Bimbo con la maglia del Napoli al contrario ” Sono stati gli steward “

Napoli
Il bimbo con la maglia del Napoli al contrario

L’episodio domenica sera del bimbo con la maglia del Napoli al contrario aveva indignato tutti ma non c’entrano niente i tifosi della Fiorentina: sono stati gli steward .

L’immagine, mostrata in diretta tv, di un un bambino con la maglia del Napoli indossata “al rovescio” al Franchi durante Fiorentina-Napoli aveva indignato tutti, scatenando proteste e polemiche. Il bimbo, accompagnato dal padre, era allo stadio nel settore dei tifosi viola e la scena non è passata inosservata. Già in passato era capitato di vedere ultrà costringere i tifosi di squadre avversarie a nascondere le loro magliette e l’episodio del Franchi sembrava l’amara ciliegina su una torta già avariata dai cori razzisti, dagli inni per il Vesuvio e contro i napoletani e dagli insulti per tutta la gara a Spalletti.

Cosa è successo con il bimbo con la maglia al rovescio

Sul caso del bimbo con la maglia del Napoli al rovescio però le cose sono andate diversamente. A chiarire tutto è il padre del ragazzo, Francesco, come si legge da un post Facebook di un suo amico. Il piccolo Gioele era entrato al Franchi con la maglia nel verso giusto nel settore Maratona ma nessun tifoso fiorentino presente allo stadio ha creato problemi al piccolo, che ha solo sei anni.

L’unico problema – si legge – lo hanno creato gli steward del servizio d’ordine, ha spiegato Francesco, che sin dall’ingresso allo stadio imponevano con modi non sempre cortesi, di coprire le magliette del Napoli con altri indumenti o girarle al contrario. Francesco, da padre, si è rifiutato: era la prima partita allo stadio di Gioele ma lo steward in questione ha più volte, in momenti diversi, cercato di imporre al bimbo di coprire la maglietta del Napoli.

Molti tifosi, fiorentini ovviamente ma non solo si sono schierati dalla parte di Francesco e Gioele, altri hanno allontanato Gioele quando il papà discuteva con lo steward (che ha anche più volte chiamato i suoi capi e, dice Francesco, anche la prefettura). Alla fine Gioele ha visto la partita con la maglia del Napoli ma al rovescio.

/ 5
Grazie per aver votato!

Spalletti litiga con un tifoso viola : ” Insulti continui , che maleducazione “

spalletti
L’allenatore del Napoli Luciano Spalletti litiga con un tifoso della Fiorentina

Il tecnico del Napoli Luciano Spalletti : “Hanno dei bambini vicino e continuano a tirare in ballo mia mamma. Ogni volta qui è sempre la stessa storia”.

Momenti di tensione al fischio finale di Fiorentina-Napoli. Luciano Spalletti si è avvicinato al pubblico della prime file del Franchi e ha litigato a brutto muso con un tifoso, nonostante l’intervento di uno steward.

“Lasciamo stare – ha commentato poi Spalletti – ogni volta che si gioca qui accade lo stesso. Il pubblico di Firenze è di una maleducazione incredibile. Hanno dei bambini vicino e continuano a insultare. Mi dicono ‘tua mamma, tua mamma’ .

Rabbia dopo il fischio finale anche per Victor Osimhen, che con gesti evidenti sembrava dare appuntamento fuori dallo stadio ad alcuni tifosi. Ma in questo caso i compagni hanno tenuto lontano il nigeriano dai tifosi fiorentini per evitargli guai peggiori.

LA PARTITA

—   

“Abbiamo giocato – commenta Spalletti – molte palle lunghe su Osimhen, solo che i lanci così li riconosce poco, non riesce a trovare lo spazio. ISiamo stati poco bravi a liberarci e a trovare il passaggio giusto nella costruzione da dietro, abbiamo perso troppi duelli. Kvaratskhelia è stato un po’ al di sotto di ciò che può fare, si è intestardito e ha subito un po’ la fisicità e la fatica. Però la palla che dà a Lozano non si può sbagliare .

