Tag Archives: balotelli

Cassano : ” Se io fossi la Fiorentina prenderei subito Balotelli “

Cassano
Antonio Cassano e Mario Balotelli

Antonio Cassano ha cosi commentato : ” Se fossi la Fiorentina prenderei subito Mario Balotelli , sarebbe in un ambiente giusto “

 Antonio Cassano ha parlato, tra le tante cose, dell’ex compagno di Nazionale Mario Balotelli: “Io lo considero l’attaccante italiano più forte che c’è. Mario ha la testa calda ma è davvero un bravo ragazzo. Se fossi la Fiorentina di turno – ha aggiunto Fantantonio – lo prenderei subito. In un ambiente del genere Mario sarebbe perfetto“.

Non solo Balotelli. Cassano ha parlato anche di Gabriel Omar Batisuta, suo vecchio compagno ai tempi della Roma: “Mi stavano altamente sul c…o Batistuta e Del Vecchio. Così. Li vedevo e mi stavano altamente sulla m… Batistuta quando arrivava a Trigoria non pagava neanche il caffè e non salutava neanche i camerieri. E guadagnava 10 milioni di euro. Metteva il caffè in conto alla società…”.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Balottelli riparte dalla serie B , l’attaccante firmerà un con il Monza .

Balottelli
Mario Balotelli e Prince Boateng

Mario Balotelli ripartirà della serie B e lo farà con il Monza

Riparte dalla Serie B Mario Balotelli. L’attaccante, a lungo accostato anche alla Fiorentina in passato, firmerà un contratto con il Monza, e ritroverà l’amico Boateng oltre che Galliani e Berlusconi. Così riferisce Gianluca Di Marzio.

Balotelli era svincolato dopo l’esperienza al Brescia, culminata con la retrocessione. Lunedì le visite mediche, poi contratto fino a giugno 2021. Niente Brasile dunque per lui.

Articoli recenti

/ 5
Grazie per aver votato!

Verona-Brescia cori razzisti , Balotelli minaccia di lasciare il campo .

Cori razzisti a Verona e Mario Balotelli si ferma. L’episodio è avvenuto al 54′ del match del Bentegodi. L’attaccante del Brescia, preso di mira dai tifosi  .

balotelli
L’attaccante del Brescia Mario Balotelli

Cori razzisti a Verona e Mario Balotelli si ferma. L’episodio è avvenuto al 54′ del match del Bentegodi. L’attaccante del Brescia, preso di mira dai tifosi dell’Hellas, ha interrotto l’azione di gioco che lo vedeva protagonista e calciato violentemente il pallone verso gli spalti minacciando di lasciare il campo, come fece Zoro in un Messina-Inter del 2005. E anche questa volta, come allora con Adriano a calmare l’avversario, sono stati i compagni del Brescia ma anche i giocatori del Verona a far desistere Balotelli dal proposito di andarsene. La partita è stata interrotta dall’arbitro Mariani e, dopo l’annuncio dello speaker, il gioco è ripreso dopo uno stop di 4′.

/ 5
Grazie per aver votato!