Fiorentina , la scelta di un allenatore è un grosso problema

commisso , fiorentina
Il patron viola Rocco Commisso

Fiorentina : Quando la scelta e la gestione dell’allenatore diventa un problema anziché una risorsa. ( fonte : Fiorentina.it )

 La Fiorentina ha tuttavia evidenziato una marcata goffaggine nei modi di fare calcio. Sia per come è stato gestito il rapporto con lo Spezia che con lo stesso tecnico, in funzione del suo rapporto (ormai minato) con la piazza ligure. Le condizioni e le difficoltà per portarlo via da La Spezia erano chiare fin da subito, d’altronde, e potevano essere gestite in maniera differente. 

 Se lo stesso discorso può essere vero solo in parte per Gattuso e il suo legame con Mendes (dove era scritto che prendendo Gattuso Commisso si sarebbe dovuto accollare le imposizioni del portoghese?), è invece palese che la Fiorentina abbia delle difficoltà sia nella scelta che nella gestione dei propri allenatori, diventati più un problema anziché una risorsa.

Sia Iachini che Prandelli avevano sottolineato più volte la difficoltà nel poter lavorare nell’ambiente fiorentino e Fiorentina, con l’ammissione da parte di Commisso stesso di aver commesso degli errori dai quali, però, c’era la convinzione di aver imparato qualcosa.

Kokorin , l’attaccante russo potrebbe essere ceduto .

Kokorin
Il russo della Fiorentina Sasha Kokorin

L’attaccante russo , arrivato alla Fiorentina a gennaio , con una offerta giusta potrebbe anche tornare in patria : ( fonte : Fiorentina.it )

Anche il futuro di Aleksander Kokorin è tutto da scrivere. L’attaccante russo, secondo quanto raccontano in patria, potrebbe anche tornare a giocare nel campionato russo. 

 Secondo il portale sport-express.ru, ci sarebbero alcune squadre russe interessate a lui, oltre a qualche club di campionati come quello del Qatar, ad esempio. La Fiorentina potrebbe anche cederlo a fronte di un’offerta congrua: il club viola non vuole realizzare una minusvalenza, dunque serviranno almeno 4 milioni di euro.

Rita Antognoni : ” Tante grazie per tutto questo amore “

Antognoni
Lo striscione affisso allo stadio

Rita Antognoni si commuove per la maglia messa sul pilone dello stadio dedicata al marito Giancarlo :

Rita Antognoni che sui social ha postato una foto molto particolare in un momento decisamente delicato. “Questa mattina andando al mercato di Campo di Marte ho alzato gli occhi e ho visto questa maglia messa su un pilone della luce dentro lo stadio – si legge nel post – Io non so chi l’abbia fatto .

Comunque una cosa bellissima. Grazie per tutto questo amore”. Il messaggio viene accompagnato dai cuori viola. Il colore del cuore di Antognoni. L’unico 10, come viene chiamato a Firenze. 

La bandiera di una città e di una tifoseria che proprio nei giorni del caos tra il divorzio con Gennario Gattuso e la ricerca di un nuovo allenatore, potrebbe lasciare il club nel quale era tornato come dirigente nell’ultimo periodo dei Della Valle.

I tifosi esprimono i loro messaggi d’amore :

Ancora niente di ufficiale ma nel frattempo il silenzio di Antognoni e quei messaggi via social di sua moglie Rita, denotano tutta la delicatezza del momento. I tifosi esprimono messaggi d’amore e di affetto e nei pressi dello stadio Franchi è apparso anche uno striscione a favore della bandiera viola

“La Fiorentina è tutta la mia vita”, ha dichiarato qualche mese fa in un’intervista a Repubblica. Ed è anche per questo che i tifosi seguono con grande attenzione l’evolversi della situazione attorno a lui. 

Fiorentina : Tre ipotesi per sostituire Gattuso

stadio , fiorentina
Il patron viola Rocco Commisso

La Fiorentina alla ricerca del nuovo allenatore , ecco le tre ipotesi per sostituire Gattuso :

La Fiorentina è alla ricerca del sostituto di Gattuso. Già giovedì mattina era iniziata la ricerca di un nuovo profilo, con tutte le difficoltà legate ai tempi stretti e soprattutto ai molti nomi già accasati. Il primo nome del casting viola è quello di Vincenzo Italiano, ma la neo proprietà americana dello Spezia non vuole lasciar partire l’allenatore.

