Tag Archives: Fiorentina

Serena : ” Una società che vuole costruire una Fiorentina più forte “

serena
L’ex giocatore della Fiorentina Michele Serena

L’ex calciatore della Fiorentina Michele Serena ha parlato cosi durante un intervista :

Michele Serena : “Mi auguro che sarà una stagione di crescita. Tornare in Europa è un tassello importante che darà prestigio alla Fiorentina e si tornerà a parlare dei viola anche a livello europeo

C’è una società forte e c’è la voglia di investire e far bene. Già questo è un ottimo punto di partenza. Sarebbe tutto più difficile se ci fossero problemi di cassa. Credo ci sia tutto per costruire una Fiorentina ancora più forte“.

SU BIRAGHI: “Il mio giudizio su Biraghi è sempre lo stesso. Per me è un ottimo giocatore. Ha qualità importanti sia fisiche che tecniche. A me è sempre piaciuto. Non è semplice trovare un terzino completo che sa difendere, attaccare, che sa crossare e anche fare qualche gol. E’ migliorato nel tempo e continuerà a farlo .

/ 5
Grazie per aver votato!

Antognoni : ” Mi dispiace tanto aver lasciato la Fiorentina “

antognoni
Giancarlo Antognoni e i suoi tifosi

Giancarlo Antognoni ha parlato cosi sulla situazione della Fiorentina :

Giancarlo Antognoni ha parlato toccando tanti temi: “La Fiorentina deve sostituire due come Torreira e Odriozola che hanno fatto la differenzaMandragora e Dodò possono sostituirli ma chi è andato via lo conosciamo bene chi sta per arrivare meno. Mandragora era tra i giovani più promettenti ma ha avuto due brutti infortuni e ha sofferto un po’. Ora si sta riprendendo ma per me resta un giocatore valido“.

SU ITALIANO: “Ha dimostrato di essere un allenatore valido. Ha raggiunto una competizione europea quindi ha fatto un cammino positivo. Giustamente la Fiorentina ha deciso di continuare il lavoro con Italiano. E’ stata una vicenda positiva. Ha un gioco innovativo anche se a volte un po’ rischioso. Io lo avevo già consigliato alla Fiorentina“.

SUL SUO RITORNO NEL CALCIO: “Questo è un anno di transizione. Prima il mondo del calcio mi piaceva di più, ora meno perché ci sono personaggi che non mi piacciono molto. Ora me ne sto fuori dal calcio e non ho rimpianti, in attesa che succeda qualcosa. Mi tengo comunque aggiornato. Mi dispiace esser fuori dalla Fiorentina ma è una scelta che ho fatto io. Anche se forse mi hanno costretto a fare questa scelta. Non ho comunque rimpianti. Ormai ci sono persone nel calcio che ci arrivano senza mai aver fatto calcio o aver giocato a calcio. Questo è il problema. Alla fine parlano sempre i fatti“.

/ 5
Grazie per aver votato!

Di Marzio : ” Accordo trovato tra Italiano e la Fiorentina “

italiano , Di Marzio
l’allenatore della Fiorentina Vincenzo Italiano

Vincenzo Italiano è pronto a firmare il rinnovo di contratto con la Fiorentina , come riporta il sito di Gianluca Di Marzio .

La Fiorentina e Vincenzo Italiano continueranno insiemeè stato infatti raggiunto l’accordo totale per il rinnovo di contratto dell’allenatore ex Spezia, che proseguirà l’avventura con i viola. Il rinnovo di contratto non è mai stato in discussione per le parti in causa, che negli ultimi giorni sono rimaste in silenzio e hanno risolto gli ultimi dettagli che mancavano anche con lo staff di Italiano e sullo stipendio.

/ 5
Grazie per aver votato!

Pedullà : ” A Firenze non tira un aria serena tra Italiano e la Fiorentina “

pedullà
Alfredo Pedullà

Questo il tweet di Alfredo Pedullà, che tira in ballo per la prima volta anche Roberto De Zerbi come sostituto: “Gelo tra Italiano e la Fiorentina:

Gelo totale, quello in corso tra Vincenzo Italiano e la Fiorentina. Era stato addirittura annunciato il rinnovo, con tanto di accordo definitivo, ma non è così. Ci hanno detto che era fatta, non hanno poi spiegato perché non è fatta (anzi) e provvediamo noi. C’è distanza: l’agente di Italiano ha chiesto 2,5 milioni netti a stagione, disposto a scendere di qualcosa; la Fiorentina è passata da 1,250 milioni a 1,5 e non ha intenzione di spostarsi da quella cifra.

La situazione è in una fase di pericoloso stallo, fermo restando che la Fiorentina ha apprezzato non poco (non potrebbe essere diversamente) il lavoro di Italiano. Ma le incomprensioni vanno chiarite, altrimenti una nuova stagione non ripartirebbe nel migliore dei modi. E quindi si lavorerà per cercare un disgelo, un accordo, tenendo conto che poi bisognerebbe mettere a posto anche i contratti dello staff. Oggi prevale il gelo, domani o dopo vedremo. 

La Fiorentina spera di chiarire, ovviamente, ma sullo sfondo c’è Roberto De Zerbi che era la prima scelta della scorsa estate e che aveva già dato una parola allo Shakhtar. A proposito: il fatto che la Fiorentina stia trattando l’esterno Dodo sarebbe un ulteriore indizio? Oggi soltanto una coincidenza. Però, attenzione: a Firenze non tira un’aria serena nei rapporti tra il club e l’attuale tecnico.

/ 5
Grazie per aver votato!

Torreira : ” Volevo restare , ma qualcuno si è comportato male “

Italiano , di marzio , torreira
Lucas Torreira senza un dente perso durante la gara Inter-Fiorentina

Il club viola ha deciso di non esercitare il diritto di riscatto di Lucas Torreira dopo la fine del prestito dall’Arsenal. Il saluto su Instagram .

