Garcia : ” Fiorentina ? Non mi interessava un club che non può raggiungere la Champions “

garcia
Rudi Garcia

L’ex tecnico della Roma Rudi Garcia ha avuto contatti con la Fiorentina in estate . ( fonte : Fiorentina.it )

In estate era stato accostato a numerosi club, tra i quali la Fiorentina. E proprio della trattativa con il club viola Rudi Garcia ha parlato al Corriere dello Sport: “Fiorentina? Mi avevano cercato tanti club, ma non mi interessava andare in una squadra che non gioca la Champions o che non può raggiungerla, non è nei miei piani. Sono diventato esigente, adesso è così“.

11 settembre 2001 , il giorno che cambiò la storia americana .

L’attentato alle torri gemelle a New York del 11 settembre del 2001

L’11 settembre del 2001 due aeri di linea vengono dirottati contro le torri gemelle del World Trade Center di New YorK .

11 settembre 2001, attacco al cuore di New York. Alle 8.45 e alle 9.03 due voli di linea partiti da Boston e diretti a Los Angeles, dirottati da terroristi di al Qaeda, si schiantano contro le Torri Gemelle del World Trade Center. Le Twin Towers, in fiamme, crollano poco dopo. Mentre la città è in preda al terrore, un terzo aereo viene fatto precipitare sul Pentagono a Washington e un quarto si schianta in Pennsylvania prima di raggiungere il suo obiettivo .

11 settembre

Si tratta degli attentati più gravi della storia, che provocano circa 3mila morti. Come riporta l’emittente Abc, in 20 anni –  attraverso l’analisi dei resti di dna umano rinvenuti tra le macerie – l’Office of Chief Medical Examiner di New York ne ha identificate solo 1.647, le ultime due solo pochi giorni fa. Il 40% dei morti di Ground  Zero non ha ancora un nome.

Tutto si è svolto nel giro di 102 minuti, poco meno di due ore. Il volo American Airlines 11 in viaggio da Boston a Los Angeles ha colpito la prima torre a New York  intorno alle 8.46 ET. Diciassette minuti dopo, il volo United Airlines 175, anch’esso diretto da Boston a Los Angeles, ha colpito la torre  sud. Quest’ultima è crollata in appena dieci secondi alle 9.59. La  torre nord, invece, è venuta già alle 10.28.

Ci sono volute poi 3,1 milioni di ore di lavoro per ripulire Ground Zero da 1,8 milioni di tonnellate. Subito dopo gli attacchi, i primi soccorritori hanno salvato coloro che erano rimasti intrappolati tra le macerie. Il giorno dopo avevano una nuova missione straziante: cercare i resti umani per identificare in seguito i corpi.

Al posto delle Torri gemelle sorge oggi  l’One World Trade Center o Freedom Tower, che con i suoi 541 metri è il grattacielo più alto d’America e il sesto al  mondo. Completato nel 2014, l’edificio ospita uffici, un osservatorio, un memoriale e un museo sull’11 settembre.