Tag Archives: Quarta

Fiorentina : Errori di Quarta e Igor , ma è tutta la squadra a deludere .

italiano , Venezia-Fiorentina
L’allenatore della Fiorentina Vincenzo Italiano

Pesante sconfitta della Fiorentina contro il Torino , ci sono stati molti errori e poco voglia da parte di tutta la squadra .

Terracciano: 5,5. Non ha particolari colpe, ma prende quattro gol e non può certo arrivare alla sufficienza

Odriozola: 5. In avanti la bellissima giocata per Vlahovic a metà primo tempo resta un lampo pressoché isolato, in difesa fa crossare troppo facilmente Vojvoda sul vantaggio del Torino.

Milenkovic: 5. Soffre come i compagni le avanzate granata, anche se non commette errori marchiani come gli altri

Martinez Quarta: 4,5. Subito ammonito quando mette giù Singo che gli aveva preso il tempo in velocità, spazza male nell’azione del vantaggio del Toro

Biraghi: 5. Si vede poco in avanti, prova due tiri ma vengono rimpallati. Non posizionato bene sul gol di Singo, va a raddoppiare sull’uomo di Quarta invece di coprire la fascia.

Bonaventura: 5. Fa davvero tanta fatica, moltissimi errori e poche cose buone nella sua partita.

Torreira: 5,5. Mette qualcosa in più dei compagni nel primo tempo, nella ripresa però non alza i giri nella complessiva difficoltà della squadra.

Gonzalez: 5,5. Davanti è l’unico a provarci. Nel primo tempo martoriato di falli dagli avversari, impegna Gemello con un tiro-cross su cui comunque poteva far meglio. Nella ripresa un tiro che termina fuori non di molto, poi un colpo di testa interessante. Nel mezzo però fa arrabbiare Italiano per quella ‘trivela’ inutile dopo una buona giocata.

/ 5
Grazie per aver votato!

Juventus-Fiorentina 1-0 , Milenkovic compromette tutto .

Finisce 1 a 0 la sfida tra Juventus-Fiorentina . Rosso al serbo Milenkovic che compromette la gara . Poi Cuadrado, con una deviazione di Biraghi, regala la vittoria ai bianconeri . ( Fonte : Fiorentina.it )

Terracciano: 6. Avvia subito dal basso una prima azione in verticale per Vlahovic, poi rischia al 2′ con un rinvio rimpallato da Morata. Condizionato dalla manata di de Ligt (per l’arbitro non era neanche fallo…), resta in campo e gestisce bene con i piedi e nelle uscite. 

Odriozola: 6,5. Crea la prima occasione viola sulla destra, poi regala un paio di brividi in fase difensiva con due indecisioni. Cresce alla distanza, e in fase offensiva è tra i migliori dei viola: molto bella la giocata per l’occasione di Saponara. 

Milenkovic: 4,5. Italiano lo aveva avvertito di stare attento perché ammonito, ma su Chiesa è ingenuo e si prende il secondo giallo che lo manda anzitempo negli spogliatoi. Peccato, aveva fatto una gran gara insieme ai compagni. Ma il suo rosso compromette partita e risultato.

Quarta: 7. Il migliore dei viola: grandi chiusure, personalità e alcuni cambi di campo da applausi. Non molla mai.

Biraghi: 5,5. Spinge con discreta continuità, buono il cross per il colpo di testa di Vlahovic a fine primo tempo e altri traversoni bassi. Nel finale, in inferiorità numerica, va più in difficoltà: si perde Chiesa che prende la traversa al 76′, poi Cuadrado sfonda dalla sua parte ed è sfortunato a deviare la palla che termina in rete.

Bonaventura: 6. Bello l’inserimento di testa in avvio, che porta alla parata di Perin. Poi contribuisce al possesso e alla gestione degli spazi, prova comunque sufficiente.