Lucas Torreira saluta i tifosi della Fiorentina dopo che il ds viola Daniele Pradè gli ha comunicato che il club, dopo i contatti con l’Arsenal delle ultime settimane, non eserciterà il diritto di riscatto: “È con grande tristezza che il mio rapporto con l’ACF Fiorentina finisce – ha scritto il centrocampista in una lettera su Instagram – Ho fatto di tutto per restare ma purtroppo c’è stato chi, secondo me agendo in modo sbagliato, è riuscito a far sì che ciò non accadesse e per questo devo andarmene”.

Torreira era arrivato a Firenze l’estate scorsa in prestito dall‘Arsenal con diritto di riscatto fissato a 15 milioni e in breve era riuscito a diventare un punto fermo della squadra e beniamino dei tifosi. “Il club mi ha dato così tanto amore e supporto per tutto questo tempo. Fin dall’inizio mi hanno fatto sentire a casa – si legge ancora nella lettera aperta affidata ai social – Ho scoperto una città meravigliosa che è sempre stata gentile con me, sia dentro che fuori dal campo. Mi hanno sempre mostrato affetto, rispetto e per questo sarò sempre grato. 

/ 5
Grazie per aver votato!

Torreira : ” Cari tifosi della Fiorentina è il momento dei saluti “

torreira ,fiorentina
Il giocatore uruguaiano Lucas Torreira

Lucas Torreira non sarà più un giocatore della Fiorentina . Il suo messaggio di addio sui social :

Lucas Torreira non sarà più un giocatore della Fiorentina. 

E a confermare anche la nostra indiscrezione ecco il messaggio di addio proprio di Lucas Torreira pubblicato sui social.

Cari tifosi viola, purtroppo è giunto il momento di salutarci. È con grande tristezza che il mio rapporto con l’ACF Fiorentina finisce. Questo è un club che mi ha dato tanto amore e supporto per tutto questo tempo. Fin dall’inizio mi avete fatto sentire a casa. Ho scoperto una città meravigliosa che è stata sempre gentile con me, sia dentro che fuori dal campo. Mi avete sempre mostrato affetto, rispetto e per questo vi sarò sempre grato. Grazie alla vostra fiducia ho potuto trovare la continuità e il livello che desideravo. Lo devo ai miei compagni di squadra e a tutti i tifosi che ci hanno dato energia partita dopo partita. Ho sempre dato tutto sul campo per questi colori. Sappiate che ho fatto del mio meglio per continuare a far parte di questo club, ma purtroppo c’è stato chi, comportandosi male, secondo la mia opinione, è riuscito a evitare che ciò accadesse ed è per questo che devo andarmene. Vi auguro il meglio per il futuro. Avrete un nuovo tifoso che tifa per voi dovunque sarò. Forza Viola”.

/ 5
Grazie per aver votato!

Rocio Rodriguez : ” La Fiorentina ha bisogno di uno come Belotti “

Rocio Rodriguez
Rocio Rodriguez , moglie dell’ex viola Borja Valero

Le parole di Rocio Rodriguez : ” La Fiorentina ha bisogno di un giocatore come Belotti ”

Rocio Rodriguez è intervenuta ai microfoni del Pentasport di Radio Bruno :

Sappiamo che l’Inter è fortemente interessata a Milenkovic. Pinamonti inserito nell’operazione non mi dispiacerebbe, anche se io sono più per Belotti, uno che garantisce gol. Il mercato lo conosciamo e sappiamo che può succedere di tutto. Torreira è stato un trascinatore, penso sia il calciatore che ha meglio compreso il gioco di Italiano

/ 5
Grazie per aver votato!

Torreira : ” La mia idea è quella di restare con la Fiorentina “

Torreira , Pistocchi
L’uruguaiano della Fiorentina Lucas Torreira

Le parole di Lucas Torreira al termine dell’amichevole Uruguay-Panama : Vorrei restare alla Fiorentina .

Queste alcune brevi parole di Lucas Torreira, rilasciate a Ovacion: “La mia idea è quella di poter restare alla Fiorentina, ma se non succederà cercheremo una squadra dove possa avere continuità“.

In questo momento non so proprio niente, voglio riposarmi, staccare un po’ perché è stata una stagione impegnativa. A tempo debito mi siederò con il mio agente e valuteremo le opzioni migliori“.

/ 5
Grazie per aver votato!

Mutu , la festa di addio al calcio per il fenomeno in Romania .

Adrian Mutu
‘ex viola Adrian Mutu

La festa per Mutu con tanti ex viola protagonisti insieme all’ex viola

Frey, Ujfalusi, Dainelli, Gamberini, Gobbi, Semioli, Jorgensen, Donadel, Montolivo, Blasi, Gilardino, Toni, Cesare Prandelli e molti altri ex campioni. La festa di addio al calcio di Adrian Mutu sarà un amarcord bellissimo pieno di ex viola. Domani in Romania, contro una squadra di ex campioni locali (tra cui anche Gheorghe Hagi) ci sarà il tributo al talento che ha vestito la n° 10 per cinque anni e deliziato i tifosi della Fiorentina, l’occasione per vedere lampi di grande calcio.

/ 5
Grazie per aver votato!

Salah , ex viola : ” Voglio vincere il pallone d’oro come George Weah “

salah
L’ex Fiorentina Mohamed Salah

Salah a France Football “Voglio vincere il Pallone d’Oro per essere come George Weah, che è l’unico africano nella storia ad averlo conquistato” ( fonte : Violanews )

Mohamed Salah, gioiellino egiziano del Liverpool che in Italia ha giocato con Fiorentina e Roma, ha parlato oggi a France Football, la rivista francese che ha ideato il Pallone d’Oro, rivelando l’obiettivo di mettere nella sua bacheca personale l’ambito riconoscimento.

Voglio vincere il Pallone d’Oro per essere come George Weah, che è l’unico africano nella storia ad averlo conquistato” – ha dichiarato l’attuale numero 11 dei Reds – “Il settimo posto ottenuto l’anno scorso mi ha infastidito, quest’anno vedremo come va: certo, la sconfitta contro il Real Madrid nella finale della Champions non è un vantaggio, ma non può cancellare quanto ho fatto nei mesi precedenti. 