/ 5
Grazie per aver votato!

La Fiorentina comunica che Antonin Barak è un giocatore viola

Barak
Il nuovo giocatore della Fiorentina Antonin Barak

La Fiorentina ha ufficializzato da pochi minuti l’arrivo in viola del centrocampista proveniente dal Verona Antonin Barak

Con questo post sui propri canali social ed il conseguente comunicato ufficiale, la Fiorentina ha ufficializzato l’approdo a Firenze di Antonin Barak.

La Fiorentina comunica di aver acquisito, a titolo temporaneo con diritto di riscatto che diventerà obbligo al raggiungimento di determinate condizioni, i diritti alle prestazioni sportive del calciatore Antonin Barak.

nato a Pribram in Repubblica Ceca il 3 dicembre del 1994. In Italia ha indossato le maglie di Udinese, Lecce e Verona, collezionando complessivamente 130 presenze e 27 reti.

/ 5
Grazie per aver votato!

Commisso : ” Siamo in Europa , la squadra è stata fantastica “

commisso
il patron viola Rocco Commisso

“Siamo in Europa e lo siamo meritatamente. La squadra è stata fantastica”, ha detto il patron viola Rocco Commisso

Il presidente Rocco Commisso ha commentato la qualificazione alla fase a gironi della Conference League della sua Fiorentina: “Sono davvero felicissimo, martedì avevo incitato i ragazzi a metterci il cuore fino alla fine e loro hanno seguito a pieno il mio invito – ha detto il patron al sito ufficiale viola -. La squadra è stata fantastica, ha conquistato la qualificazione in un ambiente ostile, in un clima difficilissimo e tesissimo e ha dato tutto sul campo.

Dopo solo tre partite con due vittorie e un pareggio erano già iniziate ad arrivare delle critiche inspiegabili ma ora siamo in Europa e lo siamo meritatamente! Ho già chiamato il mister per complimentarmi con lui e voglio estendere i miei ringraziamenti a tutti i ragazzi, ai componenti dello staff ed a tutti i tifosi che ci hanno seguito fino in Olanda. Grazie a tutti! L’Europa ci aspetta!“.

4,0 / 5
Grazie per aver votato!

Scontri tra i tifosi viola e del Twente alla vigilia della gara di stasera

Twente Fiorentina
Scontri tifosi twente

Un video documenta i tafferugli fra gli ultras alla vigilia del match di ritorno dei preliminari di Conference League. ( fonte : La Nazione )

Tafferugli fra i supporter olandesi e i tifosi della Fiorentina alla vigilia del match di ritorno dei preliminari di Conference League in programma domani sera, 25 agosto, in Olanda fra Twente e Fiorentina.

Come riporta infatti un video pubblicato dal profilo Twitter denominato ‘Casual Ultra’, nella serata di oggi sono avvenuti degli scontri nella cittadina di Enschede, dove domani si disputerà la gara europea allo stadio ‘De Grolsch Veste’.

Nel video si nota un reciproco lancio di sedie e oggetti fra i rappresentanti delle due tifoserie, con le forze dell’ordine olandesi che sono intervenuti prima di un serio contatto fisico fra le parti. Domani sono attesi nel settore ospiti dello stadio di Enschede circa 500 tifosi viola in tutto.

3,0 / 5
Grazie per aver votato!

Semplici : ” La Fiorentina a Empoli non avrebbe meritato la vittoria “

semplici
Leonardo Semplici

Le parole dell’ex allenatore delle giovanili viola Leonardo Semplici : ( fonte : Fiorentina.it )

Credo che l’Empoli si sia difeso con ordine e abbia fatto una buona gara ieri. Chiaro che dalla Fiorentina ci si aspetta di più, Italiano avrà notato le cose che non sono andate bene. Non è facile trovare sempre la stessa concentrazione e le stesse idee di gioco quando si gioca ogni tre giorni, è chiaro che la Fiorentina deve crescere e ha i mezzi per farlo. Gli obiettivi si prospettano importanti, alla fine la Fiorentina ieri non avrebbe meritato la vittoria. Cambiando tanti uomini alcuni equilibri puoi perderli, credo che se Italiano decide di fare così tanti cambi non lo faccia per fare un dispetto a nessuno ma perché lo ritiene opportuno”.

