Category Archives: Coppa Italia

Fiorentina, il 13 giugno 2001 vinceva la sesta Coppa Italia .

Fiorentina
Coppa Italia , 13 giugno 2001

Contro gli emiliani l’ultimo trofeo della Fiorentina , vinto il 13 giugno del 2001 .

Tra i numerosi precedenti di Fiorentina – Parma ce n’è uno che spicca su tutti. Proprio contro gli Emiliani il 13 Giugno 2001 i gigliati hanno vinto il loro ultimo trofeo. Quella sera al Franchi Rui Costa, Toldo e compagni hanno alzato al cielo la Coppa Italia, la sesta nella storia del club.

Dopo la vittoria dei gigliati dell’andata al Tardini per 1 – 0 (86’ Vanoli), nella partita di ritorno al Franchi, la Fiorentina si è aggiudicata la 53° edizione del torneo con un pareggio al  65’ di Nuno Gomes sul vantaggio Parmigiano firmato nel primo tempo da Milosevic.

Quarta mostra i segni lasciati da Lukaku prima gol del 2-1 ( foto )

Quarta
Martinez Quarta

Martinez Quarta mostra i segni sul suo collo. durante la marcatura su Lukaku .

Quarta, difensore della Fiorentina, che a seguito di un colpo cade ,e non riesce a tenere la marcatura su Lukaku che segna e porta in vantaggio l’Inter ai tempi supplementari .

Quello che ha fatto scaturire grandi polemiche è il mancato utilizzo del Var da parte di Massa, con la società viola che voleva che l’arbitro andasse a rivedere l’occasione.

Martinez  Quarta
Il giocatore della Fiorentina Martinez Quarta

Fiorentina-Inter 1-2 : I viola beffati ai tempi supplementari .

fiorentina-inter 1-2
Fiorentina-Inter 1-2

Fiorentina-Inter 1-2 : Una bella Fiorentina cade al 119′ contro l’Inter e manca l’obiettivo del passaggio ai quarti di finale di Coppa Italia.

Fiorentina-Inter 1-2 : Resta, comunque, una bella prestazione nel secondo tempo e nei supplementari con Castrovilli in cattedra, Bonaventura protagonista, Amrabat efficace, Kouame rinvigorito dalla formula a due punte con Vlahovic brillante lottatore. Nel complesso, dopo il primo tempo i viola hanno giocato una  gran bella  partita e, forse, avrebbero meritato di più. In vista del campionato, comunque, si sono visti segnali positivi. 

A dare la carica alla squadra il patron viola Rocco Commisso appena giunto dagli Stati Uniti.Il tecnico viola, Cesare Prandelli, chiede ai suoi di giocare questa sfida a viso aperto e sceglie di far giocare alcuni uomini che finora hanno trovato poco spazio.

Coppa Italia : Fiorentina-Inter , la probabile formazione

coppa italia
Fiorentina-Inter , ottavi di Coppa Italia

Coppa Italia , ottavi di finale :Fiorentina-Inter domani ore 15 .

Coppa Italia , FIORENTINA (3-5-2): Terracciano; Milenkovic, Martinez Quarta, Igor; Venuti, Amrabat, Borja Valero, Biraghi; Castrovilli, Callejon, Kouame.

La Fiorentina dopo la vittoria in campionato contro il Cagliari , affronterà l’Inter in Coppa Italia .

Mister Prandelli dovrà fare a meno di Pulgar e Ribery . Tra i pali ci sarà Terracciano , Milenkovic , Quarta e in difesa . Venuti a destra e Biraghi a sinistra, mentre in mezzo Amrabat Borja Valero sono favoriti su Duncan.

Coppa Italia : Gli ottavi di Fiorentina-Inter si disputeranno al Franchi

Ottavi di finali di Coppa Italia

Il sondaggio sorride ai viola, che affronteranno i nerazzurri in casa nella gara secca valida per gli ottavi di finale di Coppa Italia . ( Fonte : Fiorentina.it )

Coppa Italia . Alle ore 15 di questo pomeriggio è andato in scena il sorteggio degli ottavi di finale , nei quali la Fiorentina affronterà l’Inter in gara secca. Sorteggio favorevole ai viola, che seppur senza tifosi avranno il vantaggio di giocare la sfida contro gli uomini di Conte tra le mura amiche dello stadio Artemio Franchi.

Ecco il quadro completo degli ottavi di finale di :

Atalanta-Cag
Lazio-Parma
Napoli-Empoli
Roma-Spezia
Fiorentina-Inter
Milan-Torino
Sassuolo-Spal
Juventus-Genoa

Coppa Italia Primavera : Juve-Fiorentina 2-2 , i viola in finale .

coppa italia
Coppa Italia primavera

 Juventus-Fiorentina, semifinale di ritorno di Coppa Italia Primavera, finisce pari ma a sorridere sono i viola di Bigica: dopo l’1-1 della partita di andata, il 2-2 maturato in Piemonte manda i toscani in finale contro il Verona.