Aspettiamo le preferenze. Se non dovessi riuscire a vincerlo nemmeno quest’anno, ci riproverò nel 2023La finale di Champions? Meritavamo di vincere, abbiamo avuto più occasioni noi di loro” – aggiunge – “Io ne ho avute due o tre, ma Courtois è stato protagonista di parate incredibili. Si vede che era la sua notte

/ 5
Grazie per aver votato!

Batistuta a Firenze : ” Felice di essere qui , credo che resterò un po “

batistuta
Gabriel Omar Batistuta

Gabriel Omar Batistuta , presente al Calcio Storico Fiorentino : Sono felice di essere qui

Gabriel Omar Batistuta, oggi presente in Santa Croce per la prima gara del Calcio Storico Fiorentino, ha parlato a Radio Bruno ma ha rilasciato solo poche battute: “Sono contento di essere qua. Vengo a Firenze ogni volta che posso. Fiorentina? Sono arrivato ieri, sono ancora un po’ stanco. Ne parliamo dopo“.

Toscana Tv ha aggiunto: “Sono felicissimo di essere qui oggi. Non è la prima volta che assisto ad una partita di Calcio Storico. E non sarà neanche l’ultima. Sono a Firenze da un paio di giorni e resterò per un po’“.

2,0 / 5
Grazie per aver votato!

Scomparso all’età di 80 anni Giuseppe Brizi difensore della Fiorentina .

Brizi
Giuseppe Brizi , ex Fiorentina

Il mondo del calcio piange la scomparsa di Giuseppe “Pino” Brizi, 80 anni, avvenuta oggi all’ospedale di Macerata .

È scomparso all’età di 80 anni Giuseppe Brizi, difensore protagonista della vittoria del secondo Scudetto della Fiorentina. Da due settimane era ricoverato in terapia intensiva a causa di una polmonite. In maglia gigliata, dal 1962 al 1976, ha totalizzato 389 presenze. In carriera è stato paragonato anche a Beckenbauer. 

/ 5
Grazie per aver votato!

Italiano , rinnovo del contratto con la Fiorentina fino al 2025 .

italiano , Venezia-Fiorentina
L’allenatore della Fiorentina Vincenzo Italiano

Vincenzo Italiano ha rinnovato il contratto con la Fiorentina fino al 2025 . ( fonte : Fiorentina.it )

Dopo i contatti tra le parti degli scorsi giorni, Vincenzo Italiano e la Fiorentina hanno trovato l’intesa di massima per il rinnovo del contratto .

L’allenatore viola firmerà un contratto triennale. L’ex Spezia la scorsa estate aveva firmato un contratto che scadeva nel 2023, con opzione per il prolungamento fino al 2024. Adesso si legherà alla Fiorentina fino al 2025 con un ingaggio da 2 milioni a stagione più bonus. La società del presidente Commisso ha raddoppiato l’ingaggio del proprio allenatore rispetto alle cifre attuali come riconoscimento per il lavoro svolto.

/ 5
Grazie per aver votato!

Italiano : ” Commisso , presidente molto attento e ama la Fiorentina “

Italiano
Vincenzo Italiano

Fiorentina, Italiano: “Commisso sempre presente. Il Viola Park cambierà il futuro del club”

L’allenatore della Fiorentina, Vincenzo Italiano, ha parlato così a DAZN

Rocco Commisso è un Presidente molto attento, ama profondamente la Fiorentina ed è sempre presente. Segue tutto anche da lontano e il suo sostegno è molto importante per me. Il Viola Park è un’idea del Presidente Commisso e secondo me sarà un centro sportivo che darà un grande senso di squadra a tutte le formazioni. Dalle giovanili, alla prima squadra fino alla femminili questo luogo diventerà una vera e propria casa della Viola. L’attaccamento alla maglia crescerà tantissimo e questo cambierà il futuro della Fiorentina

Malesani e Commisso? “Alberto Malesani è stato grande fonte d’ispirazione per la mia scelta di diventare mister. E’ stato importante sia in campo che fuori. Nel 2001 già proponeva un calcio all’avanguardia e  tanta della mia metodologia si basa su quello che mi ha insegnato a Verona. 

3,0 / 5
Grazie per aver votato!

Vieri : ” Se Vlahovic fosse rimasto la Fiorentina sarebbe arrivata quarta “

Vlahovic , vieri
L’ex Fiorentina Dusan Vlahovic

L’ex bomber Cristian Vieri ha cosi parlato : Se Vlahovic fosse rimasto a Firenze la Fiorentina sarebba arrivata quarta . ( Fonte : Fiorentina.it )

Christian Vieri ha parlato a margine di un evento della “Bobo Summer Cup” di padel: “La Juventus deve lottare per il campionato, ma deve anche giocare bene perché è la Juventus. Quest’anno ha fatto partite orribili… non è concepibile. Hanno preso pure Vlahovic, se Dusan fosse rimasto a Firenze la Fiorentina sarebbe arrivata quarta. Il mancato rinnovo di Dybala è stata una scelta societaria, vedremo“. 

/ 5
Grazie per aver votato!

Italiano : ” Rafforzare la rosa per un piazzamento in Europa “

italiano
l’allenatore della Fiorentina Vincenzo Italiano

il tecnico della Fiorentina Vincenzo Italiano pensa a come poter strutturare la sua rosa in vista della Conference League e dunque delle tre competizioni .

Il tanto atteso incontro in programma a metà della prossima settimana tra Italiano e i dirigenti traccerà il percorso viola dei prossimi mesi. Con il tecnico che vorrebbe soprattutto ulteriori certezze in merito al deciso rafforzamento della rosa per un duplice obiettivo: lottare per un piazzamento europeo in campionato e qualificarsi per la Conference, per poi giocarla davvero da protagonista

/ 5
Grazie per aver votato!

Baggio : ” Le mie ultime partite sono state uno strazio , ero a pezzi “

In una lunga intervista l’ex calciatore di Fiorentina , Juventus e Inter ha cosi dichiarato : Le mie ultime partite sono state un vero strazio , ero a pezzi .