/ 5
Grazie per aver votato!

Empoli-Fiorentina : Le probabili formazioni , Jovic parte titolare .

Empoili-fiorentina
Empoli-Fiorentina , domenica 21 agosto ore 18,30

Empoli-Fiorentina – Domenica 21 agosto , ore 18.30, stadio Castellani : Le probabili formazioni

Italiano prepara il derby toscano consapevole della delicatezza della doppia sfida europea col Twente in mezzo a cui questo si pone. Non mancano perciò i dubbi e le valutazioni sulla condizione, nella scelta degli uomini per il suo 4-3-3. In porta tornerà Gollini, in difesa potrebbe esserci l’esordio da titolare di Dodo mentre ad affiancare Milenkovic sembra più indicato un rientro di Quarta. A sinistra, Biraghi. 

A centrocampo potrebbe rifiatare Amrabat, con Mandragora che si scalda e Bonaventura che mette nel mirino il ritorno in campo dopo aver saltato l’andata del playoff europeo, mentre Duncan è favorito come mezzala rimanente. In attacco pronto a riprendersi il posto da titolare Jovic, ai suoi lati favoriti i due esterni più in forma: Sottil e Gonzalez. Occhio però alle quotazioni di Kouame.

La probabile formazione della Fiorentina : Gollini , Dodò , Milenkovic , Quarta , Biraghi , Bonaventura , Mandragora , Duncan , Gonzalez , Jovic , Sottil .

Probabile formazione dell’Empoli :

Tra i difensori torna De Winter dalla squalifica ma dovrebbe accomodarsi ancora in panchina, in favore di Ismajili e Luperto. Sulle fasce conferme per Stojanovic e Parisi. A centrocampo ci saranno Bandinelli e Marin supportati da uno tra Haas e Henderson, con lo scozzese favorito. Bajrami sulla trequarti, mentre in attacco c’è abbondanza: sono tutti in corsa, compreso Cambiaghi, ma la sensazione è che venga riconfermata la coppia vista a La Spezia, ossia Destro e Lammers.

/ 5
Grazie per aver votato!

Zanetti : ” Ci siamo preparati bene per affrontare la Fiorentina “

Zanetti
Paolo Zanetti allenatore dell’Empoli

Il tecnico dell’Empoli Paolo Zanetti ha cosi parlato alla vigilia della gara contro la Fiorentina .

L’allenatore dell’EmpoliPaolo Zanetti, ha parlato in conferenza stampa: “La Fiorentina è una squadra forte e aggressiva. Ti viene ad aggredire sempre molto alta, non è una squadra che aspetta l’avversario. Credo che si debba anche esser bravi a imparare dalla Fiorentina di Italiano“.

Ci siamo preparati bene per affrontare la Fiorentina. Le motivazioni, in questo tipo di partite, possono davvero fare la differenza. Sono gare che tutti sognano di giocare, che si preparano da sole“.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Fiorentina-Twente 2-1 , i gol di Nico Gonzalez e Cabral .

fiorentina-twente
L’esultanza di Nico Gonzalez dopo il gol

Andata playoff Conference League: viola scatenati nel primo tempo, in gol Nico Gonzalez e Cabral, nella ripresa la rete di Cerny

Apre Gonzalez, raddoppia Cabral: la Fiorentina rifila due gol al Twente ed esce vittoriosa dal primo impegno europeo dell’era-Commisso. La sfida del Franchi, valida per l’andata dei playoff di Conference League, finisce 2-1 per la squadra di Italiano, trascinata dalle giocate di Biraghi e Sottil, autori degli assist decisivi contro gli olandesi.