La sfida parte con ritmi compassati: la Juve prova a far male alla Viola con due calci piazzati, ma prima Fagioli manda di poco alto sulla traversa, poi Portanova sceglie a soluzione centrale che Brancolini para agevolmente. Al 28′ arriva il gol dei ragazzi di Bigica: Koffi con un gioco di gambe sulla sinistra supera il suo marcatore. Mette al centro un pallone invitante per Lovisa che col mancino trafigge Israel. I viola non hanno quasi il tempo di festeggiare che un minuto dopo Fagioli lancia in profondità Portanova, che alza la testa, vede Brancolini fuori dai pali e lo batte con un destro piazzato. Prima dell’intervallo, Brancolini si prende la scena, anticipando in scivolata Marques lanciato a rete. Koffi parte all’arrembaggio, impegnando Israel a una parata difficile. Bigica spariglia le carte. Mandando in campo Simonti e e Pierozzi per Ponsi e Duncan: la scelta scuote la Fiorentina, che al 68′ torna in vantaggio: Beloko parte in solitaria saltando un avversario, entra in area a tutta velocità e buca Israel. Zauli si prepara all’assalto finale: dentro Moreno e Barrenechea per Fagioli e Anzolin. L’assalto finale bianconero si concretizza nella rete di Dragusin (inzuccata su calcio d’angolo), arrivato però troppo tardi: in finale va la Viola.

Coppa Italia : Inter-Fiorentina 2-1 , i nerazzurri passano in semifinale –

Coppa italia
Coppa Italia

Coppa Italia : Vince l’Inter 2-1 che va in Semifinale. La Fiorentina si arrende a San Siro. Decidono i gol di Candreva e Barella per l’Inter, Caceres per la Fiorentina.

90’+3′ E’ FINITA, vince l’Inter 2-1 che va in Semifinale. La Fiorentina si arrende a San Siro. Decidono i gol di Candreva e Barella per l’Inter, Caceres per la Fiorentina.

90′ Saranno 3 i minuti di recupero.

89′ Ammonito Sottil, che chiede un fallo sulla linea di fondo, ma Doveri lo ammonisce per proteste.

87′ Cambio Inter: esce Lukaku, entra Esposito.

67′ GOL DELL’INTER, BARELLA. Cross a centro area, Milenkovic allontana di testa ed al limite dell’area Barella calcia al volo e la mette proprio nell’angolino.

63′ Occasione colossale per la Fiorentina. Bellissima manovra viola, Dalbert ruba palla e serve Chiesa, grande assist per Vlahovic, che controlla e poi prova a battere Handanovic con un pallonetto: miracolo in uscita del portiere nerazzurro.

60′ GOOOOOOLLLLL DELLA FIORENTINAAAAAA!!!!! CAAAACERES! Corner di Pulgar, Martin sovrasta di testa Lautaro e batte Handanovic!

44′ Viene ammonito Caceres, che chiede l’intervento del Var. In realtà un consulto c’è, ma Doveri conferma il gol

44′ GOL DELL’INTER. CANDREVA porta in vantaggio i nerazzurri, ma che pasticcio della difesa viola. Palla vagante in area, Ceccherini non riesce a rinviarla e Terracciano è lento ad uscire. La palla arriva al numero 87 che segna a porta vuota.

29′ Ancora Inter, con Vecino che recupera palla e calcia: para ancora Terracciano.

22′ Ci prova Young con un tiro dalla distanza: para centralmente Terracciano.

13′ Tiro di Godin senza troppe pretese da fuori area: palla sul fondo.

11′ Buonissima Fiorentina in avvio di partita. Bel pressing dei viola a tutto campo.

4′ Lirola ad un passo dal gol. Diagonale dello spagnolo, un passo dentro l’area, e palla che esce di pochissimo dalla porta di Handanovic.

1′ Si comincia, con il primo pallone giocato dall’Inter. FORZA VIOLA!!!

Coppa Italia , quarti di finale : Inter-Fiorentina , le probabili formazioni .

Coppa italia
Federico Chiesa

La Fiorentina, ha vinto per 7-1 nell’ultimo quarto di finale di coppa Italia disputato, quello contro la Roma della scorsa stagione. 

Le probabili formazioni

Fiorentina : Terracciano- Milenkovic – Ceccherini – Caceres – Lirola – Benassi – Pulgar – Badelj – Dalbert – Chiesa – Cutrone – All: Beppe Iachini .

Arbitro: Daniele Doveri, sezione di Roma 1

Sono 11 i precedenti tra Inter e Fiorentina in Coppa Italia, con un bilancio in favore della Viola: 5 vittorie contro i tre successi dei nerazzurri, oltre a 3 pareggi. Al Meazza sono 5 le sfide tra le due squadre, con l’Inter che ha portato a casa due vittorie, un pareggio e due sconfitte.

