Tag Archives: Sozza

Sozza non sarà fermato , secondo Rocchi è stato solo un errore

sozza
L’arbitro Simone Sozza di Milan-Fiorentina

L’arbitro Simone Sozza non sarà fermato , secondo il disignatore Rocchi è solamente un caso non grave .

L’arbitro Simone Sozza non è sotto processo e non sarà fermato. Secondo il designatore Gianluca Rocchi infatti, il 35enne direttore di ara di Segrate (Milano) è uno degli emergenti migliori della Can A e anche a San Siro ha fatto una buona partita. 

Mentre i social viola bollono di raggia per gli episodi del Meazza, la consueta analisi post partita dei nostri vertici arbitrali non ha prodotto quello che molti auspicavano. Per l’Associazione Italiana Arbitri l’unico episodio è il contatto tra Rebic e Duncan da cui è partita l’azione del 2-1 milanista a tempo scaduto.

In quel caso, Sozza, ha lasciato correre e neanche il Var è intervenuto, mentre quel fallo andava fischiato. Nulla di clamoroso, secondo Rocchi, perché la partita di domenica è stata giudicata difficile, con molti episodi al limite del regolamento.

Fine della storia insomma. Sozza non rischia lo stop come fu per Valeri dopo gli errori di Fiorentina-Inter. Il mancato rosso a Dimarco gli costò un turno saltato su indicazione di Rocchi. Mentre la Fiorentina dovrà leccarsi le ferite in casa propria.

/ 5
Grazie per aver votato!

Milan-Fiorentina , i precedenti con l’arbitro Sozza e al Var Fabbri

milan-fiorentina
Il tecnico della Fiorentina Vincenzo Italiano

Milan-Fiorentina, i precedenti con l’arbitro Sozza e l’addetto al Var Fabbri: 2 ko su 2 per i viola con il fischietto che arbitrerà a San Siro.

Sarà Sozza a dirigere la gara di domenica a San Siro tra Milan Fiorentina. Con lui a dirigere la Fiorentina ha disputato solo 2 partite, entrambe l’anno scorso. A Torino contro la Juventus, quando i viola persero 1-0 nel finale con rete di Cuadrado e rimasero in dieci uomini dopo l’espulsione ingenua di Milenkovic, e quella col Napoli al Franchi che finì 1-2.

Diversi, invece, i precedenti con Fabbri, che sarà l’arbitro al Var domenica. L’ultima volta che era dietro al monitor non richiamò Mariani a Udine, nonostante quel molto più che dubbio contatto su Venuti che permise ai friulani di segnare il gol vittoria. Era l’arbitro anche di Atalanta-Fiorentina 2-3 di Coppa Italia, quando i viola si videro assegnare due rigori ma anche espellere Quarta .

/ 5
Grazie per aver votato!