 In un’intervista al Corriere della Sera l’ex Pallone d’Oro Roerto Baggio racconta gli ultimi scampoli della sua carriera e non solo: “Negli ultimi tempi mi dava fastidio non poter fare le cose assieme ai compagni per i miei acciacchi. Sembrava che fossi un privilegiato e invece ero uno sfigato che non vedeva l’ora di arrivare a domenica per giocare perché poi sarebbe venuto l’incubo, il lunedì o il martedì, con le ginocchia gonfie. Le ultime partite sono state uno strazio .

Ero così a pezzi che mia moglie veniva a darmi una mano per uscire dall’auto. Se ripenso mai al rigore sbagliato a USA ’94? Sì, non andrà mai via. Ogni tanto mi dico che magari se avessi segnato forse sarebbe andata peggio”.

Articoli su Baggio :

/ 5
Grazie per aver votato!

Franchi , Commisso avrebbe preferito costruire uno stadio nuovo

sondaggio , franchi
progetto per il restyling dello stadio Franchi

Lo stadio Franchi rifatto con i soldi pubblici . Il club viola avrà l’impianto riqualificatograzie ai fondi del ministero della Cultura.

. Il presidente Rocco Commisso avrebbe preferito costruire uno stadio nuovo di proprietà del club (il Franchi è Comunale). Ora però è andato a segno il pressing del sindaco Dario Nardella, che si è speso molto nell’operazione che ha assicurato 95 milioni di risorse per la riqualificazione sulla base del valore storico-architettonico dell’opera e della sua importanza per il patrimonio culturale del Paese.

 Operazione che ha sbloccato l’interminabile tira e molla sui vincoli artistico-architettonici da rispettare. Grazie al Pnrr, o meglio quella sua specifica costola del “fondo complementare”: risorse direttamente italiane, del Ministero della Cultura per la precisione, che si sommano ai fondi europei. Ma sono a tutti gli effetti dentro il Piano di Ripresa e Resilienza, in particolare per la tabella di marcia con inizio dei lavori per il 2023 e la fine per il 2026.

Per il club viola è un vantaggio non da poco, soprattutto in termini di risorse pubbliche. Tanto che l’economista Lorenzo Bini Smaghi (peraltro uno dei nomi che si erano fatti per la presidenza della Lega di serie A prima della nomina di Lorenzo Casini) si era concesso qualche tempo fa una battuta in un’intervista al Corriere fiorentino: “Come tifoso della Fiorentina, potrei anche ritenere giusto e utile l’intervento sullo stadio.

/ 5
Grazie per aver votato!

Gattuso , l’ex tecnico viola è il nuovo allenatore del Valencia . 

iannicelli , gattuso
IL tecnico della Fiorentina Gennaro Gattuso

Gennaro Gattuso , l’ex viola , è il nuovo allenatore del Valencia .

Gennaro Gattuso ripartirà dalla Liga nella sua avventura in panchina. L’allenatore italiano ha firmato proprio in questi minuti un contratto biennale con il Valencia a 3 milioni di euro più bonus a stagione, bonus legati alla vittoria della Liga e al piazzamento in Champions o Europa League della squadra.

Per Gennaro  c’è il Valencia, club che nei giorni scorsi ha avviato i contatti che adesso sono andati a buon fine anche grazie all’intermediazione di Jorge Mendes. Trattativa conclusa positivamente, con tanto di firma arrivata in questi minuti.

/ 5
Grazie per aver votato!

Antognoni , la sua straordinaria carriera tra successi e infortuni .

antognoni
L’ex calciatore della Fiorentina Giancarlo Antognoni

Il grande ex centrocampista di Fiorentina e Nazionale compie 68 anni l’1 aprile: la sua straordinaria carriera, tra successi, infortuni e rimpianti, e il difficile rapporto con la società viola. Fino all’addio del 2021.

Nato il 1° aprile del 1954 a Marsciano, comune umbro in provincia di Perugia di appena 18mila abitanti, Antognoni si trasferisce in Piemonte a soli 15 anni per inseguire il mito del suo idolo calcistico Gianni Rivera. Nel Torino, che lo aveva acquistato, giocò solo un’amichevole con le giovanili prima di esordire in Serie D con l’Asti. 

 Per 435 milioni di lire venne comprato nel 1972 dalla Fiorentina, con la quale esordì in Serie A a 18 anni e per la quale militò per 15 anni, onorando la maglia viola fino al 1987, prima di concludere la carriera giocando in Svizzera con il Losanna per due stagioni. Con i toscani il record di 341 presenze nella massima serie (impreziosite da 61 reti, una Coppa Italia e una Coppa di Lega Italo-Inglese vinta contro il West Ham United), poi il massimo numero di partite giocate in Nazionale da un giocatore della Fiorentina, 73, con 7 gol segnati.

/ 5
Grazie per aver votato!

Pistocchi : ” Torreira ? Ci sono giocatori bravi come lui in giro “

Torreira , Pistocchi
L’uruguaiano della Fiorentina Lucas Torreira

Parla cosi il giornalista Maurizio Pistocchi : ” Giocatori come Torreira ce ne sono molti in giro “

Il giornalista Maurizio Pistocchi: Torreira ha caratteristiche particolari, non uniche ma difficili da trovare. Io condivido la politica di Commisso, è l’ora di dire basta a richieste dei procuratori, commissioni e soldi che escono dal circuito del calcio. Ci sono giocatori bravi come Torreira nel mondo, bisogna essere bravi a trovarli”.

LUIS VAZQUEZ. “Vazquez è un giocatore interessante, ha grande fisicità, si muove bene nonostante sia grosso, quindi sa difendere bene il pallone, ha 21 anni, e può sicuramente crescere molto nonostante giochi comunque in un club importante come il Boca. Cabral non mi sembra un nove, ma un nove e mezzo, un dieci. Poi ogni allenatore fa le sue scelte, ricordo che quando vedevo Gonzalez giocava prima punta, poi qui fa l’esterno”.

/ 5
Grazie per aver votato!