Inter e Fiorentina si sono incrociate due volte ai quarti di finale di Coppa Italia, nel 1960 e nel 1967: un passaggio del turno per parte.

L’Inter è stata eliminata ai quarti di finale nelle ultime tre edizioni del torneo. I nerazzurri non arrivano a quattro eliminazioni di fila (in questo turno) dal periodo 1992-1995. La Fiorentina, invece, ha vinto per 7-1 nell’ultimo quarto di finale disputato, quello contro la Roma della scorsa stagione. Non è però il suo record nella competizione: vinse 8-0 nel dicembre 1935 contro la Sestrese (ai sedicesimi di finale).

Coppa Italia : Il Napoli batte la Lazio e passa in semifinale .

Coppa Italia

I partenopei ritrovano la vittoria in Coppa Italia, eliminando la Lazio in una partita pazza

In una gara ricca di emozioni il Napoli supera 1-0 la Lazio, accedendo così alle semifinali di Coppa Italia. I partenopei tornano a vincere grazie a un gran gol in apertura di Insigne, in una partita in cui le occasioni non sono mancate (e nemmeno le espulsioni, una per parte). Tante per gli uomini di Inzaghi, tra le quali c’è anche un rigore sbagliato da Immobile, ma alla fine il Napoli la spunta.

Gli azzurri sono i potenziali futuri avversari dei viola, dato che in semifinale sfideranno la vincente di Inter-Fiorentina.

Gasperini : La furia del tecnico bergamasco dopo gli insulti

Gasperini

Nel post partita di Fiorentina-Atalanta, l’allenatore dei bergamaschi Gasperini durissimo contro parte del pubblico del Franchi: “Non li accetto: questa è cafonaggine e maleducazione”

Parole durissime, quelle di Gasperini, al termine della sfida tra Fiorentina e Atalanta, terminata con la vittoria e il passaggio ai quarti di finale di Coppa Italia della squadra viola. L’allenatore dei bergamaschi si è scagliato contro gli insulti ricevuti da parte del pubblico del Franchi: “Io non ho mai insultato nessuno,sono sempre venuto da avversario ma non ho mai insultato nessuno. Mia madre ha fatto la guerra per dare la libertà di parola a quei deficienti che cantano ‘figli di p…’, sono loro i ‘figli di p…’. È un insulto pesante da accettare, un fatto di maleducazione”

Fiorentina-Cittadella 2-0 ; Con il Torino torna Chiesa e Ribery .

L’approdo agli ottavi di Coppa Italia: “Si soffre e si gioisce insieme, come una famiglia. Dedico la vittoria ai tifosi. Con il Torino torna Chiesa e forse anche Ribery e Pezzella

Fiorentina-Cittadella
L’esultanza dopo il gol di Benassi

Un successo nonostante l’inferiorità numerica (espulso Venuti al 27’) che regala alla Fiorentina l’approdo agli ottavi di finale di Coppa Italia e “salva” la panchina a Vincenzo Montella. Dopo la vittoria per 2-0 contro il Cittadella, il presidente viola Rocco Commisso ha affrontato diversi temi, iniziando dal fattore… scaramantico: “Questa partita è storica perché è la prima partita che la squadra ha vinto sotto ai miei occhi”, le sue parole. Il numero uno della Fiorentina analizza poi il match: “Faccio i complimenti ai ragazzi perché hanno giocato con coraggio e la giusta grinta, temevo la beffa dopo essere rimasti in 10 ma così non è stato. La squadra in questa gara aveva tanti infortunati, adesso andiamo avanti con lo spirito giusto, le cose migliori devono ancora avvenire”, ha proseguito Commisso. Che annuncia il rientro imminente di alcuni prezzi pregiati già per la sfida di campionato contro il Torino: “Abbiamo due giocatori importantissimi che potrebbero rientrare domenica, Chiesa ce la farà ma forse anche Ribery e Pezzella, vediamo. Siamo tutti insieme adesso, si soffre e si gioisce come una famiglia, assieme ovviamente all’allenatore”.

Coppa Italia : Fiorentina-Cittadella , stasera 3 dicembre ore 21 .

coppa italia
Coppa Italia 2019

Stasera 3 dicembre al Franchi , Fiorentina-Cittadella quarto turno di Coppa Italia .

Si disputerà tra stasera e giovedì i quarto turno di Coppa Italia . Si tratta dell’ultimo step prima dell’ingresso in tabellone . La Fiorentina affronterà il cittadella , stasera al Franchi alle ore 21 .

Fiorentina-Monza , la lista dei convocati da Montella .

 

Prima partita ufficiale della nuova Fiorentina di Rocco Commisso, domani alle 18.15 la sfida al Franchi contro il Monza dell’ex Brocchi .

