun ammonito “

 E’ assurdo. Ora dobbiamo solo stare zitti e lavorare. E’ clamorosamente difficile spiegare 

“Cosa dirò domani alla squadra? Nulla, farò vedere i cinque secondi di quell’azione, con Insigne in mezzo a cinque libero di agire…”.

 “Con la sua classe cristallina, Antognoni è in grado di individuare i profili adatti a questa squadra. Ma in questo momento non mi sembra consono parlare di mercato, io devo pensare a lavorare sulla squadra”. 

Napoli-Fiorentina 6-0 , una prestazione veramente vergognosa . ( pagelle )

napoli-fiorentina
Napoli-Fiorentina 6-0

Napoli-Fiorentina 6-0 , al Maradona la Fiorentina perde a 0 il set con una prestazione vergognosa .

Le pagelle di Napoli-Fiorentina

Dragowski: 5. Sei gol subiti, una sola parata (sul 4-0). Il portiere viola è di certo il meno colpevole della retroguardia (salvo forse sul 6-0 di Politano), ma deve chinarsi a raccogliere sei volte il pallone.

Milenkovic: 4. Perde la sanguinosa palla al 36’ che avvia il 2-0 del Napoli e di fatto decreta la fine della partita della Fiorentina.

Igor: 4. Nell’1-0 del Napoli è lontanissimo da Petagna, che è libero di fare la sponda per Insigne. 

Pezzella: 4,5. Dei tre centrali è il meno peggio, ma dopo il 2-0 di Demme subisce il colpo (come tutta la squadra) e poco dopo contribuisce a far fare bella figura a Insigne. Nel finale troppo morbido su Politano.

Amrabat: 4. Dopo la bella prestazione in Coppa Italia, arriva una domenica nera per il marocchino. 

Castrovilli: 4,5. Nel disastro viola quantomeno prova a dare qualità alla manovra, mandando anche in porta Vlahovic in avvio di ripresa.

Biraghi: 5. Soffre tantissimo Lozano, ma nel miglior momento della Fiorentina è forse l’uomo più pericoloso.

Ribery: 5. La sua occasione al 28’, costruita dal suo pressing, è una luce nel disastroso primo tempo gigliato.

Callejon: 4. Praticamente inesistente per tutta la partita. Troppo centrale rispetto a ciò che la sua storia calcistica ci insegna per poter far male, non era proprio il ritorno a Napoli che l’esterno spagnolo si immaginava.

Vlahovic: 5. Davvero troppo impreciso per essere utile alla squadra, anche se la disfatta della squadra non è certo responsabilità del giovane serbo .

Prandelli / Franchi : “Siamo di fronte ad una sconfitta per il nostro calcio”

Prandelli
Il tecnico viola Cesare Prandelli

 Cesare Prandelli commenta la notizia dello stop imposto dal Ministero al rifacimento del Franchi di Firenze: “Siamo di fronte ad una sconfitta per il nostro calcio…”

Il tecnico della Fiorentina Cesare Prandelli, in conferenza stampa alla vigilia della gara con il Napoli, commenta così in merito alla mancata concessione da parte del Mibact di abbattere lo stadio Artemio Franchi per poi ricostruirlo e farne una struttura moderna e all’avanguardia.

Mi pare una follia italiana”. E poi: “La cosa più importante è che Rocco non perda energia e carica. Abbiamo la fortuna di aver trovato una persona con valori importanti, che ha voglia di fare tanto per la Fiorentina”.