Tag Archives: Viola Park

Barone : ” Arrivare ai livelli superiori rispetto a dove siamo oggi “

barone
Il direttore generale della Fiorentina Joe Barone

Il direttore generale della Fiorentina Joe Barone parla del rapporto con Nico Gonzalez …

Parla così al Tg Rai il direttore generale della Fiorentina Joe BaroneQuesta società sogna in grande, com’è normale che sia quando fai strutture come il Viola Park, vuol dire che c’è ambizione.  Ma ci sono ancora dei passi che devono essere portati a termine. Sarà la prima volta che la Fiorentina entrerà a fare ritiro al Viola Park, anche se dobbiamo ancora il capire flusso dei tifosi che vorranno accedere durante l’estate. 

Tutta la società è accanto a Nico Gonzalez, soprattutto a livello mentale perchè è un periodo difficile per lui che è dovuto tornare a casa saltando il Mondiale. Con lui il rapporto è ottimo. E’ fondamentale che lui torni ad essere quello che può farci fare la differenza, come ci aspettavamo quando lo prendemmo dallo Stoccarda e ci aspettiamo che faccia nella seconda parte di stagione, speriamo che torni pronto già per gennaio”.

/ 5
Grazie per aver votato!

Commisso : ” Dopo aver inaugurato il Viola Park non venderemo “

commisso
Il patron della Fiorentina Rocco Commisso

Il presidente della Fiorentina, Rocco Commisso, è intervenuto ai microfoni di Italia 7 e Sportitalia. Le sue parole:

 “Abbiamo tre punti in meno rispetto all’anno passato, l’ho detto all’allenatore e ai ragazzi. Però ci sono state molte critiche e non posso accettarlo, sono qui stasera per difendere Italiano e i ragazzi da giudizi eccessivi.

“Il primo anno ci hanno criticato anche se secondo me avevamo fatto benissimo, il secondo anno invece non è andato bene e le colpe me le prendo io. Il terzo anno, cioè lo scorso, abbiamo fatto 22 punti in più. Ora voglio vedere la squadra crescere un passo alla volta, ho fiducia nei nuovi acquisti.

 “A qualcuno non piace come agisco, dai giornalisti ai politici. Mi hanno dato di terrone e di mafioso, nessuno a Firenze si è mosso per difendere il presidente della Fiorentina. Se perdo 500 milioni non mi succede, ma se mi arrabbio… Ci sono tanti tifosi che vorrebbero mandarmi via, quindi per sette giorni la Fiorentina è in vendita per un fiorentino doc. Ad ogni modo credo che la maggioranza dei tifosi sia con noi e li ringrazio”.

“Sia io che mia moglie vogliamo lasciare qualcosa a Firenze, è il nostro orgoglio. I costi sono aumentati a dismisura soprattutto per il cambio euro-dollaro. Quando sono tornato ho visto molte cose che non andavano bene, molti ritardi nei lavori, gli operai che non possono fare doppi turni… Dopo aver inaugurato non vendiamo la società, l’intenzione è tenerla e fare sempre meglio. Vogliamo migliorare il settimo posto dell’anno scorso. Offerta del fondo PIF? Mai arrivata, ci siamo arrabbiati per quella notizia”.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Barone , Viola Park : ” Ho chiesto a Commisso di mettere altri 10 milioni “

barone
Il direttore generale della Fiorentina Joe Barone

Il direttore generale della Fiorentina Joe Barone è tornato a parlare del centro sportivo che sta nascendo a Bagno a Ripoli . ( fonte : Fiorentina.it )

Joe Barone, a la Repubblica, è tornato a parlare della situazione del Viola Park «A parte tutta la pandemia mondiale, a parte la crisi globale, a parte tutti gli incrementi dei costi delle materie prime. Rocco Commisso e noi come società abbiamo sempre creduto in questo progetto e lo stiamo portando avanti

E infatti voglio precisare che i costi sono molto più alti rispetto a quanto previsto. Ho dovuto chiedere a Commisso di mettere altri 10 milioni, arrivando a più di 100 milioni di spesa solo per il Viola Park. Nonostante questo siamo andati avanti velocemente e rispettando i tempi. Siamo molto soddisfatti. E questi soldi in più rappresentano ancora una volta un segnale sull’impegno di Commisso per la Fiorentina».

/ 5
Grazie per aver votato!

Viola Park : I lavori procedono , pronto a Natale del 2022 .

Viola Park
Rocco Commisso al Viola Park

Viola Park : Si è tenuto ieri il sopralluogo del cantiere del nuovo centro sportivo insieme alla stampa. ( fonte : Fiorentina.it )

Natale 2022: come riporta La Nazione, è questa l’obiettivo di Rocco Commisso per la fine dei lavori del Viola ParkIl patron viola vorrebbe far trovare al popolo viola sotto l’albero il completamento del nuovo centro sportivo: un investimento da 87 milioni di euro per una struttura all’avanguardia, che sarà la nuova casa di tutte le squadre gigliate, dalle giovanili alla prima squadra maschile, passando per il settore femminile.

LA STRUTTURA. Come noto, il Viola Park si estenderà su 25 ettari di terreno circondati dalla colline. Comprenderà 10 campi di gioco (compresi due mini-stadi, uno da 1500 e l’altro da 3000 spettatori), strutture che ospiteranno i ragazzi delle giovanilile giocatrici della prima squadra femminile e quelli della prima squadra maschileun media centerspazi di ospitalità e accoglienza (con una cappella che potrebbe anche ospitare matrimoni), piscinepalestre75 camere doppieun lago da 3 mila metri quadri e tanto verdecon ulivi e alberi da frutto.

/ 5
Grazie per aver votato!

Barone : ” Viola Park , sarà il più bello d’Italia ” Pronto in 18 mesi .

Barone
Presentazione del centro sportivo

 Joe Barone: “Sono emozionato per questo giorno, vorrei chiamare qui al palco Giuseppe Commisso, Catherine e i rappresentanti del tifo .

Joe Barone alla presentazione del centro sportivo Viola Park : Ringrazio il Comune di Bagno a Ripoli e il sindaco, sono stati eccezionali, e lo studio di Marco Casamonti. Abbiamo partecipato tutti insieme a disegnare il progetto, ringrazio anche Pradè e Angeloni e poi i tanti collaboratori della Mediacom. Naturalmente il ringraziamento più grande va alla famiglia Commisso per il grande sforzo che fanno ogni giorno per avere oggi l’inizio di una bellissima vetrina per la nostra squadra .

Voglio rivelare che quando Rocco ha acquistato la Fiorentina, gli è stato proposto di acquistare dei terreni a Campi Bisenzio per costruire il centro sportivo, con un progetto da 30 milioni ma quando ha visto questi terreni ha scelto Bagno a Ripoli predisponendo un investimento da 70 milioni che sono poi diventati 85. 

Io e Giuseppe Commisso abbiamo visto molti centri sportivi in Inghilterra e in Europa e crediamo di poter realizzare qui il più bel centro sportivo d’Europa. Mi dispiace invece non aver riscontrato la stessa apertura delle istituzione politiche di fronte alla nostra intenzione di migliorare il sistema calcio italiano. Si continua ad ostacolare chi come noi vuole investire sullo stadio di Firenze, rendendo irrealizzabile il sogno di avere la Fiorentina che Firenze meriterebbe”.

/ 5
Grazie per aver votato!