Tag Archives: Verona

Grave infortunio per Dragowski durante la sfida Verona-Spezia

dragowski
L’ex portiere della Fiorentina Bartolomej Dragowski

Grave infortunio per l’ex portiere della Fiorentina Dragowski durante la partita Verona-Spezia .

Bartlomiej Dragowski non dimenticherà mai. L’estremo difensore dei liguri ha rimediato un gravissimo infortunio, che avrà conseguenze molto pesanti purtroppo per lui.

Un incidente di gioco terribile per l’ex numero 1 della Fiorentina che senza ombra di dubbio sarà costretto a saltare i Mondiali. Una delusione enorme per il 25enne.

Dragowski è finito letteralmente ko. In occasione di un’uscita bassa molto coraggiosa, l’estremo difensore polacco è entrato in rotta di collisione con Kevin Lasagna. Impatto durissimo tra i due, con il giocatore ospite che ha avuto la peggio. Tutti si sono accorti subito della gravità della situazione, con il povero Dragowski molto dolorante e sconvolto.

Immediati i soccorsi in campo con Dragowski che ha rimediato danni pesanti. I replay sono emblematici: torsione innaturale della caviglia destra per il classe 1997, rimasta al momento del contatto sotto il peso del corpo. L’immagine è terribile, con lo stesso portiere disperato. La sensazione è che l’articolazione si sia spezzata. Non ci sono dubbi sulla gravità del problema fisico, con compagni di squadra e avversari molto colpiti da quanto accaduto.

Sarà costretto certamente a saltare i Mondiali. Proprio lui che era uno degli ‘italiani’ pronto a volare in Qatar con la Polonia, con gli altri due colleghi tutti militanti in Serie A .

3,0 / 5
Grazie per aver votato!

Fiorentina-Verona 2-0 , segnano Ikonè e Nico Gonzalez .

fiorentina-verona
L’esultanza di Nico Gonzalez dopo il gol

Tre punti fondamentali per i viola, che ripartono in campionato. Biraghi sbaglia un rigore, parato da un super Montipò

La Fiorentina riparte in campionato, con una vittoria importantissima dopo i recenti risultati. All’Artemio Franchi i viola battono per 2-0 l‘Hellas Verona grazie al primo gol in Serie A di Ikoné e alla rete nel finale di Nico Gonzalez. La squadra di Italiano, reduce da 2 sconfitte e 3 pareggi nelle ultime 5 giornate e dal duro ko contro il Basaksehir in Conference, tornano a vincere e si portano così a 9 punti in classifica. Alla squadra di Cioffi non basta l’incredibile prestazione di Montipò, che para un rigore a Biraghi e che salva più volte la sua porta nel primo tempo, e rimane così a 5 punti. 

/ 5
Grazie per aver votato!

Verona : Gresele, difensore dell’Hellas folgorato dai fili del treno.

Verona
Il giovane difensore della primavera dell’ Hellas Andrea Gresele

Il difensore della Primavera dell’Hellas Verona , già nel giro della prima squadra: operato per un edema cerebrale. 

È in terapia intensiva Andrea Gresele, giocatore della Primavera del Verona rimasto folgorato dopo aver toccato i fili dell’alta tensione di un treno.

L’incidente risale a sabato sera, il 18enne dopo una cena con degli amici e è salito sul tetto del treno nella stazione di Porta Vescovo. È stato folgorato da una scarica elettrica dell’impianto di alimentazione dei treni e nella caduta dall’altezza di 4 metri ha riportato una frattura a una vertebra e un ematoma intracranico, ieri mattina è stato sottoposto a un intervento chirurgico e ora è in terapia intensiva, la prognosi è riservata.

Gabriel Batistuta : Il leggendario calciatore che ci ha fatto sognare .

/ 5
Grazie per aver votato!

Prandelli : ” Il Verona preoccupa altre squadre e anche noi “

Prandelli
Cesare Prandelli , tecnico della Fiorentina

Vigilia di campionato per la Fiorentina, con il tecnico gigliato Cesare Prandelli che prende la parola dalla sala stampa dello stadio Franchi, 

Queste le considerazioni di Cesare Prandelli, alla vigilia della partita contro il Verona di Ivan Juric: “Dobbiamo dare continuità, l’altra sera abbiamo disputato una buona partita, contro una squadra molto temibile. Lo spirito, l’atteggiamento, la voglia di essere in partita, c’era un bel clima ed una bella energia, che dovremo avere anche domani“.

Sul Verona: “L’Hellas preoccupa molte squadre ed anche siamo preoccupati. E’ una squadra che ha sposato in toto le idee del proprio allenatore. Rischiano qualcosa, ma sono sfacciati e verticali per far male agli avversari. Mentalità che mi piace, lavorano molto fisicamente in settimana. Juric è entrato nella testa dei giocatori. Il futuro del calcio andrà indirizzato su questa mentalità“.

/ 5
Grazie per aver votato!

Massa decreta un rigore per i padroni di casa che il “Pazzo” non sbaglia

Massa
L’ex viola Gianpaolo Pazzini

 Grazie al Var l’arbitro Massa decreta un rigore per i padroni di casa che il “Pazzo” non sbaglia . ( Fonte : La Repubblica )

Secondo ko nelle ultime tre gare e terza sconfitta esterna nelle ultime quattro per la Juventus che cade al Bentegodi contro il Verona e domani, in caso di successo dell’Inter nel derby contro il Milan, rischia l’aggancio in vetta dei nerazzurri. Bianconeri quasi sempre sottotono e che passano nel secondo tempo grazie a un’invenzione di Ronaldo. Ma l’Hellas non molla e Borini pareggia mentre Pazzini realizza il rigore concesso dall’arbitro Massa con l’ausilio del Var per un fallo di braccio di Bonucci. Scaligeri ora in zona Europa a quota 34, al sesto posto.

/ 5
Grazie per aver votato!

Fiorentina : Saranno oltre 1.500 i tifosi viola per la trasferta a Verona .

Prevista un’ondata di massa per seguire la Fiorentina domenica alle 15 a Verona .

Fiorentina
Verona – Fiorentina

Per seguire la Fiorentina in trasferta a Verona di domenica 24 novembre si prevede un ondata di massa . Infatti si calcola che saranno oltre 1.500 i tifosi viola che saranno presenti al Bentegodi per seguire la partita con i nostri gemellati .

/ 5
Grazie per aver votato!

Verona-Brescia cori razzisti , Balotelli minaccia di lasciare il campo .

Cori razzisti a Verona e Mario Balotelli si ferma. L’episodio è avvenuto al 54′ del match del Bentegodi. L’attaccante del Brescia, preso di mira dai tifosi  .

balotelli
L’attaccante del Brescia Mario Balotelli

Cori razzisti a Verona e Mario Balotelli si ferma. L’episodio è avvenuto al 54′ del match del Bentegodi. L’attaccante del Brescia, preso di mira dai tifosi dell’Hellas, ha interrotto l’azione di gioco che lo vedeva protagonista e calciato violentemente il pallone verso gli spalti minacciando di lasciare il campo, come fece Zoro in un Messina-Inter del 2005. E anche questa volta, come allora con Adriano a calmare l’avversario, sono stati i compagni del Brescia ma anche i giocatori del Verona a far desistere Balotelli dal proposito di andarsene. La partita è stata interrotta dall’arbitro Mariani e, dopo l’annuncio dello speaker, il gioco è ripreso dopo uno stop di 4′.

/ 5
Grazie per aver votato!