. Ai viola basterebbe in realtà pagare la clausola rescissoria fissata a un milione di euro e decisa di come accordo con lo Spezia, ma oltre a qualche remora da parte di Commisso su un metodo non proprio ortodosso, è lo stesso Platek a fare muro. La volontà di Italiano potrebbe essere decisiva, ma è normale che la Fiorentina si stia guardando intorno: in particolare Paulo Fonseca e poi Rudi Garcia che preferisce però allenare una squadra che faccia la Champions.

Gattuso , anche i club della serie A stanno con la Fiorentina

gattuso
Il tecnico della Fiorentina Gennaro Gattuso

Caso Gattuso : i club di serie A stanno con la Fiorentina , è stato giusto ribellarsi ai ricatti di Mendes .

Così la rottura tra la Fiorentina e Gattuso diventa una specie di emblema, il segnale che (forse) qualcosa sta cambiando nel rapporto tra i club e gli agenti. Una scelta clamorosa, quella del club viola, il quale ha deciso di opporsi alle pressioni dell’allenatore affinché acquistasse Sergio Oliveira, calciatore sponsorizzato dal potentissimo Jorge Mendes, l’uomo che cura anche gli interessi di Rino (oltre a quelli, tra gli altri, di Ronaldo e Mourinho). Se queste sono le condizioni meglio separarsi subito, la decisione di Commisso. 

Molti dirigenti di Serie A hanno chiamato la Fiorentina per complimentarsi dopo la rottura con Gattuso, perché i viola non hanno accettato di sottostare alle pressioni di Mendes. E’ un po’ quello che ha fatto il Milan nella vicenda Donnarumma, ma in modo ancora più eclatante: i rossoneri hanno respinto le esose richieste di Raiola per il rinnovo del contratto del portiere; i viola hanno addirittura rotto un accordo già firmato.

Europei 2021 : Malore in campo per il centrocampista Eriksen .

Europei
Cristian Eriksen , accasciato a terra per un malore

Europei 2021 : l centrocampista dell’Inter si è accasciato al 43’ della partita tra la sua Danimarca e la Finlandia. 

“Christian Eriksen è sveglio e rimane in condizioni stabili. Resterà in ospedale per sottoporsi ad ulteriori accertamenti”. È la federazione danese a far tirare al mondo un sospiro di sollievo sulle condizioni dell’interista, accasciatosi al suolo al minuto 43 di Danimarca-Finlandia, terzo match dell’Europeo cominciato alle 18 a Copenaghen .

La partita è ripresa alle 20.30, su richiesta dei giocatori delle due squadre che hanno deciso di tornare in campo una volta saputo che Eriksen stava bene. “Respira e riesce a parlare: è fuori pericolo” ha riferito l’agente del giocatore, Martin Schoots, a una radio danese dopo aver parlato col padre del 29enne giocatore dell’Inter.

La vicenda :

Il gelo al Parken di Copenaghen. Al minuto 43 di Danimarca-Finlandia Eriksen si accascia vicino alla linea laterale, mentre andava incontro a una rimessa di un compagno da ricevere. Un movimento goffo, le gambe che si piegano, l’interista che cade con la faccia in avanti. Si capisce subito che è qualcosa di grave. I giocatori danesi si mettono le mani nei capelli, i compagni di squadra fanno cenno ai sanitari di affrettare l’ingresso. Il primo a soccorrere Eriksen è Maehle, che ha battuto la rimessa laterale e prova ad aprire la bocca del compagno per tirargli fuori la lingua ed evitare che soffochi.

Serve un massaggio cardiaco, ripetuto. I giocatori della Danimarca si mettono davanti al giocatore per proteggerlo. Sullo stadio cala il silenzio. Il massaggio cardiaco va avanti a lungo, l’intervento dei sanitari durerà 12 minuti. La gente si abbraccia, il terrore nelle facce. A un certo punto il c.t. danese Hjulmand corre verso la tribuna opposta, mentre parla al telefono.

È la moglie di Eriksen che chiede di entrare in campo, viene abbracciata dallo stesso Hjulmand e poi da Kjaer e Schmeichel. Undici minuti di terrore. Poi Eriksen viene messo sulla barella ed esce dal Parken, intubato, tra gli applausi della gente, per raggiungere il vicinissimo ospedale Rigshospitlaet. Eriksen è sveglio quando lascia il campo. È intubato, ma cosciente.