 

fiorentina-monza
Fiorentina-Monza

 

La lista dei convocati dal tecnico Vincenzo Montella per la sfida Fiorentina-Monza di Coppa Italia:

 

 

  • BADELJ MILAN
  • BENASSI MARCO
  • BIRAGHI CRISTIANO
  • BOATENG KEVIN PRINCE
  • BRANCOLINI FEDERICO (P)
  • CASTROVILLI GAETANO
  • CECCHERINI FEDERICO
  • CHIESA FEDERICO
  • CRISTOFORO SEBASTIAN
  • DRAGOWSKI BARTLOMJEI (P)
  • LIROLA POL
  • MILENKOVIC NIKOLA
  • MONTIEL CRISTOBAL
  • PULGAR ERICK
  • RANIERI LUCA
  • SIMEONE GIOVANNI
  • SOTTIL RICCARDO
  • TERRACCIANO PIETRO (P)
  • TERZIC ALEKSA
  • VENUTI LORENZO
  • VLAHOVIC DUSAN

 

La papera di Lafont manda in finale l’Atalanta .

La Fiorentina subito in vantaggio con Luis Muriel , poi al 14′ il pareggio di Ilicic su rigore e infine la papera del portiere viola Lafont su un tiro di Papu Gomez .

lafont
La disperazione del portiere viola Lafont

Venerdì 26 aprile : Allo stadio Atleti azzurri d’Italia la Fiorentina viene eliminata dall’Atalanta , che vola in finale di coppa italia . Al 4′ minuto subito in vantaggio la Fiorentina con il gol di Luis Muriel . Ma dura poco perché l’Atalanta pareggia grazie all’ex viola Ilicic su rigore . Nella ripresa il pasticcio del portiere della Fiorentina Alban Lafont che regala la finale all’Atalanta con il gio del francese Papu Gomez . 

Atalanta-Fiorentina , scontri tra tifosi viola e le forze dell’ordine . ( video )


Momenti di tensione in viale Giulio Cesare all’arrivo dei pullman di tifosi ospiti fino all’ingresso dello stadio.

atalanta-fiorentina
Atalanta-Fiorentina

Verso le ore 19, all’arrivo di tre bus navetta proprio nel recinto del settore, i tifosi viola, arrivati per la semifinale di ritorno di Coppa Italia con l’Atalanta, hanno tentato di uscire dal perimetro loro assegnato costringendo gli agenti, schierati con 4 mezzi blindati nella strada prospiciente, a cariche di alleggerimento con utilizzo di lacrimogeni. Segnalati anche lanci di bottiglie verso gli agenti, ma la situazione sta rientrando nella normalità.

Andrea Della Valle ha raggiunto la squadra in ritiro a Bergamo

Il patron della Fiorentina Andrea Della Valle ieri ha raggiunto la squadra in ritiro a Bergamo .

andrea della valle
Il patron della Fiorentina Andrea Della Valle

Il patron viola Andrea Della Valle ha raggiunto la squadra a Bergamo ieri pomeriggio , per la gara di stasera contro l’Atalanta . Con molta probabilità sarà anche stasera allo stadio per assistere alla partita .

Coppa Italia , la Lazio batte il Milan ed è la prima finalista .

La squadra di Inzaghi ha conquistato la finale vincendo a San Siro grazie al gol di Correa nel secondo tempo

la lazio
L’esultanza dei giocatori bianco celesti dopo il gol

Giovedì 25 aprile :
La Lazio è la prima finalista della Coppa Italia 2018-2019. A San Siro la squadra di Inzaghi ha vinto per 1-0 grazie al gol di Correa al 58′. Lazio che ora attende di sapere se sarà la Fiorentina o l’Atalanta l’avversario della finale che si giocherà a Roma il prossimo 15 maggio.

Roggi : ” Mi aspetto la Fiorentina in finale di coppa Italia ” .


 Moreno Roggi, ex giocatore della Fiorentina che la Coppa Italia l’ha vinta proprio in maglia viola nel 1975: “La Fiorentina sabato ha giocato bene e ha messo in difficoltà la Juventus,

roggi
Moreno Roggi , ex calciatore della Fiorentina

Manca sempre meno ad Atalanta-Fiorentina, ritorno della semifinale di Coppa Italia. I viola sono chiamati a vincere, cosa non facile per la Fiorentina del 2019 e a battere un’Atalanta che ultimamente difficilmente sbaglia una partita.
Moreno Roggi, ex giocatore della Fiorentina che la Coppa Italia l’ha vinta proprio in maglia viola nel 1975: “La Fiorentina sabato ha giocato bene e ha messo in difficoltà la Juventus,quindi alla gara di Coppa Italia ci arriva bene anche dal punto di vista fisico. 

Montella? Quando le cose non vanno bene i giocatori sono un po’ condizionati a livello mentale e l’allenatore che subentra come ha fatto Montella con Pioli può solo cercare di lavorare sulla testa dei giocatori, anche perché, come detto, fisicamente stanno bene”. ( da Fiorentina.it )

Giovanni Galli : ” A Bergamo bisogna giocare di contropiede “


Giovedì sera i viola giocheranno il ritorno della Coppa nazionale a Bergamo. Di seguito il pensiero dell’ex viola

giovanni galli

Giovanni Galli, ex portiere della Fiorentina, a Lady Radio ha parlato in vista della gara di Coppa Italia dei viola: “I difensori dell’Atalanta non possono reggere la velocità degli attaccanti della Fiorentina. I viola devono cercare di rubare palla a centrocampo per ripartire immediatamente in contropiede.