Torreira: 5,5. Parte benino, poi cala. Discreto dinamismo, sì, ma stavolta meno palleggio. La Fiorentina passa poco dai suoi piedi: anche Italiano non è troppo convinto della prova dell’uruguaiano e lo richiama in panchina.

(dal 64′ Amrabat: 5,5. Entra con altre caratteristiche rispetto a Torreira, ma fa fatica a gestire l’avanzata bianconera nel finale. Perde anche un paio di palloni sanguinosi).

Castrovilli: 6. Italiano gli chiede di inserirsi di più, bella la giocata a fine primo tempo ma resta un lampo quasi isolato. Non ‘strappa’ come nei tempi migliori, ma in mezzo al campo contribuisce al palleggio fino alla parità numerica.

Callejon: 6. Gioca forse il primo tempo migliore da quando è alla Fiorentina, con un tiro che termina fuori di poco e alcuni cross che mettono in difficoltà la difesa bianconera. Poi nella ripresa affonda meno, ma con Odriozola c’è buona intesa.

(dal 74′ Igor: 5,5. Anche lui non entra benissimo, rischia perdendo un pallone a metà campo sul pressing di Morata).

Vlahovic: 6. Lotta tutta la partita contro de Ligt e Rugani, nell’unica mezza occasione buona per poco non trova la porta di testa a fine primo tempo. Atteggiamento giusto, ma veramente poco servito in zona ‘calda’.

All. Italiano: 6. Peccato. Fiorentina di personalità allo Stadium, ma ancora una volta contro una (teorica) big arriva la sconfitta. Tanto possesso, partita bloccata ma il rosso a Milenkovic complica tutto. Un po’ di confusione in panchina anche dopo il rosso a Niccolini, mette dentro tutti i difensori a disposizione ma non basta per arginare l’assalto finale bianconero.

/ 5
Grazie per aver votato!

Quarta mostra i segni lasciati da Lukaku prima gol del 2-1 ( foto )

Quarta
Martinez Quarta

Martinez Quarta mostra i segni sul suo collo. durante la marcatura su Lukaku .

Quarta, difensore della Fiorentina, che a seguito di un colpo cade ,e non riesce a tenere la marcatura su Lukaku che segna e porta in vantaggio l’Inter ai tempi supplementari .

Quello che ha fatto scaturire grandi polemiche è il mancato utilizzo del Var da parte di Massa, con la società viola che voleva che l’arbitro andasse a rivedere l’occasione.

Martinez  Quarta
Il giocatore della Fiorentina Martinez Quarta
/ 5
Grazie per aver votato!

Daniel Bertoni : ” Tempo fa ho detto ad Antognoni di prendere Quarta “

Daniel Bertoni
L’argentino ex viola Daniel Bertoni

L’argentino, ex viola, ha parlato del difensore suo connazionale accostato anche alla Fiorentina . ( fonte : fiorentina.it )

Daniel Bertoni, ex giocatore anche della Fiorentina, a Radio Bruno ha parlato così: “Io l’ho detto ad Antognoni poco tempo fa che doveva prendere Quarta dal River Plate. E’ u giocatore che può giocare tranquillamente nella Fiorentina. Anche nel River Plate gioca in una difesa a tre. E’ un giocatore svelto e sarebbe un buon acquisto.

Peccato che parta Chiesa perché la Fiorentina è una squadra competitiva. Ci manca un centravanti alla Batistuta. Così la Fiorentina potrebbe giocarsela con le migliori italiane. Pezzella è un giocatore importante per la Fiorentina. Con Milenkovic e Quarta sarebbe una difesa davvero molto importante senza dimenticare Caceres.

De Paul? Lo conosco bene e sono molto amico del suocero. Ha un futuro in Nazionale e può giocare in Europa. Purtroppo con questo covid tante squadre sono rimaste ferme a livello economico. Non è facile vendere un giocatore a 40 milioni di euro. Non so per esempio come verrà venduto Chiesa. Non ho mai visto pagare un giocatore del calibro di Chiesa a rate.

/ 5
Grazie per aver votato!