Le newsletter :

Fiorentina, il 13 giugno 2001 vinceva la sesta Coppa Italia .

Fiorentina
Coppa Italia , 13 giugno 2001

Contro gli emiliani l’ultimo trofeo della Fiorentina , vinto il 13 giugno del 2001 .

Tra i numerosi precedenti di Fiorentina – Parma ce n’è uno che spicca su tutti. Proprio contro gli Emiliani il 13 Giugno 2001 i gigliati hanno vinto il loro ultimo trofeo. Quella sera al Franchi Rui Costa, Toldo e compagni hanno alzato al cielo la Coppa Italia, la sesta nella storia del club.

Dopo la vittoria dei gigliati dell’andata al Tardini per 1 – 0 (86’ Vanoli), nella partita di ritorno al Franchi, la Fiorentina si è aggiudicata la 53° edizione del torneo con un pareggio al  65’ di Nuno Gomes sul vantaggio Parmigiano firmato nel primo tempo da Milosevic.

Europei 2021 : L’Italia batte la Turchia per 3-0

Europei 2021
L’esultanza dopo il gol di Insigne

Europei 2021 : Primo tempo bloccato, poi nella ripresa l’autogol di Demiral e le reti di Immobile e Insigne

Europei 2021 :  l’Italia vince, perché debutta come meglio non si poteva: 3-0 alla Turchia nella gara inaugurale di Euro 2020. Canta perché c’è voglia di vivere, sognare e divertirsi, come il c.t. Mancini ha ricordato più volte, in forma orale e scritta. E di abbracciarsi a centrocampo, come fanno gli azzurri a fine match, vestiti di bianco per l’occasione. 

 Non è una Nazionale perfetta, quella che stende il primo avversario nel girone A e fa tre passi lunghi e ben distesi verso gli ottavi: non è perfetta ma è forte, organizzata, determinata e stramerita il risultato. Altro buon segno: va a bersaglio tutto il tridente, o quasi: Berardi propizia il vantaggio, Immobile e Insigne lo blindano.

 La voglia, nei primi 45 minuti, si trasforma però in frenesia: l’Italia recupera palla facilmente, mette a nudo tutti i limiti dei turchi in uscita dalla difesa, costruisce una serie di situazioni più o meno pulite che non riesce a sfruttare. 

Oliveira : Il Porto chiede 20 milioni , una cifra troppo alta .

Sergio Oliveira
Il giocatore del Porto Sergio Oliveira

La richiesta del Porto per Sergio Oliveira è di 20 milioni di euro , una cifra troppo alta per le cassa della Fiorentina . ( fonte : Fiorentina.it )

l’affare Fiorentina-Sergio Oliveira ormai a un passo dalla conclusione. Tuttavia, secondo quanto raccolto da Fiorentina.itci sarebbe ancora una netta distanza tra la richiesta del Porto per il centrocampista e la cifra che il club viola sarebbe disposto a spendere (circa 10-12 milioni più bonus, con un ingaggio da 3 milioni per il giocatore).

Tuttavia la dirigenza gigliata non è disposta a versare nelle casse dei Dragões 20 milioni per un giocatore che, pur avendo giocato una stagione sicuramente ad altissimo livello, ha comunque 29 anni e ha trovato solo negli ultimi due anni un ruolo centrale all’interno dell’organico portoghese.

Gattuso è il nome giusto come allenatore della Fiorentina ?

iannicelli , gattuso
IL tecnico della Fiorentina Gennaro Gattuso

Rino Gattuso , il nuovo tecnico della Fiorentina . Secondo voi è il nome più adatto come allenatore ?

Gattuso come allenatore viola , cosa ne pensate ? Rispondete al nostro sondaggio !

Ribery o Callejon ? C’è spazio solamente per uno dei due !

ribery
Il francese della Fiorentina Franck Ribery

Nella Fiorentina di Rino c’è spazio per uno soltanto tra Callejon e Ribéry :

Ci sarà spazio solamente per uno , tra Ribery e Callejon , anche se prende più piede l’ipotesi della cessione dello spagnolo .