 I toscani cambiano sei undicesimi della formazione titolare. Fra i pali c’è Terracciano, in difesa Venuti e Nastasic prendono il posto di Benassi e Quarta. Duncan sostituisce Bonaventura al fianco di Amrabat e Maleh, in avanti c’è il tridente composto da Gonzalez, Cabral e il confermato Sottil. Il Twente scende in campo con il 4-2-3-1, con il fantasista Vlap – autore di due reti nel penultimo turno di preliminari – alle spalle del bomber Van Wolfswinkel.

La cronaca

Un minuto dopo il fischio d’inizio, la Fiorentina è già sull’1-0. Sottil serve Biraghi che crossa per Nico Gonzalez, l’argentino salta più in alto di tutti e trova l’incornata vincente. Al 15’ scalda il motore Cabral, che manca il raddoppio con un colpo di testa. Passa un quarto d’ora e proprio il brasiliano timbra il 2-0: Biraghi verticalizza per Sottil che scende sulla fascia sinistra, entra in area e offre al centravanti un pallone che è soltanto da spingere in rete. Prima dell’intervallo si accende Vlap, pericoloso su punizione, e Cabral sfiora il tris sugli sviluppi di un calcio d’angolo.

Nella ripresa, Italiano inserisce prima Mandragora e Ikone, poi Jovic, Dodò e Kouame. Il cambio più azzeccato, però, è quello del Twente, che schiera Cerny al posto di Rots. Al 65’ il ceco si sfugge alla difesa sul filo del fuorigioco e supera Terracciano. Si riaccendono così le speranze dei quasi 2500 olandesi arrivati a Firenze al seguito della squadra. La sfida di ritorno, decisiva per l’accesso alla fase a gironi, è in programma giovedì prossimo in Olanda.

/ 5
Grazie per aver votato!

All. Twente : ” Non penso che finirà 0-0 anche se non sarebbe male “

Twente
Allenatore del Twente Ron Jans

Le parole del tecnico del Twente Ron Jans : Il nostro obiettivo è giocare in Europa, giocare ai gironi. C’erano 8 candidate nell’urna, abbiamo preso i più forti.

Ron Jans, allenatore del Twente, ha parlato in conferenza stampa dal Franchi, partendo dal ricordo di quella doppia sfida del 2007 quando era sulla panchina del Groningen: “Ho riguardato le formazioni del 2007, in quella Fiorentina c’erano campioni come Mutu, Liverani e Frey. Ora i viola sono in crescita come noi. Sarà una sfida interessante, di sicuro non finirà 0-0. All’epoca c’era Prandelli che era all’inizio della sua carriera, per me è sempre stato d’ispirazione come allenatore e come carriera. Ora anche Italiano sta iniziando una bella carriera. Prandelli è un uomo di riferimento per me”.

ANDATA/RITORNO. “Giocheremo il nostro solito calcio, non ci adattiamo alla Fiorentina. Sono due partite importanti, penseremo più al risultato. Non penso finirà 0-0, anche se non sarebbe male perché avremo un’altra partita in casa e di solito concediamo pochi gol”.

Il nostro obiettivo è giocare in Europa, giocare ai gironi. C’erano 8 candidate nell’urna, abbiamo preso i più forti. In preparazione abbiamo giocato contro il Bologna, ma non era in grandissima forma. La Fiorentina ha sei attaccanti molto forti, ma li abbiamo anche noi”.

/ 5
Grazie per aver votato!

Conference League : Oltre 2400 tifosi del Twente per la sfida di giovedi

Conference League
Conference League , Fiorentina-Twente

Conference League : i tifosi olandesi hanno già comprato quasi tutti i tagliandi messi a disposizione , previsti oltre 2400 tifosi al Franchi

I tifosi del Twente si preparano a una mini-invasione del Franchi in vista della sfida di giovedì sera di Conference League. Secondo quanto riportato dai media olandesi infatti, sono già 2200 i biglietti del settore ospiti venduti su 2400 messi a disposizione.