Commisso : ” Redbird-Milan , Cardinale fa il bello con i soldi degli altri “

commisso , la nazione
Rocco Commisso il patron della Fiorentina

Il presidente della Fiorentina Rocco Commisso ha parlato del fondo che sta per acquisire il club rossonero :

Le sue dichiarazioni sulle proprietà degli altri club sono sempre molto al limite. Rocco Commisso questa volta ha parlato di Redbird, il fondo americano che sta per acquisire il Milan da Elliott. A La Repubblica, il numero uno della Fiorentina, ha parlato del presidente del fondo, Gerry Cardinale, atteso in Italia per le firme.

«Cardinale fa il bello con i soldi degli altri. Quando si dice che compra il Milan per 1,3 miliardi di euro, quelli non sono soldi suoi. A Firenze, fino all’ultimo centesimo, sono quattrini miei, del mio patrimonio personale, per costruire il nuovo centro sportivo», ha commentato.PUBBLICITÀ

(Fonte: La Repubblica)

/ 5
Grazie per aver votato!

Sondaggio : ” Date un voto alla stagione della Fiorentina “

sondaggio
Il tuo numero 10 preferito

Sondaggio : Date un voto alla stagione della Fiorentina :

Date il vostro voto alla stagione della Fiorentina

Date un voto alla stagione della Fiorentina
10 votes
/ 5
Grazie per aver votato!

Odriozola : ” Grazie Fiorentina , ma adesso sono pronto per il Real “

odriozola
Il terzino del Real Alvaro Odriozola

Le dichiarazioni del terzino della Fiorentina Alvaro Odriozola :

“Firenze è la culla del Rinascimento e io ho avuto una rinascita calcistica. Ho parlato con Ancelotti e abbiamo deciso che dovessi andare a giocare. Non poteva andare meglio. Ho imparato molto, soprattutto tutto in fase difensiva. In Italia si impara molto, tatticamente è come un master. Ho giocato molto, la Fiorentina è tornata in Europa, è andato tutto alla perfezione. Due mesi dopo che sono arrivato ho rilasciato la mia prima intervista in italiano e mi hanno detto che parlavo già meglio di Joaquín. Mi hanno detto che qui era molto amato per il suo modo di essere”, così il terzino spagnolo a Onda Cero.

Il classe 1995 era in prestito al club viola dal Real Madrid e si è soffermato sulla finale di Champions: “Sabato indosserò la camiseta blanca e farò il tifo mentre guardo la finale. Sarò incollato alla televisione e tifarò come nessun altro.Se fossi Mbappé, verrei via di corsa da Parigi senza pensarci. Credo che ci siano cose che non si possono comprare. Il sogno del Madrid non si compra e la sua storia non si compra.”

L’ex Real Sociedad e Bayern Monaco ha poi parlato dei suoi ricordi delle finali: “Quando sogni di fare il calciatore sogni la finale di Champions League. Quando ti accorgi di esserci è molto speciale. I giorni prima, ne parli con i tuoi compagni di squadra. Sono giorni molto intensi, nervosi ma molto speciali”.

/ 5
Grazie per aver votato!

Baggio , sposato con Andreina Fabbi che conosceva dall’adolescenza

Roberto Baggio
Roberto Baggio con la moglie e la figlia Valentina

L’ex calciatore Roberto Baggio è uno dei più amati nonostante da tantissimi anni, praticamente da quando ha smesso il 16 maggio 2004

Originario di Caldogno, in provincia di Vicenza, Baggio, 55 anni il prossimo metà febbraio, è uno dei migliori calciatori della storia del calcio. Pallone d’oro nel 1993, vincitore di due Scudetti e una Coppa Italia ma anche di una Coppa Uefa, resta probabilmente molto più legato come immagine alla Nazionale rispetto ai club – tanti – con cui ha giocato nel corso della sua carriera. Ha esordio con il Vicenza, poi il passaggio alla Fiorentina e quello – controverso – alla Juventus con cui giocherà per cinque stagioni. 

Poi il Milan, il Bologna, l’Inter e infine il Brescia. Con 205 gol è il settimo marcatore di tutti i tempi della Serie A. In Nazionale ha disputato tre Mondiali sfiorando il titolo nel 1994, edizione passata alla storia anche per il suo errore nella serie finale di calci di rigore. In azzurro è il quarto miglior realizzatore (27) e il migliore in assoluto – a pari merito con Paolo Rossi e Christian Vieri – proprio nei Mondiali (9). 

Sposato con Andreina Fabbi dal 1989

Sesto di otto figli, Roberto ha un altro fratello calciatore, Eddy. Schivo e lontano da qualsiasi tipo di gossip, Baggio ha sposato nel 1989 Andreina Fabbi che conosceva sin dall’adolescenza e da cui ha avuto i figli Valentina, Mattia e Leonardo. La famiglia abita ad Altavilla Vicentina. Buddista, Baggio è un grande appassionato di caccia e infatti trascorre mesi in Argentina per coltivare la sua passione insieme ad alcuni amici.

I nostri articoli su Roberto Baggio

/ 5
Grazie per aver votato!

Piatek , chiesto uno sconto sul riscatto a 15 milioni per il polacco

Orlando
Il giocatore della Fiorentina Piatek

I viola stanno parlando con l’entourage del giocatore per cercare di capire se e quali margini di manovra ci possono essere con i tedeschi ( Fonte : Fiorentina.it )

Piatek-Fiorentina sembrava una storia destinata a chiudersi con la fine del campionato. E invece potrebbe non essere ancora una storia chiusa. Dalla Polonia, Meczyki.pl, riporta della volontà del club viola di provare a trattenere il polacco. E che la Fiorentina stessa avrebbe già chiesto all’Hertha Berlino, proprietario del cartellino di Piatek, uno sconto sul riscatto a 15 milioni di euro fissato a gennaio. I viola non vorrebbero spendere più di 8-10 milioni.