La prima giornata operativa del nuovo corso è entrata nel vivo nel pomeriggio di ieri. Oltre al mister e ai dirigenti, per esempio, si è visto anche Alessandro Moggi che, l’estate scorsa, curò il passaggio in viola di Callejon. Ovvio, quindi, che si sia parlato del futuro dello spagnolo e, stando alle poche indicazioni filtrate, per l’ex Napoli prende corpo l’ipotesi di una cessione. 

Gattuso : Il tecnico fa visita al centro sportivo Astori .

gattuso
Gattuso in visita al centro sportivo Davide Astori

Il tecnico della Fiorentina Gennaro Gattuso in visita al centro sportivo Davide Astori e al Viola Park .

È arrivato a bordo di un van bianco, attorno alle 9:30. Gennaro Gattuso ha varcato il cancello del centro sportivo Astori di Firenze di buon mattino. A precederlo, di qualche minuto, è stato il suo staff: i preparatori atletici Dino Tenderini e Bruno Dominici, il collaboratore tecnico Massimo Innocenti e i preparatori dei portieri Valerio Fiori insieme al suo vice Roberto Perrone.

Ad attendere il tecnico, insieme a Joseph Commisso, il figlio del patron che fa parte del board del club, c’era il ds Daniele Prade. È cominciata così la visita alle strutture dell’Astori, dalla palestra al campo, passando per gli spogliatoi e la piscina. Ribery , rinnovo : Gattuso lo sta convincendo a rimanere .

gattuso
Il tecnico viola Gennaro gattuso

Gattuso ha cominciato così a prendere confidenza con la realtà che, a partire (formalmente) dal primo luglio diventerà la sua nuova “casa”. Sarà questa anche l’occasione per approntare i primi temi di mercato, dalla questione prolungamenti – su tutti Vlahovic e Ribery, quest’ultimo in scadenza il 30 giugno – fino alle operazioni in entrata.

L’abbraccio con Giancarlo Antognoni

 Ora andiamo a lavorare». Sono state poi le immagini diffuse attraverso i canali del club a mostrare l’abbraccio con Giancarlo Antognoni, bandiera viola, prima di spostarsi tutti, più o meno tre ore dopo, al Viola Park, il nuovo centro sportivo in costruzione a Bagno a Ripoli. Qui, a guidare la visita al l’interno del cantiere è stato l’architetto Marco Casamonti che ne sta curando il progetto.

Gattuso : oggi il nuovo tecnico farà visita al centro sportivo .

gattuso
Il tecnico della Fiorentina Gennaro Gattuso

Gennaro Gattuso farà visita al centro sportivo Davide Astori per la prima volta dal suo annuncio ufficiale di dieci giorni fa. ( Fonte : Violanews )

Gennaro Gattuso farà visita al centro sportivo Davide Astori per la prima volta dal suo annuncio ufficiale di dieci giorni fa. L’allenatore, che inizierà formalmente l’avventura in viola dal primo luglio, visiterà le strutture del club. 

Un occhio al Franchi, uno agli uffici e poi un salto anche a Bagno a Ripoli, dove i lavori per la realizzazione del nuovo Viola Park proseguono senza sosta.

Non solo perché Gattuso incontrerà anche Barone e Pradè. Le questioni da affrontare sono tante. Dal futuro di Ribery, che ha ribadito più volte la sua totale disponibilità a proseguire coi viola, al contratto di Vlahovic passando per il ruolo di Dragowski, i nodi Pezzella e Milenkovic e le riflessioni sui prestiti di ritorno a Firenze. Lirola potrebbe tornare a Firenze da Marsiglia per essere schierato come terzino destro, per Duncan e Sottil potrebbe essere decisivo il ritiro di Moena.

Sergio Oliveira , continuano le trattative con il Porto .

Sergio Oliveira
Il giocatore del Porto Sergio Oliveira

Fiorentina, dal Portogallo: principio di accordo con Sergio Oliveira. 3,5 mln a stagione :

Continuano ad arrivare novità sulla trattativa tra Sergio Oliveira e la Fiorentina. Secondo quanto riportato da sicnoticias.pt, i viola ed il centrocampista avrebbero già un principio di accordo con un contratto per le prossime quattro stagioni a 3,5 milioni di euro netti e una clausola rescissoria da 60 milioni di euro .

La cifra del trasferimento da versare al Porto invece si aggira sui 20 milioni di euro con 5 di bonus. Nonostante la volontà di Conceiçao di trattenere il giocatore, vede la Fiorentina come un passo avanti nella sua carriera.