Non bisogna vergognarsi di dire che vado a fare una partita giocando in contropiede, anche perché la Fiorentina non ha giocatori capaci di fare il palleggio che piace a Montella.
Sappiamo come gioca l’Atalanta quindi dobbiamo capire se Montella vuole giocare a specchio e se vuole portare avanti l’identità della squadra. Se in questi dieci giorni ha lavorato in una direzione non può cambiare idea a pochi giorni dalla gara”.

Chiesa , contro l’Atalanta dovrà trascinare la squadra .


Contro la Juventus Chiesa ha fatto segnare un altro dato pazzesco in sprint. Le sue accelerazioni saranno fondamentali giovedì. Problemi fisici alle spalle. Contro l’Atalanta dovrà trascinare i viola

chiesa
Federico Chiesa

Federico Chiesa che e a Torino ha fornito di fatto l’assist per il gol di Milenkovic, anche se sporcato da deviazioni e flipper nell’area piccola, ha colpito un palo ed una traversa da urlo con due missili dal limite dell’area, ma soprattutto ha evidenziato una condizione atletica di nuovo da Chiesa.
Prima dei problemi fisici e dopo un inizio di 2019 semplicemente devastante tra sgroppate e reti, decisive per l’approdo della Fiorentina in semifinale di Coppa Italia, la Lega di Serie A ne aveva già evidenziato l’esplosività, evidente già ad occhio nudo a dir la verità, tramutandola in numeri:

Molte delle speranze di passaggio del turno per la Fiorentina passano da lui. Da quella esplosività ri-vista ed evidenziata a Torino, dalle sue giocate, e dai suoi bolidi con destro e sinistro, sperando in un po’ più di fortuna.

Coppa Italia : ” Contro l’Atalanta Gerson e Biraghi dall’inizio “

La formazione schierata da Montella contro la Juventus non dovrebbe discostarsi molto da quella che giovedì tenterà di espugnare Bergamo e strappare il biglietto per la finale di Coppa Italia .

 




 

gerson e biraghi
Biraghi e Benassi




 

Lunedì 22 aprile : Rispetto alla gara di Torino dovrebbe restare immutato lo schieramento difensivo, con MilenkovicPezzella e Ceccherini a proteggere la porta di LafontQualche novità potrebbe invece esserci a centrocampo. A sinistra Biraghi è pronto a riprendersi il posto che contro i bianconeri è stato occupato con scarso profitto da Hancko.




Un’altra novità rispetto alla gara con la Juve potrebbe essere Fernandes al posto di Dabo ed è possibile anche Gerson dal primo minuto al posto di Benassi, anche se l’avvicendamento tra i due giocatori nell’ultima parte della sfida all’Allianz Stadium non è stata proficua. In attacco Muriel potrebbe prendere il posto di un Simeone pimpante ma poco lucido contro i bianconeri.

Biraghi : ” Lotteremo per Astori ” , la coppa Italia è un nostro sogno .


Parla così il difensore viola Cristiano Biraghi al Corriere Fiorentino:  Possibilità di passare in coppa? “Il risultato del Franchi ci lascia in corsa. Certo, a Bergamo sarà tosta. Ma abbiamo un vantaggio…La partita che abbiamo perso in campionato ci ha insegnato molto. 

biraghi
Il difensore della Fiorentina Cristiano Biraghi

 Sabato 6 aprile : Portare Firenze e la Fiorentina in una finale, e magari vincerla, è il nostro sogno. Per noi, per la città, per Davide, che era il “capo” del progetto partito l’anno scorso e che doveva riportarci in Europa.
A noi, ora, il compito di completarlo. Davide manca ogni giorno. 

Personalmente, ma penso di poter parlare a nome di tutti, l’eredità più importante che ci ha lasciato è il fatto di averci migliorato. Chi era bambino è diventato uomo, chi era uomo è diventato super uomo. Credo che, a prescindere dai risultati, questo gruppo rimarrà nella storia. 

Fiorentina-Atalanta 3-3 , tante emozioni al Franchi .