 La Fiorentina era partita dalla richiesta del rinnovo del prestito, proposta rifiutata dai tedeschi. Ma c’è la volontà di approfondire il discorso per trovare una soluzione. Magari ripartendo proprio dal prestitoItaliano è rimasto contento dell’impegno, dell’evoluzione del lavoro di Piatek in questi mesi. Tanto che all’ultima di campionato, nella sfida decisiva con la Juventus, proprio il polacco è partito titolare

/ 5
Grazie per aver votato!

Commisso : ” Spesi tanti soldi , ma i fiorentini non sono mai contenti “

commisso

Le parole del presidente della Fiorentina Rocco Commisso :

SERIE A NEGLI USA. Un’idea nata sei anni fa e finalmente hanno ascoltato il mio grido. Far conoscere negli Stati Uniti la Serie A è fondamentale anche perché ci sono ormai 10 presidenti di club nel calcio italiano che vogliono riportarlo dove merita. I ricavi della Serie A sono incredibilmente bassi rispetto alla Liga e alla Premier: speriamo che questo sia il principio per una nuova avventura. La risposta degli americani? Degli italoamericani il 1000% e si sa. Il deal non l’ho fatto io, ma c’è molto del mio con la Paramount. Il prodotto della Serie A nella televisione americana è aumentato del 35% negli ultimi 3 anni. L’anno passato non è stato buono”.

FIORENTINA“Il primo siamo passati dal sedicesimo al decimo posto, lo scorso anno siamo arrivati tredicesimi. Quest’anno siamo la società che ha fatto più punti rispetto alla scorsa stagione, 22 punti, e forse anche in tutta Europa. Spero che i fiorentini siano contenti perché non sono mai contenti di quello che si fa. Abbiamo speso molti soldi e lo dico sempre. Speriamo di andare avanti con più successi nel futuro”.

/ 5
Grazie per aver votato!

Commisso : ” Io non ho nessuna intenzione di andarmene “

Commisso
Il presidente della Fiorentina Rocco Commisso

Al termine della stagione che ha visto la Fiorentina tornare in Europa torna a parlare anche il patron viola Rocco Commisso in conferenza stampa . ( fonte : Fiorentina.it )

Torna a prendere la parola il presidente della Fiorentina Rocco Commisso, al termine della stagione che ha visto il club viola tornare in Europa. Queste le sue dichiarazioni:

Prima parliamo di cosa è successo negli ultimi anni, perché spesso i giornalisti se lo scordano. Prima del mio arrivo la squadra si è salvata all’ultima giornata. Nel primo anno abbiamo migliorando arrivando decimi, e nessuna proprietà al primo anno ha fatto così bene. Il secondo anno ho sbagliato ad ascoltare la piazza e mandare via Iachini, e mi prendo la responsabilità per il campionato deludente. Quest’anno ci sono solo tre squadre che hanno fatto più punti dell’anno scorso (Milan, Napoli e Roma). Tante squadre invece sono peggiorate. La Fiorentina ha fatto 22 punti più dell’anno passato, ma penso anche in Europa nessuna squadra abbia fatto come noi”.

 “È da un anno che ho detto che se c’è un fiorentino che la vuole comprare io sono pronto. Ma ancora non è arrivato niente e non ho mai parlato con nessuno a tal proposito. Ho letto tante fake news in giro ma Rocco va via quando decide lui. E per ora non ho alcuna intenzione di andarmene. Ho ricevuto anche minacce e presto ce la vedremo con la polizia per questo”.

STADIO. “Lo stadio è fondamentale. Ma prima di tutto dev’essere remunerativo e portare profitti alla squadra. Quest’anno gli incassi sono migliorati un po’ ma le squadre che sono davanti a noi hanno un monte ingaggi molto più alto del nostro. E senza ricavi non si può spendere per i giocatori. I ricavi attualmente sono finanziati dalla Mediacom, cosa che non succedeva con i Della Valle, ma per diminuire il gap con chi ci sta davanti dobbiamo aumentare i ricavi”.

/ 5
Grazie per aver votato!

Commisso , oggi alle 13 , risponderà alle domande dei giornalisti .

commisso
Il patron della Fiorentina Rocco Commisso

Il comunicato della società viola relativo all’evento a cui prenderà parte il presidente Rocco Commisso

Con una nota sul proprio sito ufficiale, la Fiorentina ha annunciato un evento per la giornata di domani in cui il presidente Commisso risponderà alle domande dei giornalisti:

“ACF Fiorentina comunica che domani, martedì 24 maggio, alle ore 13:00, il Presidente Rocco Commisso risponderà alle domande dei giornalisti”. 

/ 5
Grazie per aver votato!

Di Marzio : Lucas Torreira non verrà riscattato dalla Fiorentina “

Italiano , di marzio
Lucas Torreira senza un dente perso durante la gara Inter-Fiorentina

Così scrive Gianluca Di Marzio sul proprio sito : Lucas Torreira ha giocato la sua ultima partita con la Fiorentina . ( fonte : Fiorentina.it )

Lucas Torreira non verrà riscattato dalla Fiorentina. Il calciatore uruguagio, grande protagonista della stagione della squadra viola, tornerà all’Arsenal con cui ha ancora un anno di contratto. Così scrive Gianluca Di Marzio sul proprio sito.

Lucas Torreira ha giocato ieri contro la Juventus la sua ultima partita con la maglia della Fiorentina. Il club viola ha ritenuto che non ci fossero più le condizioni e i presupposti per il riscatto. Lo stesso calciatore ha altre idee per il prosieguo della sua carriera. L’ex Sampdoria tornerà quindi in Premier League all’Arsenal, con cui ha un contratto fino a giugno 2023. 

Torreira chiude quindi così la sua seconda avventura in Italia. Dopo il biennio con la maglia della Sampdoria tra il 2016 e il 2018, il calciatore uruguagio si era trasferito all’Arsenal per circa 30 milioni di euro. Nell’ottobre 2020 era passato, in prestito, all’Atletico Madrid di Simeone. Dopo non essere stato riscatto dai colchoneros, la Fiorentina lo aveva prelevato nello scorso calciomercato estivo in prestito con diritto di riscatto fissato a 15 milioni di euro. 