Dragowski , il Borussia pronto ad offrire 10 milioni .

Dragowski
Il portiere della Fiorentina Bart Dragowski

Offerta da 10 milioni di euro per il portiere della Fiorentina Dragowski da parte del Borussia Dortmund :

“Il Borussia Dortmund vuole Dragowski ed è pronto a offrire 10 milioni di euro per il portiere polacco. La Fiorentina vorrebbe di più ma deve anche considerare che il suo contratto scade nel 2023. 

Per sostituirlo in pole c’è Ospina, che il prossimo anno è destinato a fare il secondo al Napoli e ha il contratto in scadenza tra un anno. Né Cragno né Consigli per la Fiorentina”

Kouame : ” Non ho intenzione di andarmene da Firenze “

Kouame
Il giocatore della Fiorentina Kouame

Le parole di Cristian Kouame : Sono grato alla Fiorentina per quello che ha fatto per me e sono disposto a ripagarlo in campo

 Cristian Kouame : So che avrei potuto fare di più e sento di dover qualcosa a me stesso e al club. Le cose non sono andate come previsto per noi in questa stagione e l’atmosfera è diventata piuttosto tesa. Ora mi sento meglio, mi sono lasciato completamente alle spalle l’infortunio e sono fiducioso che le cose miglioreranno.

Le voci di mercato? Ne ho sentito parlare anch’io, ma il mio agente non mi ha detto nulla. A Firenze sto bene, mi hanno accolto tutti a braccia aperte, la città è bella e mia moglie e mio figlio sono qui con me. Magari in futuro mi piacerebbe giocare in un altro campionato: sono felice dove mi trovo e non ho intenzione di andarmene, a meno che non sia la società a chiedermelo“.

Ribery : ” Spero di continuare con la Fiorentina “

ribery
Il francese Franck Ribery

IL FRANCESE Franck Ribery SUL SUO FUTURO A FIRENZE: “PRESTO NE PARLEREMO”

Fiorentina e Ribery avanti insieme? La volontà del fuoriclasse francese è questa, e il fantasista viola lo ha ammesso a RMC Top of the Foot, pur specificando che l’incontro per l’eventuale fumata bianca deve ancora esserci. Da parte sua c’è però il palese desiderio di andare avanti con la maglia viola.

ribery
Il francese della Fiorentina Franck Ribery

La priorità è quella di continuare con la Fiorentina anche nella prossima stagione. Io spero di poter continuare con loro, ma sono ancora in attesa di parlarne insieme. Presto rincontrerò anche la mia famiglia”.

Prandelli : ” Dobbiamo ringraziare Vlahovic per la salvezza “

prandelli
L’ex tecnico viola Casare Prandelli

L’ex tecnico della Fiorentina Cesare Prandelli torna a parlare e si esprime cos : Dobbiamo tutti ringraziare Vlahovic per aver salvato la Fiorentina .

Le parole dell’ex tecnico della Fiorentina Cesare Prandelli : “Dico solo che tutti dovremmo ringraziare Dusan che ha salvato la Viola!”.

È proprio grazie all’iniezione di fiducia del tecnico di Orzinuovi che Vlahovic è riuscito definitivamente a spiccare il volo. Dal suo ritorno a Firenze, Prandelli ha sempre puntato con decisione sull’attaccante serbo, ricevendo in cambio le tante reti risultate poi decisive per la salvezza della Fiorentina.

Ribery , rinnovo : Gattuso lo sta convincendo a rimanere .

ribery
Il francese della Fiorentina Franck Ribery

Per Ribery la possibilità di un rinnovo , anche Rino Gattuso lo sta convincendo a rimanere . ( fonte : Violanews )

Uno dei motivi è l’arrivo di Gattuso sulla panchina Viola, fra lui e Franck Ribery c’è grande stima e rispetto. Certo, 38 anni son sono pochi ed il ruolo che si delinea per l’esterno francese nella Fiorentina del futuro è un po’ atipico. Il Corriere dello Sport nella sua edizione in edicola oggi parla infatti di un allenatore aggiunto, “Mister Ribery”. L’anello di congiunzione fra campo e spogliatoio. I suoi numeri, 29 presenza condite con 2 gol e 7 assist, sono quelli di chi ha ancora tanto da dare nonostante la carta d’identità.