 La Fiorentina si rende protagonista di un altro 3-3, dopo quello di tre giorni fa contro l’Inter in campionato. Due società che non si amano, per vecchi dispetti, di mercato e non. Logico che la prima semifinale tra Fiorentina e Atalanta finisca pari . 




fiorentina-atalanta 3-3
L’esultanza dopo il gol di Benassi

Giovedì 28 febbraio : Parte meglio la banda di Gasperini, trascinata da Ilicic, che da queste parti non ha lasciato molti rimpianti e del Papu che domenica non era in campo per un guaio ai flessori. E sono proprio loro, il piccolo e lo spilungone, a fare la differenza.  Pioli se lo immaginava e per arginarli fa una scelta conservativa: a sinistra, Dabo aspetta Gomez poco oltre fuori dall’area e Vitor Hugo segue Ilicic fin verso la linea del centrocampo. Troppo alto. Il furbo Josip non chiedeva altro: dribbla, scatta, si ferma, cambia di posizione e il povero brasiliano a seguirlo, in affanno.



l gol arriva comunque poco dopo: ancora Ilicic per Gomez che entra in area e batte Lafont che tenta un’uscita disperata. Due minuti dopo (18’), il raddoppio: il frastornato Vitor Hugo perde palla, ne approfitta il solito Ilicic che fa un lancio che taglia il campo: Pasalic mette dentro al volo di destro.




La partita rischia di chiudersi con abbondante anticipo. Ma l’Atalanta non si ferma, e fa il primo errore: sei in vantaggio di due gol, in trasferta, e non ti dai una calmata? Minuto 33: Palomino perde una sanguinosa palla sulla fascia destra, Chiesa ne approfitta e parte in contropiede mentre il brasiliano lo rincorre inutilmente chiedendosi cosa ha combinato: tiro e gol. Partita riaperta, proprio mentre l’Atalanta stava controllando il gioco. E tre minuti più tardi, i conti si pareggiano: Pasalic si perde Muriel che appoggia per Benassi, lasciato solo da Palomino: girata di destro e 2-2. Incredibile.




Muriel vince la sfida colombiana con Zapata e firma il 3-3 su lancio di Chiesa da destra. E si riparte: De Roon ci riprova da fuori, ma il pallone va fuori. Anche Gasperini sceglie la prudenza: fuori Zapata, dentro Reca. Ma è Chiesa ad avere un’altra occasione interessante .

Coppa Italia , la Fiorentina domina la Roma e vola in semifinale .

La Fiorentina domina e umilia i giallorossi volando in semifinale, dove troverà l’Atalanta (che ha stracciato la Juve 3-0)  

 

La fiorentina
L’esultanza di Chiesa e Muriel

Giovedì 31 gennaio : La Fiorentina domina e umilia i giallorossi volando in semifinale, dove troverà l’Atalanta (che ha stracciato la Juve 3-0) . Finisce con i giocatori della Fiorentina che fanno il “torello” e con i tifosi viola che irridono i giallorossi con il coro “il pallone è quello giallo”. Fiorentina-Roma si chiude sul 7-1 per i viola che travolgono e umiliano una Roma apparsa sempre inferiore. I viola, così, volano in semifinale di Coppa Italia dove incontreranno l’Atalanta, che ha nettamente battuto la Juventus 3-0.



Si gioca, in un clima da tregenda, con freddo e pioggia. Ed è subito una buona Fiorentina che prima sfiora il gol con Chiesa (3′), poi passa (7′) con il solito Chiesa ottimamente servito da Mirallas su una ripartenza viola, con una “buca” difensiva della Roma .



La squadra di Pioli è scatenata in contropiede grazie agli spazi lasciati dalla Roma. Al 9′, però, i giallorossi sfiorano il gol con Cristante che coglie il palo. Sul rovesciamento di fronte Muriel spreca una situazione molto positiva e viene fermato da Manolas.. Al 12′ altro contropiede sprecato dai viola.

 

Fiorentina-Roma 7-1 , tripletta di Chiesa e doppietta di Simeone .

Pioli conferma Muriel al centro dell’attacco, affiancato da Chiesa e Mirallas. I giallorossi schierano Schick al posto di Dzeko . 

fiorentina-roma 7-1
Muriel e Chiesa

Mercoledì 30 gennaio : Fiorentina-Roma 7-1 , grazie alla tripletta di chiesa , doppietta di Simeone e i gol di Luis Muriel , Benassi .

Al 3 minuto CHIESA! Tiro dal limite che scheggia il palo della porta di Olsen . CHIESA! Tiro dal limite che scheggia il palo della porta di Olsen al settimo minuto . Minuto 12 , Benassi sbaglia un gol clamoroso a due passi dalla linea di porta, ma per sua fortuna Chiesa, che gli ha fatto l’assist, era in posizione di fuorigioco . RADDOPPIO DELLA FIORENTINA! ANCORA CHIESA! . Al minuto 28 RIAPRE LA PARTITA LA ROMA! GOL DI KOLAROV! . Gol di Muriel al minuto 33 . 45′ Fiorentina in vantaggio sulla Roma per 3-1 grazie alla doppietta di Chiesa e al gol di Muriel. Per i giallorossi la rete è stata di Kolarov . 50′ ROMA PERICOLOSA! Cross basso di Florenzi, provvidenziale l’intervento di Laurini a due passi dalla linea di porta . 66′ POKER DELLA FIORENTINA! GOL DI BENASSI! 72′ ROSSO DIRETTO PER DZEKO PER QUALCHE PAROLA DI TROPPO ALL’ARBITRO! 75′ CINQUINA DELLA FIORENTINA! TRIPLETTA DI CHIESA! Ultimo cambio nella Roma! Esce El Shaarawy e dentro De Rossi, che torna in campo dopo l’infortunio che lo ha tenuto lontano per diverse settimane .79′ GOL DELLA FIORENTINA! SEGNA ANCHE SIMEONE! Giro palla della Fiorentina che viene scandito dagli ‘olè’ del pubblico dell’Artemio Franchi . 89′ ANCORA LA FIORENTINA IN GOL! SIMEONE!  viola ora aspettano la vincitrice di Atalanta-Juventus in programma stasera .