Torreira chiude così un’avventura che lo ha visto assoluto protagonista con la squadra allenata da Vincenzo Italiano. Il calciatore uruguagio ha messo a referto 35 presenze tra campionato e Coppa Italia con 5 gol e 2 assist.

/ 5
Grazie per aver votato!

Torreira : ” Mi piacerebbe restare alla Fiorentina , ma dipende dall’Arsenal “

Torreira
L’uruguaiano della Fiorentina Lucas Torreira

Il centrocampista uruguaiano Lucas Torreira , il cui futuro in maglia viola è tutt’altro che certo, consiglia però a Cavani di venire a Firenze: “Mi piacerebbe giocare con lui qui” ( fonte : Fiorentina.it )

Lucas Torreira, centrocampista della Fiorentina il cui futuro in maglia viola è ancora in forte bilico, ai microfoni del programma ‘Polideportivo’ all’interno dell’emittente uruguaiana Teledoce ha parlato del suo futuro personale e commentato la voce di mercato che vedrebbe la Fiorentina interessata a Cavani. L’intervista è stata realizzata due giorni fa.

Queste le dichiarazioni di Torreira“Appena ho visto la notizia della Fiorentina su Cavani gliel’ho mandata e gli ho detto: ‘Vieni qua 6 mesi’ e lui mi ha risposto: ‘Voglio la 9 di Bati’ (ride, ndr). Me lo ha detto in tono scherzoso, ma mi piacerebbe giocare con lui qui. Sarebbe una bella opportunità per lui e per la Fiorentina. Conosce bene la Serie A e il calcio italiano. La Fiorentina è una grande squadra, abbiamo fatto una grande stagione e abbiamo un grande allenatore. Sarebbe una bella opportunità per lui anche in vista del Mondiale per avere minutaggio”.

SUL FUTURO. “Mi piacerebbe rimanere alla Fiorentina, ma dipende dall’Arsenal. Quando sono tornato dalle vacanze la scorsa estate l’Arsenal è stato chiaro. Non c’era posto nel club per me e l’ho compreso. Sono tornato in Italia, alla Fiorentina, ma dopo le vacanze dovrò tornare all’Arsenal e allenarmi con la squadra. Poi decideremo con il mio agente cosa sarà meglio per me”.

/ 5
Grazie per aver votato!

Vlahovic : ” Complimenti alla Fiorentina per una meritatissima qualificazione “

Vlahovic
L’ex Fiorentina Dusan Vlahovic

Anche l’ex centravanti della Fiorentina Dusan Vlahovic , che nella prima parte della stagione ha contribuito con i suoi gol, ha fatto i complimenti al club viola . ( Fonte : Fiorentina.it )

Post su Instagram di Dusan Vlahovic, che si complimenta con la Fiorentina per la qualificazione europea raggiunta: “Sono stati giorni di grandi emozioni. Che dalla prossima stagione il dispiacere si trasformi di nuovo in gioia. Complimenti anche alla Fiorentina, meritatissimo!“.

/ 5
Grazie per aver votato!

Pradè : ” Una Fiorentina pazzesca , adesso non dobbiamo accontentarci “

Pradè
Daniele Pradè

Il direttore sportivo viola Daniele Pradè ha parlato dopo la vittoria del Franchi con il ritorno ufficiale in Europa . ( fonte : Fiorentina.it )

Daniele Pradè ha parlato ai canali ufficiali della Fiorentina: “Ho visto una Fiorentina pazzesca che sapeva di giocarsi tanto. L’ottavo posto sarebbe stato una delusione per tutti e pensate che c’è anche del rammarico perché potevamo fare qualcosa in più. La squadra ha avuto alti e bassi, è una questione di esperienza. Il prossimo anno un’identità migliore, ci consoceremo meglio, andremo a operare con cose intelligenti

Sono contentissimo per il presidente Commisso e contento per tutti per Barone, i giocatori, il mister. Per tanti calciatori che non hanno mai fatto l’Europa sarà una grande crescita. In sette anni di Fiorentina ho visto cinque volte l’Europa ed è una grande soddisfazione personale. AI tifosi non posso dire nulla, oggi era una voglia e sarebbe stato difficile anche per il Real Madrid giocare contro di noi“.

: “Quanto ci ha aiutato lo stadio si vede nei numeri e quanto non ci ha aiutato quando era chiuso per il covid. Per due anni siamo stati una squadra spenta emotivamente. Ci sono squadre che riescono a farlo meglio ma noi se non abbiamo una pressione all’interno diventa tutto più difficile. Quest’anno ce la siamo goduta tanto“.

/ 5
Grazie per aver votato!

Biraghi : ” Siamo tornati dove Davide voleva riportare la Fiorentina “

Biraghi , fischi
Dusan Vlahovic e Cristiano Biraghi

Ecco il messaggio celebrativo che la Fiorentina sta condividendo sui propri social dopo la conquista del settimo posto

In ricordo ed in onore di Davide Astori. Come spiegato da Riccardo Saponara, è stato Cristiano Biraghi l’artefice e l’ideatore delle magliette raffiguranti il volto del grande numero 13 viola, indossate da calciatori e componenti dello staff per celebrare il ritorno della Fiorentina in Europa. “Dove Davide voleva riportare la Viola“, scrive appunto il club gigliato sui social.

biraghi
Il capitano della Fiorentina Cristiano Biraghi
/ 5
Grazie per aver votato!

Fiorentina-Juventus 2-0 , Duncan e Gonzalez portano i viola in Europa .

fiorentina-empoli , gonzalez
L’esultanza di Nico Gonzalez dopo il suo gol

Fiorentina-Juventus 2-0 :  i gol di Duncan e Nico Gonzalez portano la viola in Europa

La Fiorentina batte la Juve davanti al proprio pubblico e ottiene la qualificazione alla prossima Conference League. Vinto il duello a distanza con l’Atalanta, comunque sconfitta dall’Empoli. Decisive le reti di Duncan nel recupero del primo tempo e di Nico Gonzalez su rigore nell’extra-time

Adesso è ufficiale, la Fiorentina chiude al settimo posto in classifica e sarà Conference League. Italiano viaggerà con la viola per l’Europa nella competizione che mercoledì prossimo vedrà la Roma in finale a Tirana

/ 5
Grazie per aver votato!