Si va quindi verso il tutto esaurito per il ‘Formaggino’, con gli olandesi che cavalcano l’entusiasmo di un ottimo avvio di stagione del Twente, caratterizzato da quattro vittorie di fila tra campionato ed Europa. Facile aspettarsi però una cornice di pubblico importante per tutto il Franchi, che ospiterà finalmente il ritorno dei viola in Europa.

/ 5
Grazie per aver votato!

Milenkovic : ” Ho fatto una scelta imprtante , mi sento un leader “

ribery Milenkovic
Milenkovic e Ribery

Il centrale serbo Nukola Milenkovic prende la parola direttamente dalla sala stampa ‘Manuela Righini’ all’interno dello stadio Franchi : ( fonte : Fiorentina.it )

E’ un giorno molto importante per me. Sono contento ed emozionato. Vorrei fare un passo indietro all’anno scorso. Venivamo da due stagioni difficili e né io né la società eravamo convinti di lasciarci. Io ho voluto un confronto per capire il progetto della società. Poi l’arrivo di Italiano è stato determinante per me. Così ho rinnovato per un anno con la promessa di riparlare in questa estate. Ho capito che qui c’è un grande progetto, la società ha grandissime ambizioni. 

Mi sento cresciuto sotto tutti i punti di vista sia come calciatore che come uomo. Mi sento un leader di questa Fiorentina e devo aiutare tutti i nuovi che arrivano da noi. Ho fatto una scelta importante per il mio futuro. Mi sono preso del tempo per pensare e poi ho capito che rimanere alla Fiorentina era la cosa che volevo di più”.

La società sta facendo un grande lavoro anche a livello delle strutture con il Viola Park. Anche noi giocatori non vediamo l’ora di allenarci al Viola Park. Vedo che la Fiorentina sta crescendo di anno in anno ed è un aspetto molto importante per me”.

Sarà una stagione molto impegnativa perché ci saranno tantissime partite e dovremo essere tutti pronti. Giocheremo su tre fronti e non sarà facile. Vedo una Fiorentina migliorata rispetto all’anno scorso. Sono arrivati giocatori importanti che ci faranno fare un salto di qualità ma il valore aggiunto sarà la continuità con Italiano in panchina. Saremo più forti della passata stagione. Aspettiamo Commisso a Firenze e spero che domenica arriveranno al Franchi tanti tifosi a darci una mano“.

4,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pezzella : ” Un piacere ritrovare gli amici . In bocca al lupo Fiorentina “

pezzella
Il capitano della Fiorentina German Pezzella

L’ex capitano viola German Pezzella molto legato ai tifosi della Fiorentina, ha postato su Instagram due foto con un pensiero per gli ex compagni .

Sempre un piacere ritrovare tanti amici, parte della mia famiglia. In bocca al lupo per la nuova stagione Fiorentina“. 

/ 5
Grazie per aver votato!

Advocaat : ” Kokorin ? Uno dei migliori calciatori russi della storia “

kokorin
Il russo della Fiorentina Sasha Kokorin

L’ex ct della Nazionale russa Dick Advocaat ha parlato dell’attaccante della Fiorentina, commentando: “Giocatori come lui possono fare quasi tutto in campo” ( fonte : Fiorentina.it )

Dick Advocaat, tecnico ed ex ct della Russia, a Sport 24 ha parlato di Kokorin: “Kokorin è il talento di una generazione intera. È uno dei migliori calciatori russi della storia. Giocatori come lui possono fare quasi tutto in campo. Purtroppo non ha mostrato al mondo del calcio nemmeno il 50% del suo talento. È un peccato che la sua carriera non sia andata nel migliore dei modi”.

/ 5
Grazie per aver votato!