Coppa Italia – Fiorentina-Roma , probabili formazioni .

La Fiorentina al Franchi contro la Roma , oggi 30 gennaio alle ore 18,15 .

Fiorentina-Roma
Luis Muriel e Federico Chiesa

Mercoledì 30 gennaio : Alle ore 18,15 andrà in onda su Rai due Fiorentina-Roma , gara valida per i quarti di finale di Coppa Italia . Trasferta anche per la Juventus contro l’Atalanta a Bergamo, dove Allegri raggiunge quota 250 presenze sulla panchina bianconera. 

Le probabili formazioni : 

Fiorentina ( 4-3-3 ) :  Lafont; Milenkovic, Pezzella, Ceccherini, Biraghi; Edimilson Fernandes, Veretout, Benassi; Chiesa, Simeone, Muriel. All. Pioli. 

ROMA (4-2-3-1): Olsen; Florenzi, Manolas, Fazio, Kolarov; Nzonzi, Cristante; Zaniolo, Pastore, El Shaarawy; Schick. All. Di Francesco.

Le probabili formazioni di Atalanta-Juventus : 

ATALANTA (3-4-1-2): Berisha; Toloi, Djimsiti, Palomino; Hateboer, de Roon, Freuler, Castagne; Gomez; Ilicic, Duvan Zapata. All. Gasperini. 


JUVENTUS (4-3-3): Szczesny; Cancelo, Rugani, Chiellini, Spinazzola; Bentancur, Pjanic, Matuidi; Dybala, Cristiano Ronaldo, Bernardeschi. All. Allegri. 

Primavera , Coppa Italia : Fiorentina-Juventus 4-3 , viola in semifinale

LFiorentina di mister Bigica che conquista le semifinali di Coppa Italia dove affronterà l’Inter.



primavera
Primavera , Fiorentina-Juventus 4-3

Giovedì 24 gennaio : Primavera , la Fiorentina batte la Juventus per 4-3 e adesso i viola in semifinale .

Questa la formazione della Fiorentina (4-3-3): Ghidotti; Ferrarini, Gillekens, Antzoulas, Simonti; Beloko, Lakti, Meli; Montiel, Vlahovic, Maganjic .

JUVENTUS (4-3-3):: Busti, Bandeira, Da Fonseca, Anzolin, Francofonte, Boloca, Cappellini, Manzialo, Nicolussi, Caviglia, Petrelli, Fagioli, Portanova.



8′: Fiorentina vicinissima al gol con Vlahovic ma il suo tiro, davanti al portiere della Juventus, veniva respinto da una bella parata da parte dello stesso Busti .

12′: Gol della Juventus con Portanova. Tiro-cross da parte di Fagioli che trova poi il compagno bianconero che sorprende e batte Ghidotti

31′: Pareggio della Fiorentina con Maganjic! Brutta uscita di Busti che lascia il pallone sui piedi di Montiel che prova a servire dietro dove arriva il giocatore viola che di tacco mette il pallone in rete

42′: GOOOOLLLL Vlahovic!!! Cross di Montiel dalla sinistra per Vlahovic che dal dischetto del calcio di rigore stacca più in alto di tutti e di testa batteva Busti per il 2-1 viola

SECONDO TEMPO

6′: GOOOLLL VLAHOVIC!!! Azione sulla destra di Beloko che rimette dentro l’area piccola un delizioso pallone dove Vlahovic deve solo appoggiare dentro la porta per il 3-1 della Fiorentina

32′: GOOOLLL Antzoulas!!! Fiorentina nuovamente in gol con Antzoulas, bravo a spingere in rete di testa il pallone che in precedenza aveva colpito di testa di Vlahovic e respinto da Busti

48′: GOL. Juventus che accorcia le distanze con Markovic, che su azione di calcio d’angolo anticipa tutti e batte Ghidotti

Torino-Fiorentina 0-2 , i viola ai quarti di finale .