Biraghi : ” L’Europa ? Lo avevamo promesso ad Astori . “

ag. Biraghi
L’esterno della Fiorentina Cristiano Biraghi

Il capitano della Fiorentina Cristiano Biraghi ha parlato dopo la vittoria conquistata al Franchi contro la Juve che significa Europa , ( fonte : Fiorentina.it )

Cristiano Biraghi ha parlato a Sky: “È bello, faccio fatica a trovare le parole perché è stato un anno complicato, nuovo. Una ripartenza e ripartire da zero non è mai facile. Ci vorrà qualche giorno per metabolizzare perché abbiamo riportato a Firenze un clima che forse non c’era da tanti anni“.

SULL’EUROPA: “Siamo sempre stati lì con quella classifica poi nelle ultime partite abbiamo fatto qualche passo falso forse per la troppa pressione. Alla fine sembrava destino giocarcela qui con la Juve. Avevamo fatto una promessa a Davide quando è morto promettendogli che avremmo riportato la Fiorentina dove meritava“.

/ 5
Grazie per aver votato!

Fiorentina-Juventus , stadio Artemio Franchi domenica 22 maggio

Fiorentina-Juventus
Fiorentina-Juventus

 

Fiorentina-Juventus , stadio Artemio Franchi domenica 22 maggio

Roma, Mourinho chiede di anticipare la gara dell’ultima giornata. Ma bisogna spostare altre tre gare (tra cui Fiorentina-Juventus)

Il primo modo di preparare la finale è ottenere il rispetto del calcio italiano e farci giocare l’ultima partita di venerdì”. Così, nella serata di ieri, José Mourinho ha chiesto alla Lega Serie A un aiuto per la sua Roma, che il 25 maggio sarà di scena a Tirana per la finale di Conference League. Sulla carta, appena tre giorni dopo l’ultima gara di campionato, con pochissimo tempo per riposare. Da qui, la richiesta – non ufficiale della società, al momento – di spostare la gara contro il Torino al 20.

L’ostacolo organizzativo è che, classifica alla mano, per aiutare la Roma vi potrebbero essere altre tre gare da spostare, oltre a quella dei capitolini contro il Torino, data l’esigenza di garantire contemporaneità nell’ultima giornata alle squadre che corrano per gli stessi obiettivi. Così, a meno che nelle prossime due settimane i divari non aumentino in maniera sufficiente, a oggi con la Roma dovrebbero cambiare giorno anche Atalanta-Empoli, Fiorentina-Juventus e Lazio-Hellas Verona. Non semplice, appunto

Commisso ha parlato con tutta la squadra in vista della gara contro la Juve .

commisso

Il presidente della Fiorentina Rocco Commisso ha parlato con tutta la squadra in vista della sfida contro la Juventus .

Rocco Commisso ha parlato a tutto il gruppo.

Per prima cosa ha rassicurato sul suo stato di salute, sta meglio! Poi una battuta dicendo che con altre partite come la Sampdoria rischierebbe l’infarto e quindi nessuno lo vedrebbe più.

Poi ha ricordato che la Fiorentina ha fatto gare molto buone contro squadre blasonate, come Milan, Atalanta, Napoli, Inter e Roma. Perciò la squadra viola è in grado di giocarcela contro tutti. Ha ricordato il settimo posto all’andata ed il settimo posto momentaneo al ritorno nonostante le sconfitte con Udinese, Salernitana e Sampdoria. Ora la Fiorentina è ad un passo da un traguardo che manca da 6 anni a questa società, ai suoi tifosi e alla città.

/ 5
Grazie per aver votato!

Biraghi : ” Contro la Juve partita difficile , ma daremo tutto “

biraghi

Il difensore della Fiorentina Cristiano Biraghi

Il capitano della Fiorentina Cristiano Biraghi parla cosi alla vigilia di Fiorentina – Juventus . ( fonte : Fiorentina.it )

Parla così al media ufficiale viola il Capitano della Fiorentina Cristiano Biraghi in vista della gara contro la Juventus di sabato sera: “E’ una partita difficile quella con la Juve, è l’ultima, c’è ancora tutto in gioco, se stiamo tutti insieme…sono sicuro che lo stadio ci darà una mano, potremo andare a lottare per prenderci questa vittoria”.

Direi che è stata una stagione molto positiva fin qui, con ottime cose, qualche passo falso, ma come primo anno in cui siamo tornati a fare le cose un po’ più sul serio può capitare qualche scivolone che purtroppo fa parte di un percorso di ripartenza. Non è facile mantenere altissimo il rendimento per 38 partite più la Coppa Italia .

/ 5
Grazie per aver votato!

La Fiorentina si gioca tutto contro la Juventus , non sarà facile .

Atalanta Fiorentina , fiorentina
L’esultanza di Pjantek dopo il gol

la Fiorentina si gioca tutto contro i bianconeri e il talento che l’ha ripudiata. Non sarà una settimana facile, bisognerà reagire un’ultima volta . ( fonte : Fiorentina.it )

 la Fiorentina si gioca tutto con la Juve. Una partita che per loro non vale niente e per la Fiorentina vale tutto. Sarebbe un peccato vedersi portare via l’Europa all’ultima giornata. Perché la squadra viola se la merita. Italiano è stato bravo a plasmare un gruppo coeso e convinto, capace di andare oltre i suoi limiti e di superare anche la cessione di Vlahovic .

Tutto contro la Juve, sembra la trama di un film. La Fiorentina si gioca tutto contro l’avversario di sempre e contro il talento che l’ha ripudiata. In ogni caso è inutile fare calcoli, il calcio di Italiano è istinto e passione, corsa e convinzione. Non sarà una settimana facile, questa, ma il gruppo di Italiano ha già dimostrato di saper affrontare momenti difficili.

/ 5
Grazie per aver votato!