La Fiorentina vola ai quarti, grazie ad una doppietta di Federico Chiesa . 




torino-fiorentina
Torino-Fiorentina 0-2

Lunedì 14 gennaio : Finisce 0-2 l’incotro tra Torino-Fiorentina , gara valida per i quarti di finale di Coppa Italia . Esordio dal 1′ per Muriel che gioca un’ora senza stupire. Nel primo tempo pericolosi Veretout e Mirallas. Nella ripresa meglio il Toro con due chance per Belotti e un gol annullato a De Silvestri, prima della doppietta (la prima in viola) di Chiesa tra 87′ e 92′. VAR protagonista.              




TORINO (3-5-2): Sirigu; Izzo, Nkoulou (73′ Lyanco), Djidji; De Silvestri, Baselli (78′ Lukic), Rincon, Meite, Aina (89′ Berenguer); Falque, Belotti. Allenatore: Mazzarri

FIORENTINA (4-3-3): Lafont; Milenkovic, Pezzella, Vitor Hugo, Biraghi, Benassi (89′ Dabo), Veretout, Edimilson; Chiesa, Muriel (64′ Simeone), Mirallas (52′ Gerson). Allenatore: Pioli .

Chiesa prende il Toro per le corna. Due gol nel finale in una partita noiosa nel primo tempo che negli ultimi minuti ha però regalato spettacolo, tra gol annullati, VAR, gol regolari e colpi di scena. È successo tutto dall’80’ in poi. Prima una rete annullata a De Silvestri (per un fuorigioco che inizialmente sembrava netto) e poi il gol di Chiesa che capovolge il mondo, dopo che tutto il Toro aveva atteso per quasi quattro minuti il responso della tecnologia cullando il sogno di un gol nel finale.




 Alla fine la rete decisiva è però sul fronte opposto, a punire un Toro che ha creato più occasioni nei 90’ e giocato meglio dei viola la ripresa. La beffa è col contropiede guidato perfettamente da Simeone che dopo 40 metri di corsa manca solo il gol, poi corretto dal tap-in proprio di Chiesa. In pieno recupero poi il raddoppio (prima doppietta in viola per lui), ancora col giallo: sempre Chiesa soffia il pallone a Lyanco e fredda Sirigu. Abisso annulla ma poi il VAR conferma.

 

 

Coppa Italia : Torino-Fiorentina , il 13 gennaio gli ottavi di finale

Torino-Fiorentina gli ottavi di finale di Coppa Italia 

 

coppa italia
Torino-Fiorentina ottavi di coppa italia

Il 13 gennaio 2019 alle ore 15 si giocheranno gli ottavi di finale di Coppa Italia . La Fiorentina incontrerà allo Stadio Olimpico il Torino .

Seguiteci sulla pagina Fecebook :

http://www.facebook.com/lafiorentinaebasta

 

Fiorentina Sampdoria , la probabile formazione

La probabile formazione di Fiorentina Sampdoria di stasera , gara valida di Coppa Italia .

Fiorentina Sampdoria
Fiorentina Sampdoria

Sui quotidiani la probabile formazione di Fiorentina Sampdoria , gara valida per gli ottavi di finale di coppa italia : In porta ci sarà Dragowski e in difesa Bruno Gaspar al posto di Laurini , e Astori , Pezzella e Biraghi .                       Vediamo la probabile formazione su il quotidiano La Nazione :                       Sportiello , Bruno Gaspar , Vitor Hugo , Astori , Biraghi , Sanchez , Benassi , Veretout , Chiesa , Gil Dias , Babacar .                                                               Invece vediamo la probabile formazione sul Corriere Fiorentino :                     Dragoswki , Bruno Gaspar , Pezzella , Astori , Biraghi , Carlos Sanchez , Benassi , Veretout , Chiesa , Saponara , Babacar .

Coppa Italia 2017/18 , le gare valide per gli ottavi

La Coppa Italia 2017/18 avrà inizio il 12 dicembre alle 21 con Inter – Pordenone . La Fiorentina giocherà mercoledì 13 dicembre contro la Sampdoria .

Coppa Italia
Coppa Italia 2017/18

La Coppa Italia 2017/18 valida per gli ottavi di finale avrà inizio martedì 12 dicembre alle ore 21 con la gara Inter – Pordenone . Mercoledì 20 dicembre alle ore 20,45 invece ci sarà Juventus – Genoa . Mercoledì 13 dicembre alle ore 17,30 Fiorentina – Sampdoria .

Il programma della Coppa Italia valido per gli ottavi di Finale :                        Inter – Pordenone  , martedì 12 dicembre alle ore 21 .

Fiorentina – Sampdoria , mercoledì 13 dicembre ore 17,30 .

Milan – Hellas Verona , mercoledì 13 dicembre ore 20,45 .

Lazio – Cittadella , giovedì 14 dicembre alle ore 21 .

Napoli – Udinese , martedì 19 dicembre alle ore 21 .

Atalanta – Sassuolo , mercoledì 20 dicembre alle ore 15 .

Roma – Torino , mercoledì 20 dicembre alle ore 17,30 .

Juventus – Genoa , mercoledì 20 dicembre alle ore 20,45 .